HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Migranti, in 51 sbarcano in Calabria, salvati da cittadini

11/01/2019



Hanno rischiato di morire a pochi metri dalla terraferma e se sono salvi lo devono a decine di semplici cittadini che non ci hanno pensato un momento a gettarsi in mare per portarli al sicuro. E' quanto è accaduto a 51 migranti di etnia curda che - sicuramente ignari delle polemiche politiche sugli sbarchi e della sorte di loro simili che su navi Ong hanno vagato per settimane nel Mediterraneo - sono arrivati all'alba sulla costa crotonese, nella frazione Torre di Melissa. Il primo sbarco del 2019 in Italia, su una rotta, quella balcanica, che, di fatto, è sempre andata avanti senza subire fermate.

Una rotta su cui navigano prevalentemente piccole barche a vela che riescono, per dimensioni e forgia - sembrano navi di croceristi - a sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine. Un flusso praticamente ininterrotto che porta a riva piccole quantità di essere umani, provenienti prevalentemente dalla Turchia, dal Medio Oriente o dal Sud est asiatico. Lo scorso anno furono una ventina, in prevalenza sulla costa crotonese, ma anche su quella ionica reggina. Nonostante gli sforzi e la generosità degli abitanti del posto, però, uno dei migranti è stato inghiottito dai flutti e adesso risulta disperso, mentre i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno individuato i presunti scafisti, due cittadini russi di 43 e 25 anni, bloccati in un albergo in cui erano andati a dormire. La barca sulla quale viaggiavano i 51 migranti - tra loro sei donne, tre bambini ed un neonato - si è incagliata a pochi metri dalla costa, nei pressi di un albergo, dopo essere stata abbandonata dagli scafisti e si è rovesciata su un lato.

Le grida disperate hanno svegliato alcuni residenti della zona. I cittadini non ci hanno pensato su due volte e sono corsi in acqua per portare a riva quei disperati. Anche il sindaco di Melissa Gino Murgi è intervenuto. "Ho visto miei concittadini togliersi il giubbotto per darlo alle persone bagnate e infreddolite" ha raccontato poi. "Tutti, qui, si sono prodigati al massimo. Sono orgoglioso di come abbia funzionato la macchina dei soccorsi e dell'accoglienza, con grande diligenza e professionalità", ha aggiunto. Il più piccolo degli occupanti la barca, un bambino di pochi mesi, e la madre, sono rimasti intrappolati nello scafo. In loro soccorso sono giunti i finanzieri della Sezione operativa navale di Crotone, che sentendo il pianto del bimbo si sono gettati in acqua portando in salvo madre e figlio. Una volta messi in sicurezza, i migranti sono stati trasferiti nel Centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto. Per i primi migranti arrivati in Italia del 2019, adesso, inizia il percorso burocratico della richiesta di asilo. Al Centro sono in attesa del piano di riparto del Viminale, ma visto che la struttura è occupata per metà - circa 600 ospiti su una capacità di 1.200 - é probabile che restino in Calabria. La terra i cui abitanti li hanno salvati.Ansa

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
22/03/2019 - La Compagnia SilipoLauletta torna a Roma con il IL COLORE DEL POTERE

E se alle prossime elezioni votassimo tutti scheda bianca?
Avremmo esercitato dovere civico con la dignità e il decoro che gli compete o sarebbe un
deprecabile avvenimento? E come reagirebbe il governo?
Applicando una “strategia della tensione”, con continui te...-->continua

22/03/2019 - Piaggio: Ugl, "Straordinario risultato alle elezioni RSU a Pontedera"

"Dopo dieci anni l'Ugl Metalmeccanici si presenta elle elezioni Rsu per la rappresentanza dei laboratori nello stabilimento di Pontedera in Toscana ottenendo un risultato straordinario eleggendo tre Rsu, due nel collegio operaio e uno nel collegio impiegati, o...-->continua

22/03/2019 - Riva di Chieri. Ventures, Ugl: “Vigili su rientri e investimenti”

Si è svolto al Mise l'incontro per la vertenza Ventures, Ex Embraco ed erano presenti per la Ugl metalmeccanici, Paolo Di Giovine, segretario nazionale con delega impiegati/quadri e il componente della segreteria provinciale di Torino, nonché dipendente della ...-->continua

22/03/2019 - In viaggio con asina in nome della pace

E' partito da Santiago di Compostela due anni fa in compagnia della sua asina Salam, diretto a Gerusalemme in nome della pace. Bruno Dias, viaggiatore portoghese che oggi a Bari è stato salutato anche da rappresentanti delle istituzioni cittadine, da ieri ha d...-->continua

22/03/2019 - Tutti i vincitori del Premio Cinema Giovane & Festival delle Opere Prime

Un giorno all’improvviso di Ciro D’Emilio trionfa alla 15^ edizione del PREMIO CINEMA GIOVANE & FESTIVAL DELLE OPERE PRIME, un evento speciale del Cinecircolo Romano che quest'anno festeggia il “cinquantaquattresimo” anno di attività. Il Film di D’Emilio conq...-->continua

22/03/2019 - Giornate FAI di Primavera a Pineto il 23 e 24 Marzo

TERAMO. E’ stato presentato questa mattina (20 marzo 2019) nella sala Giunta della Provincia di Teramo, il programma delle Giornate FAI di Primavera a cura della Delegazione del Fondo Ambiente Italiano di Teramo, che si terranno il sabato 23 e domenica 24 marz...-->continua

21/03/2019 - Collirio, ancora un ritiro dalle farmacie. Un altro farmaco nel mirino dell'AIFA

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), ha disposto il ritiro dal mercato di due lotti di un'altra marca di collirio. Nello specifico, questa volta si tratta dei lotti n. 51117 scad. 6-2019 e n. 512217 scad. 10-2019 della specialità medicinale OCUSYNT COLL 30FL...-->continua


CRONACA BASILICATA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT BASILICATA

23/03/2019 - Futsal Senise: vittoria casalinga contro lo Shaolin
23/03/2019 - Bernalda Futsal vs Futsal Altamura:10-4. I rossoblu emergono nella ripresa
23/03/2019 - La PM Asci Potenza sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93
23/03/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla sconfitto in casa dal Sorrento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
23/03/2019 Calcio a 5-C1/g.UNICO: risultati 20^ giornata

Comp.Sport Pisticci-Futsal Marsico 5-2
Futsal Potenza – Real Potenza 11-4
Castrum Byanelli – San Gerardo 3-8
Maschito – Essedisport 11-5
Senise – Shaolin Soccer 11-4

23/03/2019 Basilicata: insediati i seggi elettorali

Sono stati insediati alle ore 16 i seggi elettorali in vista delle elezioni Regionali di domani in Basilicata. Nei seggi si provvederà quindi alla autenticazione delle schede per la votazione, mediante apposizione della firma dello scrutatore, alla apertura del plico contenente il bollo della sezione ed all'apposizione del timbro nell'apposito spazio. Sono 573.970 gli elettori che domani voteranno in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23.Ansa

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo