HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Aldo Di Giacomo (Una Nuova Italia) su Parco Appennino Lucano

8/11/2018

I numerosi e sostanziali rilievi mossi dall’Ufficio ispettivo del Ministero Economia e Finanze sulla gestione dell’Ente Parco Appennino Lucano non consentono ulteriori indugi e quindi l’Ente va rapidamente commissariato. A sostenerlo è il presidente di Una Nuova Italia-Basilicata Aldo Di Giacomo per il quale la difesa di ufficio assunta dalla Presidente facente funzioni Franconi nei confronti dell’attuale dirigenza amministrativa e politica non smonta in alcun modo le irregolarità contestate in ben 18 rilievi. E’ questo dunque un ulteriore caso che dimostra l’assoluta necessità – continua Di Giacomo – di realizzare in Basilicata, ad ogni livello, prima di tutto istituzionale, una svolta improntata sulla legalità e la trasparenza degli atti di gestione pubblica. Non si può sorvolare sul fatto che la Corte dei Conti ha citato in giudizio il direttore dell’Ente Parco e alcuni componenti del consiglio direttivo per presunto danno erariale relativo a vari sprechi di pubbliche risorse, tra cui la gestione della pianta organica oltre che la mancata osservanza di direttive ministeriali.
Secondo Di Giacomo il Parco avrebbe dovuto rappresentare già da tempo uno strumento di sviluppo per i territori e le comunità che convivono con le attività di petrolio ed un’opportunità di turismo. Nulla invece è accaduto nonostante ingenti risorse - tra statali, regionali e di programmazione comunitaria - siano state spese con benefici inesistenti specie se si considerano i ridotti flussi turistici in un Parco che nel Paese continua ad essere sconosciuto, sottovalutando che proprio l’eco-turismo è una possibilità di occupazione e per tenere i nostri giovani in regione.
Sottrarre la gestione e la direzione di enti strumentali e/o di programmazione per Una Nuova Italia-Basilicata resta uno degli obiettivi prioritari tenuto conto che le ultime vicende del Parco hanno solo scoperchiato una parte delle irregolarità e della cattiva amministrazione che si verificano in tanti enti, fondazioni, aziende, società a partecipazione della Regione dove è sempre prevalso il criterio delle nomine politiche.

Aldo Di Giacomo



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/03/2019 - Bolognetti continua ad oltranza lo sciopero della fame

“Insistenza per la verità”, è questo il significato della parola Satyagraha. In queste ore di lotta, in cui sto provando ad alimentare con la nonviolenza un necessario dialogo, mi è capitato di rileggere alcune lettere dal carcere di Ernesto Rossi, in particolare una missiva...-->continua

22/03/2019 - Sala Stampa Carlo Trerotola | 24 Marzo 2019

La segreteria del candidato Presidente per la Coalizione di Centro Sinistra Carlo Trerotola, ha predisposto per domenica 24 Marzo, in occasione dello spoglio elettorale, la propria sala stampa presso il Park Hotel di Potenza - Raccordo Autostradale, Strada St...-->continua

22/03/2019 -  CILLIS (M5S) sulle sostanze chimiche utilizzate nelle trivellazioni

Ho interpellato il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, per valutare lo stato dell'arte riguardo l'eventuale esistenza del “segreto industriale” sulle sostanze chimiche utilizzate nelle trivellazioni.

Nei video integrali pubblicati su...-->continua

22/03/2019 - Elezioni, domani presentazione della sala stampa della Regione Basilicata

Domani mattina alle ore 10.30 al piano terra del palazzo della giunta regionale (Sala Azzarà) si terrà un incontro con i giornalisti per la presentazione della sala stampa appositamente allestita in vista delle elezioni regionali del 24 marzo in Basilicata. -->continua

22/03/2019 - Provincia: lavori pavimentazione su SP 18

Prosegue l’azione della Provincia di Potenza per la viabilità. Nuovi interventi di rifacimento della pavimentazione stradale sulla S.P. 18 “Ofantina” saranno realizzate nella prossima settimana. Riguarderanno una estensione di circa 1,5 chilometri, tra la SS “...-->continua

22/03/2019 - Leggieri M5ssulla corruzione in Basilicata

Secondo l’indagine del Quality of Government Institute dell’Università svedese di Goteborg la Basilicata è al terzultimo posto nella classifica delle regioni più corrotte in Europa, deve far riflettere l’intera classe politica. Le tante storielle raccontateci...-->continua

22/03/2019 - Matera 2019, siglato un protocollo per potenziare il Corpo dei Vigili del Fuoco

Franconi: “In città è previsto l’arrivo di migliaia di visitatori, soprattutto per assistere a determinati eventi, e tale intesa servirà a sventare qualsiasi pericolo che ogni affollamento di persone può generare”

Sarà potenziato il Corpo Nazionale de...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo