HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Sud, Lezzi: in legge di bilancio nuovi strumenti per le imprese

8/11/2018

“Posso preannunciare che nel corso della discussione della Legge di Bilancio saranno inseriti nuovi strumenti a favore delle imprese e in particolare forme di decontribuzione per quelle che investiranno al Sud.” Lo ha annunciato il ministro per il Sud Barbara Lezzi nel corso del suo intervento alla presentazione del Rapporto Svimez 2018 alla camera dei Deputati.

“Il rapporto Svimez evidenzia come il rallentamento della crescita nel Sud nel 2018 sia dovuto soprattutto ad un calo dei consumi. Questo spiega anche perché nella nostra manovra di bilancio abbiamo dovuto innanzitutto scongiurare l’aumento dell’Iva, che il precedente governo aveva previsto per quest’anno per 12,5 miliardi. Per l’anno prossimo dovremo disinnescare aumenti per ulteriori 19 miliardi, una valanga che non potevamo permettere che colpisse ancora i consumi, e in particolare i consumi al Sud. In questo senso si inserisce anche il reddito di cittadinanza, che per noi è una misura di civiltà e che consente anche una riforma strutturale dei centri per l’impiego e di reintrodurre e risocializzare le persone che sono rimaste ai margini del mondo del lavoro. Sono misure che partono dal basso, dalle famiglie, affiancate da quelle per le imprese, compresa l’estensione della decontribuzione per i nuovi assunti, che nel programma “Io resto al Sud” riguarderà anche gli over35. “



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
17/11/2018 - Mattia M5s su elezioni regionali

Il ministero dell’Interno ha respinto ufficialmente la richiesta della Regione Basilicata di votare a maggio 2019. Non poteva essere altrimenti.
Ora non ci sono più scusanti e alibi e vanno immediatamente indette le elezioni regionali il 20 gennaio, così come ha indicato...-->continua

17/11/2018 - Braia: FEAMP, 1 Meuro per la pesca sostenibile e le acque interne

“Studi e ricerche, protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini anche con la partecipazione dei pescatori, pesca sostenibile e pesca nelle acque interne con attenzione a fauna e flora. Sono i principali obiettivi dell’avviso integrato d...-->continua

17/11/2018 - M5S Basilicata-Consiglio Regionale su nomine DG delle Aziende sanitarie

Nella tarda serata di venerdì 16/11, si è consumato il colpo di coda finale della Giunta Regionale delle Basilicata che ha sancito le nomine dei direttori generali delle aziende sanitarie di Matera e Potenza, dell’Azienda San Carlo, e dulcis in fundo la confer...-->continua

17/11/2018 - Forestazione. Lacorazza: occorrono chiarezza e certezza

In apertura del Consiglio Regionale ho chiesto che si riunisse la conferenza dei capigruppo per chiedere all'Assessore Regionale Luca Braia di riferire sulla situazione della forestazione: sia in merito ai pagamenti che alle giornate che dovranno essere regola...-->continua

17/11/2018 - Gianni Rosa, Fratelli d’Italia su nomine DG delle Aziende sanitarie

L’operazione della nomina dei nuovi Direttori Generali delle Aziende sanitarie lucane e la conferma alla guida dell’ARPAB di Iannicelli confermano la paura del centrosinistra lucano di perdere le prossime elezioni regionali.
È una manovra politicamente sco...-->continua

17/11/2018 - Summa riconfermato segretario della Cgil

Al termine del XII congresso regionale della Basilicata, che si è tenuto ieri e oggi a Potenza, Angelo Summa è stato riconfermato segretario generale della Cgil lucana. È stata eletta anche la segreteria regionale, composta da Michela Carmentano, Enzo Iacovino...-->continua

16/11/2018 - Braia: 2,4 Meuro per produrre energia rinnovabile, Bando Mis. 7.2 Psr

La Giunta regionale ha approvato l’Avviso pubblico relativo alla sottomisura 7.2 del Psr Basilicata 2014/2020 per la realizzazione di impianti pubblici per la produzione di energia da fonti rinnovabili, pubblicato sul Bur del 16 novembre 2018.

“Bioeco...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo