HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
#CS# Teatro Trastevere: "INVENTARIA" settimana dal 22 al 27 maggio 2018

16/05/2018

Raccontiamo Malanova, storia cruda e inenarrabile, ma edificante come tutte le
storie compiute e non puramente celebrative o provocatorie. Raccontiamo Malanova
perché non è una vicenda semplicemente accaduta nel Sud Italia, ma è una storia d'Italia,
non di quel paese laggiù, ma del nostro Paese in ogni dove, attorno a chiunque di
noi. Raccontiamo Malanova perché ascoltare in che modo un altro essere umano si
sia liberato dal tentativo di soppressione del suo spirito, attraverso l'annullamento del
suo corpo e dei suoi desideri, ci può far credere, una volta di più, nella nostra
umanità. E credere in questa umanità, nella compassione speciale che si crea a
teatro, a partire dall’esperienza che in esso si fa, è la più grande delle educazioni
sentimentali; è un atto d'amore. Malanova è un’esplorazione edipica sulla responsabilità, sulla convivenza e sull’essere coinvolti, come esseri umani, in una trama di fondo che ci rende tutti ugualmente responsabili della vita degli altri. Sciara Progetti con lo spettacolo “Padroni delle nostre vite” si è aggiudicata il Primo premio al
Festival Inventaria 2013, Premio del Pubblico al Roma Fringe Festival 2013, Primo premio all’ Apulia
Fringe Festiva 2015; ha partecipato a numerosi festival nazionali tra cui Festival Castel dei Mondi,
Andria 2016 e Stazioni d’Emergenza, Napoli 2015.


di Ture Magro e Flavia Gallo
con Ture Magro
scene e luci Lucio Dana
Tratto dal libro "Malanova", edito da Sperling & Kupfer, di Cristina Zagaria e Anna Maria Scarfò.


Il viaggio

di Paolo Bignami
regia Pietro Dattola
con Federica Carruba Toscano e Flavia Germana de Lipsis
elementi di scena Alessandro Marrone

Due donne di epoche e origini diverse s'incontrano in stazione. Silvia, donna meridionale del dopoguerra, deve andare "dall'altra parte", in cerca di lavoro; Petra - dopo esserci stata, dall'altra parte - sta tornando al suo paese. Unite dalla comune condizione di chi è o è stato costretto ad abbandonare la propria terra, dalle speranze, dai timori, dallo straniamento, dalle ruvidezze e dall'eterna attesa del treno della vita, sono però divise dal germe della diffidenza, mentre la stazione comincia ad affollarsi e la massa dei partenti a premere.
Nello scenario immaginifico dell'incontro di due epoche diverse in cui i problemi sembrano essere immutati, il viaggio da compiere è soprattutto interiore: è quello che porterà a identificarsi nell'altro, a "vederlo", riconoscendo in esso e nella massa che preme non un'indistinta minaccia, ma altri esseri umani, corpi caldi e pulsanti, concentrati di speranze e paure simili alle proprie. Solo allora il Viaggio, pur con tutte le sue difficoltà, potrà apparire meno spaventoso.
Il viaggio (col titolo Il viaggio che non ho fatto) ha vinto il Premio DCQ 2016 "per la capacità di affrontare un argomento di estrema attualità senza patetismi e non limitandosi alla denuncia, favorendo un quantomai auspicabile cambio di prospettiva; l'incontro concreto di due epoche diverse, il linguaggio vivo, i toni anche leggeri e i tre piani in cui si muovono le protagoniste sono tutti elementi che stimolano alla messa in scena"

Residenza presso il Festival Verdecoprente 2017
Finalista di Giovani Realtà del Teatro (Udine) e Giovani Direzioni (Reggio Emilia)
Finalista Borsa Teatrale Anna Pancirolli 2018

di John Cariani (traduzione: Jacopo Costantini)
regia Samuele Chiovoloni
con Jacopo Costantini, Ludovico Rohl, Giulia Trippetta e Silvia Zora

Almost, Maine è la narrazione per estratti di una cittadina non ben delimitata nello sconfinato e settentrionalissimo stato del Maine, in un freddo venerdì sera, e delle storie intersecate dei suoi abitanti.
Il testo di riferimento è Almost, Maine di John Cariani, un vero e proprio bestseller del teatro americano contemporaneo. Fra incontri improvvisi, amori laceranti, rimorsi, incomunicabilità e situazioni paradossali gli abitanti di Almost, Maine fanno esperienza della sconfinata gamma di sentimenti che attiene alla grammatica dell’amore. Un gigantesco dono da restituire, un’aurora boreale da aspettare in un campo di patate, una rubrica delle cose che possono fare male da compilare insieme a una sconosciuta negli spazi angusti di una stireria, un pattino piovuto dal cielo per avvicinare una coppia ormai divisa dagli eventi.
Spaccati di vita ritratti in una istantanea imprecisa, quasi casuale, in bilico fra ordinario e straordinario.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
16/08/2018 - Il Busker Festival di Carpineto Romano (RM)

Il Busker Festival di Carpineto Romano (RM), il secondo più antico d’Italia, è ormai entrato nell’immaginario collettivo come uno degli appuntamenti più originali e coinvolgenti dell’estate. Ogni anno, il 25 e 26 agosto artisti di strada, musici, attori, funamboli, giocolier...-->continua

16/08/2018 - Castrovillari:Lo Polito su estate internazionale del folklore parco del pollino

“La festa dei popoli, opportunamente denominata a Castrovillari, in agosto, Estate internazionale del folklore e del Parco del Pollino, è un appuntamento che coniuga oggi il Cuore delle etnie con la tradizione e le identità. “
L’afferma l’Amministrazione...-->continua

15/08/2018 - Scossa magnitudo 4.7 in Molise, no danni

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.7 si è registrata alle 23.48 di ieri sera in Molise, con epicentro nella provincia di Campobasso. Il sisma è stato chiaramente avvertito anche sulla costa adriatica, affollata in questi giorni di Ferragosto, e molte perso...-->continua

14/08/2018 - Tragedia a Genova, ponte collassato: ci sarebbero almeno 20 vittime

Ci sarebbero almeno una decina di mezzi coinvolti nel crollo del ponte autostradale Morandi sul Polcevera a Genova. Lo riferiscono i soccorritori. Secondo il Secolo XIX ci sarebbero almeno 20 vittime e numerosi feriti, 11 quelle accertate. Un video diffuso sui...-->continua

13/08/2018 - Giornata mondiale dei mancini



Sono stati perseguitati per secoli ed i pregiudizi nei loro confronti non sono del tutto spariti se, ancora oggi, gli oggetti di uso quotidiano non sono mai pensati per i mancini. L’etimologia stessa della parola non porta a considerare l’uso prevale...-->continua

12/08/2018 - Papa Francesco ai giovani: "No alla cultura della morte e disprezzo dell'altro



"Rinunciare al male significa dire 'no' alle tentazioni, al peccato, a satana. Più in concreto significa dire 'no? a una cultura della morte, che si manifesta nella fuga dal reale verso una felicità falsa che si esprime nella menzogna, nella truffa, ...-->continua

10/08/2018 - Il Sole dà spettacolo con l’eclissi parziale

Il Sole si prepara a dare spettacolo con l'eclissi parziale prevista domani 11 agosto: purtroppo non sarà visibile dall'Italia, ma solo dall'Artico e dall'Asia. Il morso della Luna coprirà il disco solare fino al 73%, per una durata complessiva di tre ore. -->continua


CRONACA BASILICATA

18/08/2018 - Lutto nazionale: bandiere a mezz'asta e cordoglio anche in Basilicata
17/08/2018 - Senise: auto in fiamme sotto Sinnica. Statale bloccata
17/08/2018 - Il Parco Appennino Lucano delibera il piano di gestione del cinghiale 2018/2023
17/08/2018 - Metaponto: Polizia Ferroviaria denuncia tre giovani per droga

SPORT BASILICATA

17/08/2018 - Le prime parole di Zaza con la maglia del Torino
17/08/2018 - Lagonegro. Coppa Avis: Kemboi da spettacolo
17/08/2018 - Matera,il portiere Ioime passa al Potenza
17/08/2018 - Maurizio Cosentino passa dal Picerno all’Ascoli in Serie B

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
17/08/2018 Lega Pro,rinviate le partite di coppa per la tragedia di Genova

La Lega Pro, in segno di rispetto e vicinanza a tutti coloro che sono stati colpiti da una tragedia immane come quella di Genova, ha deciso di fermarsi. Il Presidente Gravina ha disposto il rinvio, a data da destinarsi, delle gare di Coppa Italia, che erano in programma domenica 19 agosto.

La Lega Pro ed i suoi club rinnovano la vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti gli abitanti di Genova.

16/08/2018 Sospensioni idriche 16 agosto 2018

Lauria: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Parco Carroso e Piano Focara sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Carroso e Timpa d'Elce sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

16/08/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: via Lucana (nei pressi della Milizia), via Verricelli, via Cappuccini.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo