HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Quarti di finale CEFL Cup – Giants vs Wolves 36-19

13/04/2019

Giants avanti tutta. Il ritorno in Europa nove anni dopo sorride alla truppa bolzanina, che di fronte al pubblico amico piega per 36-19 i coriacei Wolves Budapest ed ottiene così l'accesso alle semifinali di CEFL Cup. Dopo una prima frazione spettacolare ed equilibrata, chiusa sul 19-19, i rossoblu prendono il largo nella ripresa e trascinati da un grande Ifrain Silot conquistano con pieno merito vittoria e passaggio del turno.

La cronaca. Dopo il saluto del Presidente della Giunta Provinciale Arno Kompatscher, il match dello stadio Europa si apre con la formazione magiara in avanti, ma dopo un paio di buoni drive i Wolves sono costretti al punt. I padroni di casa scendono così in campo per la prima volta con il proprio attacco e, pur privi a causa del regolamento della competizione del proprio top player Mark Simone, colpiscono immediatamente. Il QB Gahafer si rende protagonista di una serie di buoni passaggi, l'ultimo dei quali premia il connazionale Joshua Cox. Il numero 5, schierato in coppa anche nel ruolo di WR, raccoglie l'imbeccata del numero 9 e dopo aver superato il diretto avversario chiude in TD per il 6-0 Giants, che diventa 7-0 dopo la trasformazione di Della Vecchia. I campioni d'Ungheria provano a reagire, ma la difesa di casa si dimostra ancora una volta impenetrabile. Nel primo drive dopo il secondo punt ungherese di giornata, ecco poi il capolavoro di Silot: il numero 44 parte dalle proprie 42 difensive e dopo aver rotto un'incredibile serie di placcaggi vola in endzone siglando un 13-0 da applausi. Partita in discesa per i Giants? Non esattamente, visto che la terza trama offensiva è quella buona per i “Lupi”. Il QB Bencsics trova la traiettoria giusta per Elek, impeccabile nel ricevere e nello spingersi sino alla endzone per il TD, non trasformato, del 6-13. Proprio in chiusura di primo quarto i rossoblu si riportano a ridosso della endzone avversaria, ma uno sfortunato intercetto subito dal QB Gahafer restituisce il possesso agli ospiti. I magiari iniziano a risalire con abilità il campo e non si fermano fino alla endzone, con la realizzazione del pareggio ottenuta grazie alla ricezione di Gecser. 13-13. In un confronto equilibrato ed altamente spettacolare, la parità non dura a lungo. Il QB di casa Gahafer si carica sulle spalle il proprio attacco e dopo una corsa personale da oltre 30 yards, trova la endzone con una nuova portata da 4 yards. Padroni di casa di nuovo in vantaggio sul 19-13. La gioia per la terza segnatura dura tuttavia poco, visto che i Wolves continuano a rispondere colpo su colpo e si riportano in parità a 11 secondi dalla fine della prima frazione grazie alla ricezione in endzone di Szatlmayer. Perfetta parità a metà gara.

In avvio di terzo quarto le due formazioni faticano molto di più in fase offensiva e nei primi quattro minuti di gioco si assiste addirittura a due cambi di possesso per parte, con le difese a governare la scena. Il terzo attacco della ripresa è quello buono per i Giants, che dopo essersi portati a mezza yard dalla endzone grazie a due eccellenti portate di Silot, sfondano implacabili con la QB sneak di Gahafer. Della Vecchia non sbaglia e porta i suoi sul 26-19. La reazione dei magiari stavolta non si concretizza e le squadre vanno all'ultimo cambio di campo con i Giants nuovamente in possesso dell'ovale. I bolzanini avanzano bene fino a circa 20 yards dalla endzone, ma poi incontrano delle difficoltà e vedono il tentativo di field goal di Della Vecchia spegnersi a lato dei pali. Con 8'40” da giocare i Wolves tornano dunque in attacco, ma non trovano alcuno spiraglio. I Giants possono ripartire dalle 50 yards e impiegano viceversa due azioni per colpire. Prima una splendida ricezione di Bemmo Pogo e quindi un passaggio di Gahafer per le mani sicure di Marco Bonacci regalano il 33-19 agli uomini di coach Tisma. E di lì a poco la partita si mette definitivamente in discesa per la squadra italiana: sul ritorno di kick-off un duro placcaggio di Della Vecchia forza il fumble avversario e Mensah ricopre, mettendo il proprio attacco in ottima posizione. I locali arrivano nuovamente a tentare il field goal e stavolta Della Vecchia chiude i conti sul 36-19. I Giants archiviano così con successo la pratica Wolves Budapest e volano meritatamente alla semifinale di CEFL Cup.

FOTO VALENTINA GALLINA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
24/06/2019 - Praia a Mare: un uomo muore investito da un treno

Questa mattina un treno “Frecciabianca” ha travolto e ucciso un uomo che si trovava, per cause in fase di accertamento, sui binari della ferrovia di Praia a Mare lungo la linea Paola – Sapri.
Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Scalea, i carabinieri ed i sanitari...-->continua

24/06/2019 - Torano Nuovo, la situazione di stallo della ProLoco

La situazione di stallo in cui si trova il direttivo della ProLoco è imbarazzante.
Per anni gli amministratori comunali hanno nascosto la polvere sotto al tappeto fino al punto che, a meno di due mesi dalla cinquantesima edizione della sagra, non si sa be...-->continua

23/06/2019 - Terremoto 3.7 nei pressi di Roma. Epicentro Colonna

Un terremoto di magnitudo ML 3.7 è avvenuto nella zona: 3 km NE Colonna (RM), il

23-06-2019 20:43:48 (UTC) 21 minuti, 59 secondi fa
23-06-2019 22:43:48 (UTC +02:00) ora italiana
con coordinate geografiche (lat, lon) 41.86, 12.77 ad una profond...-->continua

23/06/2019 - Semifinale Prima Divisione - Giants vs Guelfi 39-42

Fine dei giochi. I Giants Bolzano dicono addio ai propri sogni di gloria con la sconfitta per 39-42 nella semifinale playoff dello stadio Europa. All'Italian Bowl del 6 luglio ci vanno i Guelfi Firenze di uno straordinario Silas Nacita, indiscusso mvp della sf...-->continua

23/06/2019 - Rossella Tata tra i sogni e le realtà: "Il cuore vuole la Roma, ora testa al tor

Il gioiellino di casa SportMan ha finito la stagione con il Grifone Giallorosso, squadra militante nella Serie C, Rossella Tata si è affidata alle mani esperte di Alessio Sundas per cercare di farle fare un salto nel calcio delle grandi. Una stagione certament...-->continua

22/06/2019 - Convegno du Ufologia a Sapri

Un convegno che già alla prima edizione sta facendo parlare diffusamente i media di sé. Il titolo dell'evento è "Ufo e Marte. Alieni tra noi", incuriosisce molto e già fa capire di cosa si parlerà nell'evento. In città l'attesa per l'insolito appuntamento è gr...-->continua

22/06/2019 - A Bellaria Igea Marina, MOGOL racconta MOGOL

Una giornata evento nel segno di MOGOL è quella che si terrà il 24 giugno 2019 a Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, in cui uno dei più grandi autori italiani proporrà un doppio appuntamento: uno al mattino alle ore 11.00 presso il Palazzo del Turism...-->continua


CRONACA BASILICATA

24/06/2019 - Potenza. Minaccia di morte l'ex moglie, arrestato
24/06/2019 - Fca: a Melfi stop produzione in 30 turni
24/06/2019 - Carenze personale medico UOC Neonatologia e TIN al San Carlo
24/06/2019 - Incidente Sinnica con cinghiale: da venerdì la carcassa dell'animale è ancora lì

SPORT BASILICATA

24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali
24/06/2019 - Serie C, Picerno: nominati direttore sportivo e responsabile area tecnica
24/06/2019 - Risultati sportivi cittadini montesi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
22/06/2019 Castelluccio Inferiore: martedì, work conference sul Pollino

A Castelluccio Inferiore, nella Sala Consiliare di Largo Marconi, alle ore 18 di mercoledì 26 giugno, si svolgerà una work conference intitolata: “Territori e Sviluppo Sociale nel Pollino”, “Aspetti nutraceutici e sociali delle piante officinali”. L’incontro è organizzato da A’Naca Basilicata, orizzonti sostenibili.
Interverranno: il sindaco di Castelluccio Inferiore Paolo Francesco Campanella, per i saluti istituzionali; Francesco Forte (di A’Naca Basilicata, la sfida sociale per la sostenibilità) e Francesca Scannone (di e-nutrition, piante officinali), entrambi della Fondazione Eni Enrico Mattei; Aldo Aufierro (Masseria Meldoro 2.0, la fattoria del benessere), di Masseria Meldoro Coop. Sociale; Egidia Salomone (la filiera delle erbe officinali), di Evra; Domenico Cerbino (le piante officinali del Pollino), di Alsia.

22/06/2019 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in viale Italia resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

22/06/2019 Sospensione Idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Centomani e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 11:00, salvo imprevisti.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo