HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Torna la piu’ importante battaglia medievale d’Italia

12/06/2018

Imperdibile appuntamento di rievocazione storica nei giorni 16 e 17 giugno sul mar Piccolo di Taranto.

Accampamenti, soldati, visite guidate, degustazioni e l’atteso scontro: presentata l’undicesima edizione de “La Battaglia dell’XI secolo tra Normanni e Bizantini”, in programma sabato 16 e domenica 17 giugno a Taranto ( località “I Battendieri”, sp Circummarpiccolo).
Sulle sponde del mar Piccolo e del fiume Cervaro, attraversando i percorsi dell’antica via Appia, sarà possibile scorgere uomini, armi e armature, assistere alle fasi di preparazione di una vera guerra, ammirare l’artigianato dell’epoca, infine festeggiare con i vincitori. Torna la grande rievocazione storica promossa dall’associazione culturale “I Cavalieri de li Terre Tarentine”, con rievocatori in arrivo da Puglia, Calabria, Sicilia, Lombardia, Abruzzo, Lazio, Campania e dalla Bulgaria.
I dettagli sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla presenza del presidente dell’associazione Vito Maglie e dell’assessore comunale all’ambiente Francesca Viggiano.
Il primo giorno (apertura accampamento alle ore 16.30 e inizio alle 18.30) sarà possibile assistere ad uno scontro tra le truppe Bizantine a difesa del territorio e l’esercito Normanno, la domenica (stessa ora) all’arrivo del generale bizantino Mariarcha e del suo esercito imperiale che riuscirà ad intercettare i Normanni e sconfiggerli. Il tutto con la voce narrante dell’attore Giovanni Guarino.
Un luogo unico che, nei due giorni di evento, vedrà impegnati nell’accoglienza 25 ragazzi dell’Istituto Pitagora nell’ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro sostenuto dalla dirigente Nadia Bonucci, con la collaborazione della professoressa Enza Tomaselli. Sabato 16, invece, alle ore 16, sarà possibile prendere parte alla visita guidata a cura dell’associazione Nobilissima Taranto presieduta da Nello De Gregorio (appuntamento:Convento dei Battendieri, per chi assiste alla Battaglia contributo di 2 euro) alla scoperta delle meraviglie geologiche della zona, come i collassi che hanno determinato l’attuale formazione del mar Piccolo. Nella manifestazione- che raccoglie migliaia di appassionati tra giovani, famiglie e bambini- si fondono cultura, spettacolo e promozione turistica e, da quest’anno, anche gastronomia (sarà possibile degustare prodotti tipici dai sapori medievali) e un’attenzione alla birra artigianale, con la creazione della “Birra della Battaglia” su iniziativa congiunta dell’associazione e dell’esperto Espedito Alfarano.
La rievocazione storico-medievale, considerata la più rappresentativa e importante d’Italia, vuole però anche andare oltre, nella consapevolezza che questo tipo di iniziative possano rappresentare un attrattore culturale identitario dei beni immateriali, nella progettazione integrata e coordinata per uno sviluppo sostenibile, come è stato spiegato nel corso di un convegno, alla presenza di Fulvio Iurlaro responsabile progetto Taras, della professoressa Silvia De Vitis e di Maria Koutra, presidente Comunità Ellenica Maria Callas di Taranto.


Ingresso 5 euro una giornata, 8 euro due giornate, bambini sotto i 10 anni gratis). Info 338.4087801 oppure facebook “La Battaglia dell’XI secolo”. La rievocazione è patrocinata da Regione Puglia, Comune e Provincia di Taranto, partner Comunità ellenica Maria Callas e FCCEI, supporto Associazione Convento dei Battendieri.



ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI:
I Cavalieri de li Terre Tarentine, Taranto (team leader ed organizzatore principale)

Historia, Bari;
Militesfederici II, Oria (Brindisi);
Imperiales Federici II, Foggia;
StirpisLongobardorum, Milano.
GenslaLangobardorum, Salerno;
Amici del Medioevo, Manfredonia (Foggia);
La Durlindana, Massafra (Taranto);
Rosa e Spada, Napoli;
I Cavalieri del Giglio, Nocera Inferiore (Salerno);
Lupo errante, Montesilvano (Pescara);
MilitiaBuxenti ,Caselle in Pittari (Salerno);
ExercitusViscardi, (Br) The Vikings, Italy;
ComitesNormannoruma.s.d. Reggio Calabria;
Drengot’sArmy, Napoli;
La Compagnia del Drago, Villa S.Giovanni (Reggio Calabria);
Società d’Arme MilitiaFretensis, Messina,
Milites Trinacrie Modica (Ragusa);
Tislanders, Catanzaro Lido (Catanzaro);
Compagnia Ferro e Fuoco, Catania;
Association of Free Re-enactors – Bourgas, Bulgaria;
Impuratus, Bitonto (Bari);
Ars Ludica Rievocativa, Bari;
Accademia Medioevo, Lanuivio (Roma);
NumerusItalorum, Italia;
The VikingsItaly;
Sagitta Barbarica, Angera (Varese)
AetateEquites, Motta S.A. (Catania)


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
16/10/2018 - Vicenza. Ragazzino trova portafogli con 600 euro,lo porta Carabinieri

Trova per strada a Marostica un portafoglio con 620 euro in contanti e, senza pensarci, lo porta ai carabinieri che rintracciano il legittimo proprietario. Protagonista è un ragazzo di 11 anni che, tornando da scuola, ha notato il portafoglio a terra. Lo ha raccolto e quand...-->continua

15/10/2018 - Furti: ritrovata refurtiva sottratta alla Fiera "ROMICS" denunciata una persona

I Carabinieri della Stazione di Monterotondo hanno denunciato un giovane del posto per ricettazione di materiale informatico asportato da uno stand della Fiera di Roma.
Nella mattinata di domenica un commerciante di Perugia riferiva ai Carabinieri di Monte...-->continua

15/10/2018 - #CS# Teatro Trastevere : "Questo è l'anno della svolta, me lo sento"

“Questo è l’anno dello svolta me lo sento”: l’ossessione costante dell’attore in cerca di gloria.
Un gruppo di attori, disoccupati , frustrati ed egoisti vengono assunti da un misterioso e latitante impresario per lavorare all’interno di un parco divertime...-->continua

15/10/2018 - Carla Del Ponte: 'Gli Impuniti. I Crimini in Siria e la mia lotta per la verità'

Carla del Ponte, magistrato che ha portato alla sbarra Milosevic, ha scelto di denunciare: la debolezza delle organizzazioni intergovernative, gli interessi che bloccano il processo di pace, e soprattutto la situazione delle vittime.
Con questo libro edito...-->continua

15/10/2018 - A Trani è arrivata l’industria cinematografica di Bollywood

E’ arrivata domenica a Trani la delegazione di produttori, attrici, attori e registi dell'industria cinematografica di Bollywood, nonché dirigenti di vari settori dell’imprenditoria indiana. Dopo un tour in Basilicata, la delegazione è giunta in città per cerc...-->continua

14/10/2018 - Romero e Paolo VI sono santi



Paolo VI, Oscar Romero, Francesco Spinelli, Vincenzo Romano, Maria Caterina Kasper, Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù e Nunzio Sulprizio "li iscriviamo nell'Albo dei Santi, stabilendo che in tutta la Chiesa siano devotamente onorati tra i Santi...-->continua

14/10/2018 - Cozze dalla Grecia contaminate da salmonella, allarme in Italia

Cozze vive contaminate da Salmonella, che sarebbero state già immesse sull’intero mercato nazionale. E’ delle ultime ore la notizia di un nuovo allerta alimentare che, questa volta, non riguarda il temibile batterio Escherichia Coli. Non si conoscono i lotti c...-->continua


CRONACA BASILICATA

15/10/2018 - Cisl e Uil su incidente alla Ageco
15/10/2018 - Le offre stanza poi la violenta, arrestato 41enne originario di Melfi
15/10/2018 - Elezioni in Basilicata forse il 20 gennaio
15/10/2018 - Basilicata. Nove ristoranti su 13 irregolari

SPORT BASILICATA

15/10/2018 - San Gerardo C5 PZ, Goldoni segna e bacia la maglia: 'La onorerò per sempre'
15/10/2018 - Matera Calcio:Lamberti nuovo socio di maggioranza.Colucci dg
15/10/2018 - 5^ giornata campionati regionali U17 e U15
15/10/2018 - Fine settimana negativo per il settore giovanile del Matera Calcio

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
15/10/2018 16 ottobre 2018: riapertura studio medico Salam c/o Ce.St.Ri.M. Potenza

Lo studio medico Salam – Salute e Pace, attivo presso il Ce.St.Ri.M di Potenza dall’aprile 2017, grazie alla collaborazione di diverse figure professionali volontarie (medici, infermieri, ostetriche, psicologi…) ha avviato un’attività di medicina sociale, indirizzata primariamente (ma non esclusivamente) all’assistenza dei migranti irregolari. Dopo la chiusura estiva l'Ambulatorio riapre domani 16 Ottobre con nuove modalità operative. È possibile prenotare una visita specialistica gratuita chiamando il numero 324 89 69 439 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16.00 alle 20.00 e consultando il sito Internet www.cestrim.org e la pagina Facebook del Ce.St.Ri.M. sui quali saranno pubblicate le date e i nomi degli specialisti disponibili. Le visite di medicina generale, al contrario, non richiederanno alcuna prenotazione. Per il mese di ottobre il calendario degli appuntamenti è il seguente: Visite specialistiche (richiesta prenotazione) Martedì 16 Otorinolaringoiatria – dott.ssa Langone Martedì 23 Odontoiatria – dott. Di Trana Mercoledì 24 Neurologia – dott.ssa Acquistapace Visite di medicina generale (senza prenotazione) Giovedì 18 Medicina Interna – dott. Pennacchio ore 11.00-13.0 Venerdì 26 Medicina Generale – dott. Buchicchio ore 16.00-18.00

15/10/2018 Sospensione idrica a Ginestra

Ginestra: a causa di un guasto improvviso, nell'intero abitato potrebbe verificarsi cali di pressione e o mancanza di erogazione idrica dalle ore 09:30 alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

14/10/2018 Calcio 1^ Ctg./B:risultati 3^ giornata

Elettra Marconia – Città Dei Sassi Matera 2-1
L.Montescaglioso – Tursi 1-3
Montemurro – VR Episcopia Calcio 2-6
Salandra – Irsina 1-3
Tramutola – Peppino Campagna Bernalda 0-1
Tricarico Pozzo Sicar – Castelsaraceno 2-0
Viggianello – A.Montalbano 0-2





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo