HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Migranti, naufragio al largo delle coste della Sardegna

17/11/2018

Il viaggio su un barchino per raggiungere la Sardegna di un gruppo di algerini si è trasformato in tragedia. Il motore si è bloccato e il barchino è rimasto alla deriva a pochi chilometri dall'Isola del Toro, vicino a Sant'Antioco, sulla costa sud occidentale dell'isola. Tre migranti sono stati soccorsi, i cadaveri di due giovani sono stati ripescati in mare e si sospetta che in acqua ci siano ancora altri dispersi. Sono in corso le ricerche in mare da parte di Guardia costiera e Guardia di finanza italiane, mentre a terra stanno lavorando carabinieri e polizia. I migranti non avrebbero atteso l'arrivo dei soccorsi, tuffandosi in mare per raggiungere la costa a nuoto. E si è così trasformato in tragedia il viaggio su un barchino per raggiungere la Sardegna di un gruppo di algerini. Le ricerche proseguono anche oggi e saranno intensificate anche con l'intervento dei mezzi aerei. Tutto lo specchio di mare sarà perlustrato e sarà controllata tutta l'area in cui avvengono gli sbarchi. In settimana la Capitaneria aveva avviato le ricerche di un'altra imbarcazione con 14 migranti a bordo. Anche in quel caso un gruppo di algerini arrivati in Sardegna aveva dichiarato di essere partito insieme ad altre barche: una aveva fatto ritorno in Algeria, dell'altra si erano perse le tracce. Le ricerche subito avviate non avevano dato alcun esito. I migranti, approfittando delle buone condizioni del mare, partano da Annaba, nel nordest dell'Algeria, verso le coste del sud Sardegna, a bordo di barchini in legno con motori fuori bordo. Il viaggio dura circa 12 ore e poi approdano nelle coste della Sardegna, tra Sant'Antioco, Teulada, Sant'Anna Arresi. Solo la settimana scorsa ne sono arrivati 63. Anche ieri il barchino evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, potrebbe aver percorso la stessa rotta, ma il viaggio si è trasformato in tragedia.

Giovanno D'Agata

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
16/02/2019 - Mottola e Taranto vicine nei riti della Settimana Santa

La Confraternita del Carmine alla mostra Facies Passionis, organizzato anche un concerto di marce funebri.

I riti, la sofferenza, la penitenza, la fede. Mottola, con l’antichissima Confraternita del Carmine, partecipa per il secondo anno consecutivo alla mostra “Fa...-->continua

16/02/2019 - Giornata mondiale del gatto, l'alfabeto dei mici, ecco come capirlo

''Il mio gatto? Gli manca solo la parola!''. Quante volte lo abbiamo sentito dire da un padroncino innamorato. Ma non è poi così vero. Intelligenti, curiosi, regali e volubili, i mici parlano eccome, basta capire il loro linguaggio, come racconta Kate May, aut...-->continua

16/02/2019 - Theodore Edgar McCarrick colpevole di pedofilia, il Papa lo spreta



Il Congresso della Congregazione per la Dottrina della Fede ha emanato il decreto conclusivo del processo penale che dichiara colpevole Theodore Edgar McCarrick, Arcivescovo emerito di Washington, accusato di pedofilia. E il Papa "ha riconosciuto la ...-->continua

16/02/2019 - Il Feudo di Pepe continua a vacillare

Il partito democratico di Torano Nuovo ha sprecato ancora volta un'occasione per fare bella figura.
Il crollo elettorale del consigliere Pepe è evidente e lapalissiano cosi come il dato percentuale del Pd non rispecchia minimamente la realtà politica local...-->continua

15/02/2019 - Master su mafie promosso da Libera

Oltre sessanta relatori, più di 320 ore frontali, un tirocinio finale per l'elaborazione di una tesi da discutere: la teoria si integrerà con esperienze sul campo e iniziative extra didattiche promosse e organizzate dalla rete territoriale di Libera. Prende il...-->continua

15/02/2019 - Carnevale: pronti i carri di Putignano

A Putignano è tutto pronto per la prima sfilata dei carri allegorici. Giunto alla sua 625esima edizione, il Carnevale più longevo d'Europa si appresta ad aprire le porte dei suoi immensi laboratori per far sfilare i giganti di cartapesta. L'appuntamento sul co...-->continua

15/02/2019 - Ricattava ragazza su web per video hot

(ANSA) - NAPOLI, 14 FEB - Ha carpito la fiducia di una minorenne, via social, con una falsa identita', per ottenere immagini e video a sfondo sessuale che poi usava per ricattarla, costringendola a coinvolgere in altri filmati hot i cuginetti di appena 3-4 ann...-->continua


CRONACA BASILICATA

16/02/2019 - Esplosione Francavilla: gravissimo un ferito, il racconto di un soccorritore
16/02/2019 - Ladri baresi arrestati a Matera dopo un inseguimento
16/02/2019 - Regione Basilicata chiederà risarcimento ad Eni per sversamento Cova
15/02/2019 - Tentò di aggredire il sindaco: arrestato

SPORT BASILICATA

16/02/2019 - Futsal C1: il Senise batte il Lavello e continua la rincorsa in classifica
16/02/2019 - Bernalda Futsal-Real Team Matera,10-10.I rossoblu agguantano il pari nel finale
16/02/2019 - Serie D, G/H: il Picerno va a Nardò alla ricerca dei 3 punti
16/02/2019 - La PM Asci Potenza ospita la Security Fire Castellaneta

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
16/02/2019 Calcio a 5 –C1/gUNICO: risultati 16^ giornata

Comp.Sport Pisticci – Real Potenza 4-4
Futsal Marsico – EssediSport 4-4
Maschito – Castrum Byanelli Calcio 3-2
Senise – Atletico Lavello 8-2
Shaolin Soccer – San Gerardo Potenza 3-6
Amici Del Borgo Matera – Futsal Potenza 4-4

15/02/2019 Sospensione idrica a Grottole

Grottole: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti.

13/02/2019 Sospensione idrica Vulture-Melfese 18-21 febbraio 2019

Per consentire l’esecuzione di lavori da parte di Acquedotto Pugliese che interesseranno la galleria Santa Maria dei Santi dell’Acquedotto del Sele, l’erogazione idrica nei comuni di Melfi (tranne centro storico e zona industriale di San Nicola), Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano e nelle zone rurali Monteserico e Insertafumo di San Fele sarà sospesa secondo le seguenti modalità: il 18 febbraio, dalle ore 21 alle ore 7 del mattino successivo; nei giorni 19-20-21 febbraio, dalle ore 14 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti.

Nei comuni di Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio, dal 19 al 21 febbraio prossimi, l’erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 21 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti.

Considerata la complessità dell’intervento, il ritorno alla normalità dell’erogazione idrica potrebbe subire variazioni rispetto al programma previsto, che è pertanto da considerare indicativo.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo