HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Ugl Matera: solidarietà a Filippo Mele

11/10/2018

L’Ugl Matera esprime vicinanza e solidarietà all’amico, al professionista medico, al giornalista de "La Gazzetta del Mezzogiorno" Filippo Mele, al quale è stata recapitata una busta contenente proiettili, un vile atto intimidatorio ricevuto e lancia un appello alle istituzioni e alla società civile perché si faccia fronte comune contro la prepotenza mafiosa.
 “Certo che gli inquirenti faranno presto luce sull’accaduto, tutta la solidarietà – lo dichiara Pino Giordano Segretario Provinciale Ugl Matera – mia e di tutti i dirigenti sindacali a Filippo Mele, ai suoi familiari a tutto il mondo dei giornalisti, invitandolo  a proseguire, con serenità e coraggio il proprio percorso con  libertà di determinazione e scelta, come ha fatto fino ad oggi. Non si deve -prosegue il sindacalista –  mai dare la sensazione di abbassare la guardia davanti a chi pensa di poter prevaricare usando l’arma della paura. Mele racconta la verità sulla ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’, raccontare le verità fa paura. Infastidisce il potente di turno, mette in ansia il colletto bianco, fa arrabbiare il mafioso. Caro Filippo, ci potrebbe essere una ‘strana’ e ‘interessata’ convergenza di generi, trasversale che prova ad agire con efficacia per bloccare il lavoro tuo e dei tanti cronisti. Colpire i giornalisti sembra diventato dopo il calcio lo sport più praticato in Italia ma non solo, purtroppo. Gli strumenti adoperati sono diversi ma l’effetto desiderato è sempre lo stesso: far chiudere il taccuino. Non ha i tempi della burocrazia, non agisce con la carta bollata, non convoca i testi per interrogarli, non deve rispettare rigide procedure: questo è Filippo Mele,  giornalista-giornalista che s’insinua, si mimetizza, ascolta e registra. E’ diretto.  Se c’è odore di notizie diventa un segugio per mettere le mani su informazioni di prima mano: è questo il giornalismo che mette paura. Questo che fa quotidianamente il dott. Mele, si chiama giornalismo d’inchiesta, tutt’altra forgia dalla mera gestione delle notizie per accontentare tizio, caio e sempronio. L’Ugl si dichiara disponibile a fare fronte comune con le istituzioni, con la società civile - conclude Giordano - per respingere ogni forma di violenza e prepotenza mafiosa e la reazione di tutta la parte onesta  della società non può che essere compatta e unitaria ”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/12/2018 - Cosimo Latronico (Noi con l'Italia) scrive al ministro Bonisoli

“Torno a risollecitare una sua iniziativa perché si giunga senza altri rinvii alla stipula della convenzione tra MIBACT ed i Comuni che hanno presentato progetti per la valorizzazione del programma Magna Grecia a valere su un apposito fondo istituito con il decreto legge Mez...-->continua

14/12/2018 - Braia: economia circolare e green economy nel binomio agricoltura-industria

L’assessore regionale alle Politiche agricole è intervenuto oggi, a Matera, per un saluto agli studenti del “Briganti” dove si è tenuto un convegno su “Agricoltura e Industria”

“Abbiamo il compito di costruire il futuro per le nuove generazioni, dobb...-->continua

14/12/2018 - Psr: misura 7.2 energie rinnovabili, modifica e proroga bando al 15/02/2019

Il provvedimento, approvato su iniziativa dell’assessore della Basilicata alle Politiche agricole, Luca Braia permetterà a tutti i potenziali beneficiari della misura di aderire all’avviso

Modificato l’avviso pubblico relativo alla Misura 7 - Sottomi...-->continua

14/12/2018 - Psr: proroga presentazione domande bando Mis. 16.2 al 31/01/2019

Proroga al 31 gennaio 2019 per la presentazione delle domande di aiuto e dei progetti in risposta al Bando di selezione delle domande relative alla Misura 16 - Sottomisura 16.2 “Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e...-->continua

14/12/2018 - Patriciello su report ISTAT emigrazione

“Il Mezzogiorno d’Italia si sta letteralmente svuotando e il tutto sta avvenendo in un silenzio assordante. I dati purtroppo parlano chiaro: in 20 anni un milione e 174mila persone si sono spostate dal sud al centro nord. Un vero e proprio esodo biblico che no...-->continua

14/12/2018 - Solidarietà e sostegno al sindaco Gennaro Martoccia

Ferrandina Bene Comune esprime solidarietà e pieno sostegno al sindaco Gennaro Martoccia. La revoca dell’ex assessore al Bilancio Gaetano Recchia, alla luce dell’inqualificabile gesto di violenza di cui si è reso autore ai danni del primo cittadino, è un atto...-->continua

14/12/2018 - Gruppo consiliare ‘Risanamento e Rinascita’ di Pignola su doppie consulenze

Con due interrogazioni, il Gruppo consiliare ‘Risanamento e Rinascita’ ha portato all’attenzione del Sindaco due questioni sulla ‘buona amministrazione’.

La prima riguarda due consulenze a professionisti diversi per il medesimo incarico. Parliamo dell...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo