HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Istat, 11,9% italiani vive in famiglie con disagi

19/04/2017



"Nonostante il miglioramento delle condizioni economiche delle famiglie, nel 2016 non si è osservata una riduzione dell'indicatore di grave deprivazione materiale, corrispondente alla quota di persone in famiglie che sperimentano sintomi di disagio. Secondo i dati provvisori del 2016, tale quota si attesta all'11,9%, sostanzialmente stabile rispetto al 2015". Così il direttore del dipartimento per la produzione statistica dell'Istat, Roberto Monducci, in audizione sul Def davanti alle commissioni Bilancio del Parlamento.

"Serve uno scatto dell'economia - sottolinea Monducci - per centrare gli obiettivi di crescita del Pil previsti dal Governo per il 2017" (+1,1%). "Le oscillazioni del commercio estero e della produzione industriale osservati nei mesi di gennaio e febbraio potrebbero rappresentare dei fattori di rischio per la crescita del primo trimestre 2017", spiega.

Il segnale - evidenzia ancora - che arriva "è quello di una situazione del mercato del lavoro ancora sfavorevole per la fascia di età 25-34 anni". Per gli under35 senza lavoro trovare un posto risulta, infatti, sempre più difficile. "Nel primo trimestre abbiamo una forte turbolenza sul piano produttivo che implica un'accelerazione", fa presente Monducci. Quindi, aggiunge, "potremmo avere un problema nel primo trimestre ma lo scenario in corso d'anno è positivo" e rende "plausibile" una "progressiva accelerazione" per raggiungere il target di crescita dell'1,1% del Prodotto interno lordo. Ricapitolando, risulta "necessaria una promessa di tassi di crescita rilevanti, significativi, in corso d'anno". Infatti, sottolinea Monducci nel corso dell'audizione, "si segnala che una crescita nel primo trimestre in linea o inferiore a quella osservata negli ultimi tre mesi del 2016", ovvero dello 0,2%, "richiederebbe, ai fini del raggiungimento degli obiettivi indicati dal governo per il 2017, una accelerazione dei ritmi di espansione nei trimestri successivi".

"I dati longitudinali della Rilevazione sulle forze di lavoro consentono di effettuare un'analisi delle transizioni verso l'occupazione degli individui disoccupati a un anno di distanza", spiega. "L'esercizio è stato realizzato per i 25-34enni confrontando i tassi di permanenza e transizioni osservati tra il quarto trimestre 2015 e il quarto trimestre 2016 con quelli degli analoghi periodi dei due anni precedenti", sottolinea. "Il 21,2% dei 25-34enni disoccupati nel quarto trimestre del 2015 è occupato un anno dopo, il 43,8% risulta ancora disoccupato e il 35% inattivo. La quota di giovani che ha trovato lavoro nel periodo è più bassa sia rispetto a quella registrata nello stesso periodo dell'anno precedente (27,9%) sia di due anni prima (24,4%).
ANSA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
20/10/2017 - Un “allocco” nella foresta del CANSIGLIO (BL-TV)

Cattura e liberazione nell’area del Pizzoc. La presenza di questo rarissimo rapace notturno era stata monitorata dai faunisti Mezzavilla e Lombardo oltre 10 anni fa.



Nella stazione di inanellamento sul monte Pizzoc, ai margini del famoso “serenissimo” Bos...-->continua

20/10/2017 - Con il digitale l'agricoltura pensa al futuro

Lunedì 23 ottobre (ore 10,00), c/o l’azienda pilota dimostrativa “ValleVecchia” di Veneto Agricoltura a Caorle-VE, riflettori puntati sulle innovazioni digitali in campo agricolo. L’iniziativa rientra nel programma di eventi del “DIGITALmeet 2017”, il più impo...-->continua

20/10/2017 - I Duchi under 19 a caccia della prima vittoria stagionale

Tornano in campo domenica 22 ottobre alle 14.30 tra le mura amiche del Mike Wyatt Field di via Cimarosa i Duchi Under 19, impegnati nella terza giornata del campionato nazionale di categoria.
Dopo il turno di riposo di domenica scorsa la formazione guidata...-->continua

20/10/2017 - Polla:l'Arte di far suonare il legno. Incontro con Rosa Carafa

Sabato 21 ottobre 2017, alle ore 18.00, presso il Centro Polivalente “Don Bosco” di Polla (SA), “Gran Gala della Zampogna e della Ciaramella” con l’incontro dal titolo: L’Arte di far suonare il legno. L’iniziativa, promossa d...-->continua

20/10/2017 - Narratori del futuro:i giovani del Lazio a spasso per le meraviglie della region

Formare i “nuovi narratori” del territorio del Lazio attraverso uno sguardo inedito, “altro”, avvicinare le nuove generazioni alla “grande bellezza”, formare docenti e studenti attraverso incontri in presa diretta con attori, registi, intellettuali personalità...-->continua

20/10/2017 - Avellino: scoperti 2 persone nell'esercizio abusivo della professione sanitaria

Campania. Prosegue l’attività dell’Arma dei Carabinieri che, in stretta collaborazione con i Reparti Speciali, si adopera anche al fine di contrastare l’esercizio abusivo delle professioni sanitarie, a tutela della Salute dei cittadini.
In questo ambito si...-->continua

19/10/2017 - BandAdriatica: WOMEX e ODYSSEY PARTY

La BandAdriatica sarà presente al Womex 2017 a Katowice in Polonia dal 26 al 29 Ottobre presso lo Stand 270 di Puglia Sounds.



Domenica 22 ottobre, invece, si conclude con una festa alla Masseria Ospitale di Lecce il lungo tour della Bandad...-->continua


CRONACA BASILICATA

21/10/2017 - San Chirico Raparo: divieto di uso di acqua potabile
20/10/2017 - Marconia: 33enne denunciato per furto in azienda agricola
20/10/2017 - Al: guasto su condotta maestra del Frida, disagi in 23 comuni
20/10/2017 - Assostampa: da rifare il bando del concorso per giornalisti all’Asm e San Carlo

SPORT BASILICATA

20/10/2017 - Prima Cat/B: a Lauria si gioca la partitissima
20/10/2017 - Trasferta a Triggiano per la PM Volley Potenza contro la Fides
20/10/2017 - Calcio a 5,inizia la stagione ufficiale dell’Under 19 bernaldese
20/10/2017 - FCI Basilicata: news da ciclismo giovanile e ciclocross

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
20/10/2017 Claudio Buono è il nuovo addetto stampa del Picerno

La Società Polisportiva Az Picerno e il presidente Donato Curcio ringraziamo il sig. Federico Pellegrino, che per tre anni ha ricoperto l’incarico di addetto stampa egregiamente, con puntualità, serietà e professionalità. A lui la società e il presidente augurano le migliori fortune professionali. Contestualmente, in data odierna, la Società e il presidente Donato Curcio rendono noto di aver affidato il ruolo di addetto stampa al sig. Claudio Buono. 30 anni, da dodici impegnato nel campo della comunicazione con varie testate giornalistiche e siti web, inizia il suo incarico da domani 21 ottobre. Al sig. Buono i migliori auguri di buon lavoro dalla Società e dal presidente Donato Curcio.

20/10/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 20 ottobre 2017

-Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via del Corso sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 14:00 di oggi salvo imprevisti.
-Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte e/o impianti, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 17:00 del giorno 23-10-2017, salvo imprevisti, in via Lippolis.

20/10/2017 Materi presidente sezione Corte Appello

Il giudice Pasquale Materi è stato nominato dal Consiglio Superiore della Magistratura presidente della sezione penale della Corte di Appello di Potenza. Il plenum dell’organo di autogoverno dei giudici ha deliberato, dopo la proposta unanime della quinta commissione, formalizzata il 5 ottobre scorso. Pasquale Materi in magistratura dal 1981: è stato giudice istruttore e poi giudice delle indagini preliminari a Potenza, presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Foggia; infine, come consigliere, giudice della sezione penale della Corte di Appello del capoluogo lucano.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo