HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Amministrative: a Marsicovetere forse due civiche

21/04/2019

MARSICOVETERE- Il prossimo 26 maggio in Basilicata i Comuni chiamati al voto saranno, in totale, 54 per rinnovare le amministrazioni. Il turno di ballottaggio è previsto per il 9 giugno e riguarderà solo Potenza, che è l’unico comune al di sopra dei 15mila abitanti. Nella provincia potentina i comuni chiamati al voto sono 41. Tra questi c’è anche Marsicovetere, uno dei più grandi comuni della Val D’Agri, con i suoi oltre 5mila 500 abitanti. Numeri che non consentirebbero all’attuale sindaco, Sergio Claudio Cantiani, di riproporsi per il terzo mandato consecutivo. Cantiani ha anche partecipato alle ultime elezioni regionali, nella lista Comunità Democratiche per la coalizione di centrosinistra. Da indiscrezioni arrivate in redazione le liste previste nella prossima competizione elettorale per le amministrative a Marsicovetere dovrebbero essere due, entrambe civiche di cui una di matrice di centrosinistra. Ed entrambe andrebbero a ‘pescare’ nell’attuale squadra al governo cittadino, sia quella di marca di centrosinistra, sia, dall’altro lato dove sembra ormai ufficiale la candidatura come capolista di Marco Zipparri, attuale assessore alle attività produttive, commercio e viabilità. Dopo le elezioni regionali potrebbe esserci voglia di cambiamento ma è anche vero che in una competizione elettorale con solo due liste la partita si gioca fino alla fine in un clima di incertezza. Della lista di Zipparri dovrebbero far parte anche una assessora uscente e un consigliere di minoranza. Per il resto dovrebbero essere tutti ‘nuovi’, alcuni dei quali con una esperienza amministrativa o, comunque, di campagne elettorali passate già maturate. Insomma, le liste dovrebbero essere solo due. Salvo, ovviamente, sorprese degli ultimi giorni. Marsicovetere, si diceva, è uno dei comuni più grandi della Val d’Agri ed è sicuramente un importante punto di riferimento commerciale per l’intera valle e non solo. Non sono lontani, per ovvie ragioni non solo geografiche, i temi caldi del petrolio e, da tempo ormai, tiene fortemente banco la discussione sul problema del depotenziamento del presidio ospedaliero di Villa D’Agri. Sicuramente i temi che la nuova amministrazione dovrà affrontare saranno forti e distretta attualità. Sergio Claudio Cantiani conclude , così, il suo secondo mandato consecutivo da sindaco. Era stato eletto, l’ultima volta, nel 2014 a capo della lista civica ‘Insieme’.

Mariapaola Vergallito



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
22/05/2019 - Assessore Rosa incontra dipendenti assessorato e Arpab

Dopo aver incontrato tutti i dipendenti del Dipartimento Ambiente per verificare il lavoro svolto finora e le criticità esistenti, l’Assessore all’Ambiente, Gianni Rosa, oggi, si è recato direttamente n...-->continua

22/05/2019 - capolista Sud M5S europee (Chiara Maria Gemma) sulla rinascita del Mezzogiorno

Per far rinascere il Mezzogiorno sono cinque i macro temi sui quali è necessario impegnarsi a livello europeo e come governo nazionale.
Questa mia convinzione emerge dopo una intensissima campagna elettorale che mi ha visto presente più volte in tutte le ...-->continua

22/05/2019 - ADINOLFI M5S, “Fondi europei utilizzati male in Basilicata, non accada più”

“Il caso Basilicata, in merito ai progetti di delocalizzazione dei chioschi e di realizzazione di un parcheggio in località Monticchio Laghi finanziati con il programma operativo FESR Basilicata 2007-2013, è sintomatico di una cattiva gestione dei fondi comuni...-->continua

22/05/2019 - Bucaletto: firmato accordo per la realizzazione di 70 alloggi

Alla cerimonia sono intervenuti il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, il sindaco di Potenza, Dario De Luca e l’amministratore unico dell’Ater, Domenico Esposito. Per il governatore si tratta di “momento importante per la città, frutto della siner...-->continua

22/05/2019 - Andretta su autonomia differenziata

“Non ci può essere un Paese con cittadini di serie A e di serie B, come non è accettabile ogni ipotesi di regionalizzazione dell’istruzione e di reclutamento del personale con contratti regionali".

È quanto ha affermato Bianca Andretta, candidata sind...-->continua

22/05/2019 -  Obiettivo rifiuti zero, Pedicini (M5S): “In Ue percorso già avviato

“Una società a rifiuti zero deve puntare sulla prevenzione, riduzione, riuso e riciclo dei rifiuti. Durante la revisione della legislazione europea sui rifiuti, abbiamo chiesto l’eliminazione di tutti i sussidi dannosi all’ambiente, inclusi quelli alle fonti f...-->continua

22/05/2019 - Comitato per ospedale Villa d'Agri: 'riaccendiamo i riflettori'

Abbiamo più volte segnalato la grave situazione in cui versa l’Ospedale di Villa d’Agri.
Più volte abbiamo sollecitato l’attenzione verso una situazione già critica, ma che con l’accorpamento dell’Ospedale di Villa d’Agri alla Azienda Sanitaria San Carlo è...-->continua




Spazio elettorale a pagamento




WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo