HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Mattia M5S. Sit in a Matera contro Regione e chiusura Tour 131

6/12/2018

Fine settimana di importanti attività per il candidato presidente del M5S Antonio Mattia.
Oggi e domani svolgerà gli ultimi cinque incontri con i cittadini, nell’ambito del tour nei 131 comuni lucani che è iniziato circa due mesi fa ed è stato dedicato alla presentazione della campagna “Il Programma per la Basilicata scritto dai lucani”.
Sabato 8 terrà un sit in in piazza Vittorio Veneto a Matera, per manifestare contro il rinvio delle elezioni regionali al 26 maggio 2019.
Domenica 9 parteciperà a Lagonegro, alla tappa finale del tour nei comuni lucani e all’evento di festeggiamento “MoVifest 131”.
Gli ultimi cinque comuni dove Mattia si recherà sono: oggi a Montemilone, sala consiliare municipio, ore 15:30; a Banzi, di fronte al municipio, ore 17:30; a Forenza, sala consiliare municipio, ore 19.
Domani, venerdì, a Castelgrande, Centro sportivo Galaxi, ore 17:00; Pescopagano, sala della Fondazione Orlando, ore 18:30.

Per quanto riguarda il sit organizzato sabato 8 dicembre a Matera dalle ore 17:00, Mattia metterà al centro, insieme a cittadini, candidati e portavoce M5S, l’emergenza democratica in corso dopo il rinvio di ben sette mesi delle elezioni regionali, deciso unilateralmente dalla vice presidente della Regione Franconi.
“Non lasciamo la Basilicata in ostaggio di Pittella e della vecchia politica fino al 26 maggio – ha scritto Mattia nel volantino che verrà distribuito durante il presidio in piazza Vittorio Veneto -. Non molliamo e teniamo alta l'attenzione, - ha aggiunto il candidato presidente del M5S -. Aspettiamo con fiducia il parere del Tar che esaminerà il nostro ricorso il 19 dicembre. Se il Tar non accoglierà il ricorso faremo appello al Consiglio di Stato. Poi – ha spiegato - chiederemo che il governo intervenga con una decretazione d'urgenza e avvieremo una raccolta firme rivolta al Presidente della Repubblica”.

Domenica 9, il fine settimana di iniziative si chiuderà a Lagonegro, con l’evento-festa della tappa finale del tour nei 131 comuni lucani.
L'incontro si svolgerà presso un luogo simbolo della lucanità e del mondo artistico lucano: il noto e bellissimo locale “Lanificio Mango Bistrot” progettato e gestito dal compositore e autore lagonegrese Armando Mango, fratello del cantante scomparso Pino Mango.
Alle ore 17:00, Mattia e i candidati della lista, faranno un resoconto del tour svolto nei 131 comuni lucani e a seguire parleranno del programma scritto dai lucani, insieme agli 8 Gruppi di lavoro e ai portavoce del M5S lucano.
In chiusura di serata parteciperanno al MoVifest 131 per festeggiare la conclusione del tour con un brindisi collettivo, una grande torta, musica e prodotti gastronomici del “Lanificio Mango Bistrot”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/04/2019 - Potenza: Centrosinistra unito su Bianca Andretta

Le forze del centrosinistra della città di Potenza, a seguito degli incontri del tavolo politico che si sono svolti nei giorni scorsi, ha ritrovato sintonia sulla base della volontà comune di proporre per le prossime elezioni amministrative nella città capoluogo del 26 maggi...-->continua

19/04/2019 - Cova: ''quale sicurezza?''

L’ultimo nonincidente al COVA è di stamattina, quando verso le ore 10,00 scatta l’allarme nell’area zolfo e della quinta linea, con rilascio di grandi quantità di gas dal camino della quinta linea e dalla torcia (tuttavia nei giorni passati la puzza comunque ...-->continua

19/04/2019 - Sanità, Gambardella (Cisl): "Blocco intramoenia non sufficiente''

"La decisione dell'azienda ospedaliera San Carlo di bloccare le attività intramoenia per ridurre le liste d'attesa limitatamente ai settori dove si registrano i maggiori problemi è una soluzione necessaria anche se parziale". Lo dice il segretario generale del...-->continua

19/04/2019 - La Filca Cisl stronca il decreto sblocca cantieri

Il segretario generale della Filca Cisl nazionale, Franco Turri, e il segretario generale della Filca Cisl Basilicata, Michele La Torre, bocciano il decreto sblocca cantieri ed esprimono preoccupazione per gli effetti sulla legalità. “Il nostro giudizio sullo...-->continua

19/04/2019 - Vicenda Di Bello: interrogazione al Parlamento Europeo

L’europarlamentare Eleonora Forenza ha inviato una interrogazione con richiesta di risposta scritta alla Commissione Articolo 130 del regolamento sul caso del Tenente Giuseppe Di Bello. “Il 6 dicembre 2018- è il testo dell’interrogazione- si concludeva defin...-->continua

18/04/2019 - Istituti Superiore Studi Giuridici su proclamazione Bardi

L’Istituto Superiore di Studi Giuridici, a nome del Suo Responsabile per la Basilicata, Avv. Giuseppe Potenza, esprime il più vivo e sincero sentimento di soddisfazione per l’avvenuta proclamazione a Governatore della Basilicata, da parte dell'Ufficio centrale...-->continua

18/04/2019 - Matera. Il ministro Lezzi: 'su navette immobilismo degli enti locali'

“Ritengo davvero grave quanto sta accadendo rispetto al trasporto su gomma e ferro per Matera. Questi servizi dovevano partire almeno prima delle festività pasquali e c’erano tutte le condizioni affinché ciò si verificasse. Se questo non sta avvenendo la motiv...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo