HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Donna giù da balcone con il nipote, morti

18/03/2019



Tutto lascia pensare ad un gesto volontario: avrebbe preso in braccio il nipote di cinque anni e si sarebbe gettata nel vuoto dall'appartamento del decimo piano in largo Montecassino, zona residenziale di Modena. Ha sempre più le caratteristiche di un omicidio-suicidio la tragedia avvenuta poco dopo le 19 nella città emiliana.

Al centro dell'accaduto una donna di 47 anni, modenese, che per ragioni ancora al vaglio degli inquirenti avrebbe preso in braccio suo nipote, ovvero il figlio di suo fratello, saltando nel vuoto. Entrambi sono morti sul colpo.

Al momento dell'accaduto pare che i due fossero da soli nell'abitazione. L'allarme è stato dato da un vicino di casa che ha notato i corpi a terra e sul posto si sono precipitati sia i carabinieri che i vigili del fuoco, oltre ovviamente ai sanitari del 118. I vigili del fuoco sono stati chiamati in largo Montecassino poiché l'appartamento da dove la donna col bambino in braccio è caduta al suolo (direttamente dalla camera da letto) risultava chiusa dall'interno con la chiave, un elemento, quest'ultimo, che fa appunto propendere gli inquirenti per un gesto volontario.

Il possibile incidente resta uno scenario sempre meno probabile, quasi escluso. Non sarebbero stati trovati, dentro l'abitazione, biglietti o lettere con spiegazioni sul perché. Appresa la notizia in serata sono giunti anche parenti stretti delle due vittime, le cui dichiarazioni avrebbero avallato l'ipotesi che la donna possa essersi effettivamente suicidata, uccidendo al contempo il nipote.

C'è riserbo in merito ai possibili motivi del gesto estremo e dell'omicidio, che restano al momento ignoti anche se pare escluso, almeno fino a questo momento, che la donna fosse assistita per problemi di natura psichica. Sul posto il pubblico ministero Maria Angela Sighicelli che sta coordinando le indagini affidate ai militari dell'Arma.

LA PROCURA: 'Fondata l'ipotesi dell'omicidio sucidio'

Dagli accertamenti svolti dagli inquirenti è "fondata" l'ipotesi dell'omicidio-suicidio per la tragedia di ieri sera a Modena, dove una donna di 47 anni, Silvia Pellacani, è stata trovata morta insieme al nipotino di cinque, Giacomo, dopo una caduta dal decimo piano di un palazzo in largo Montecassino. "Non è stato un incidente", spiega il procuratore Lucia Musti, aggiungendo che sarà "comunque disposta
l'autopsia" sui due corpi.
"Si tratta di una tragedia maturata in un ambiente sociale e culturale medio-alto, non degradato", prosegue il procuratore. Dalle indagini fatte, inoltre, non emergono patologie nella donna: "Nulla ci induce a pensare a condizioni precarie di salute", né risultano problemi psichici o che fosse in cura. Né ci sono ipotesi su istigazione o responsabilità da parte di altri. "Cercheremo comunque di capire - prosegue Musti - per chiudere in maniera completa la vicenda".ANSA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
26/04/2019 - Manduria. Segregato in casa e picchiato a morte da baby-gang

Lo avrebbero segregato in casa per giorni, seviziandolo e picchiandolo fino alla morte. Per questo 14 giovanissimi, 12 minorenni e due maggiorenni, sono indagati in relazione alla morte di un 66enne di Manduria, nel Tarantino, deceduto tre giorni fa in seguito al ricovero in...-->continua

26/04/2019 - Taranto.Mezzo chilo di cocaina nel garage. Arrestato della Polizia di Stato

Nel pomeriggio di ieri personale della Squadra Mobile, nel corso di una mirata operazione antidroga, ha tratto in arresto un 22enne tarantino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da alcuni giorni i poliziotti avevano posto sotto...-->continua

26/04/2019 - Mottola,il valore della famiglia...in musical

Fede, spettacolo e riflessione. Tutto questo in uno scenario unico, l’habitat rupestre della terra delle gravine. Torna anche quest’anno il grande evento “La Passione Vivente, il Musical”, giunto alla sua XXIX edizione che si terrà sabato 27 aprile alle ore 20...-->continua

26/04/2019 - La carica dei 110 Iron Kids a Corato, fa festa il baby ciclismo

Gran Premio della Liberazione. Il nome è di quelli altisonanti per chi ama il ciclismo. Il pensiero va subito allo storico appuntamento romano delle Terme di Caracalla, quest’anno per la prima volta non disputato in sette decadi di storia, o ai tanti trofeo om...-->continua

25/04/2019 - Crotone: sbanca illegalmente un terreno. Deferito da CC Forestali

Per l’esecuzione dei lavori su un terreno concesso in fitto era stata presentata all’ufficio tecnico comunale una SCIA (segnalazione certificata di inizio attività), ma i militari della stazione CC forestale Petilia Policastro hanno appurato, attraverso l’esam...-->continua

24/04/2019 - Piaggio Aerospace, incontro al Mise: dal Governo apertura su piano di Rilancio

Dal Governo apertura su piano di Rilancio previsto a partire dal mese giugno con commesse da parte del Ministero della Difesa per un totale di 33 milioni di euro relativamente alla fornitura di parti di scorta e manutenzione motori MB339
Successivamente e&...-->continua

24/04/2019 - Itaca, un progetto italo-croato per promuovere la pesca sostenibile

Semaforo verde per il progetto europeo Interreg Italia/Croazia “ITACA - Strumenti innovativi per incrementare la competitività e la sostenibilità della pesca dei piccoli pelagici”, coordinato da Veneto Agricoltura e orientato a promuovere una cooperazione virt...-->continua


CRONACA BASILICATA

26/04/2019 - L'addio commosso di OSA a Raffaele Bonito
26/04/2019 - Il 3 maggio la Protezione Civile farà un sopralluogo su frana lungo la Sinnica
26/04/2019 - Potenza: 4 feriti in un incidente nei pressi della rotatoria
26/04/2019 - Tragedia a Tito: 76enne muore a causa di un incendio

SPORT BASILICATA

26/04/2019 - PM Asci Potenza: chiudere in bellezza e concentrarsi per i play-out
26/04/2019 - Bernalda Futsal.Ferraro:"niente calcoli,c'è la promozione da conquistare"
26/04/2019 - Lega del Mare, Mid Division: prime partite per i Kings di Rivello
25/04/2019 - Promozione Picerno,il commento del DG Enzo Mitro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
24/04/2019 Maratea: incendio su una montagna

Si è propagato un grosso incendio, poi domato, in alta montagna in località Marina di Maratea. Sul posto sono giunti i mezzi dei vigili del fuoco, ma la zona del rogo ha reso molto difficili le operazioni di spegnimento tanto che sono arrivati i Canadair. Le fiamme hanno ingoiato ettari ed ettari di macchia mediterranea.

24/04/2019 Sospensioni idriche 24 aprile 2019

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Fonte Ceciliana e nelle zone limitrofe resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via della Massara, via delle Mattine e nelle zone limitrofe resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
Tramutola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: contrada Raspullo, contrada Matinelle, zona Pip di Villa d’Agri e località lungo Agri.
Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Le Piane , Castelluccio, Cifalupo , Santissimo, Deserti, Burracarro e Paradiso.
Picerno: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile in via Cavour, via san Nicola e piazza Forlenza sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 17:00 di venerdì 26 aprile.

23/04/2019 Sospensione idrica a Policoro

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Gorizia sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo