HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Fials in merito alla Vertenza Aias

11/01/2019

La Fials di Potenza accoglie con soddisfazione le disponibilità espresse da Asp e Regione nel recente incontro per trovare rapide soluzioni alla vertenza Aias. Queste soluzioni -commenta il segretario regionale Luciana Bellitti e Lavalle Angela della Segreteria Provinciale - dovranno garantire le risorse economiche dovute per le prestazioni regolarmente autorizzate ed erogate. E' difficile però dire se in questo modo di agire ci sia più arroganza o più irresponsabilità", ma accettiamo le buone intenzioni per far pace con il passato e saldare debiti economici e morali.

L'immobilismo della politica è stato determinante nell'aggravamento della crisi dell'Aias. La Fials ne ha sempre denunciato le responsabilità sostenendo le giuste rivendicazioni dei dipendenti. Ora i lavoratori dell’AIAS di Potenza sono stanchi di parole vuote ed è arrivato il tempo che la politica agisca con azioni concrete per garantire il futuro produttivo dell’Aias di Potenza

Per Bellitti cadono nel vuoto le continue illazioni espresse da alcuni sindacati che mostrano scarsa coerenza. Dopo aver accusato l’Aias di incapacità organizzativa e gestionale e aver perso la memoria della natura vitale dei vecchi accordi per la tenuta dell'Aias, oggi finalmente ci si siede ad un unico tavolo alla ricerca di reali soluzioni.

"Non crediamo - commenta il segretario regionale della Fials - che si siano tutti ricreduti. La svolta è il frutto dei contenziosi avviati dall’Aias e notificati alle Istituzioni interessate. Dietro ci sono anni di tavoli e trattative, promesse di interventi e soluzioni: mai un’azione concreta per rendere giustizia e dignità sia ai lavoratori dell’AIAS, costretti dopo anni di dedizione ad affrontare questa drammatica crisi, col rischio di perdere il lavoro sia, soprattutto, agli utenti disabili e alle loro famiglie".

La crisi è iniziata con un piano di rilancio nel 2010 concordato tra Regione Sindacati e Aias. Gli investimenti richiesti sono stati puntualmente realizzati dall’AIAS di Potenza ma le risposte sono arrivate dopo anni di discussione. "Ora - conclude Bellitti - siamo arrivati alla fine della corsa: o la politica Lucana dà riposte concrete per la tenuta dei livelli occupazionali o si rischia concretamente di perdere posti di lavoro".



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/01/2019 - Basilicata. Prima runione centro sinistra per primarie

Presso la sede del Psi di Basilicata a Potenza si è svolta la prima riunione del tavolo tecnico del centrosinistra chiamato a redigere la proposta di regolamento per le Primarie. Tra gli aspetti discussi emerge unanime convergenza nel fissare al 26 Gennaio 2019 la data ultim...-->continua

15/01/2019 - Franconi: “Oggi al Crob celebrazione importante per la sanità lucana”

La vicepresidente della giunta regionale ha partecipato all’evento organizzato per i 10 anni dal conseguimento, da parte del centro oncologico di Rionero in Vulture, del titolo di Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs)

“E’ questa...-->continua

15/01/2019 - Lavoro, Ugl:”Anche per il 2019 detassata la quota di premio trimestrale”

Palumbo e Costanzo (Ugl):”Ai lavoratori dipendenti, nella prossima busta paga gli arretrati”.

“La scelta compiuta nell’accordo del 2015 di puntare su un robusto sistema premiale si sta’ rivelando giusta anche al fine di approfittare delle opportunità ...-->continua

15/01/2019 - Ordine degli avvocati di Lagonegro: plebiscito per la lista di Cappelli

Gherardo Cappelli, originario di Sala Consilina, è stato eletto presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lagonegro: rimarrà in carica fino al 2022. La sua lista ha ottenuto un vero e proprio plebiscito, tanto da riuscire ad eleggere 8 consiglieri su un totale ...-->continua

15/01/2019 - PD. Domani Ascani a Potenza

Mercoledì 16 gennaio 2019, alle ore 16,30, presso la sede regionale del Partito democratico di Potenza, in piazza Gianturco, interverrà la deputata Anna Ascani, candidata insieme a Roberto Giachetti alla segreteria nazionale del Pd. La presentazione della mozi...-->continua

15/01/2019 - Fca: Vaccaro (UIL), non sottovalutiamo annuncio ad Manley

“Non si possono ulteriormente sottovalutare le conseguenze del ripetuto annuncio dell’ad di Fca, Mike Manley, questa volta venuto alla vigilia del Salone dell'Auto di Detroit, sul cosiddetto adeguamento del piano di investimenti della Fca in Italia a seguito d...-->continua

15/01/2019 - Braia: 2,2 meuro per danni da trombe d’aria estate 2017 alla Basilicata

“Il Dipartimento Agricoltura procederà con l’istruttoria delle 158 domande presentate per pubblicare, nelle prossime settimane, la graduatoria provvisoria delle aziende che beneficeranno del sostegno nazionale”

“Finalmente buone notizie per gli agrico...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo