HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Braia: investimenti tecnologici per l’agricoltura sostenibile e intelligente

10/10/2018



“Innovare con l’agricoltura di precisone per agganciare il futuro. Più redditività e produttività, con una riduzione dell’emissione di anidride carbonica e la riduzione del consumo di risorse naturali, in primis della risorsa idrica. Un importante investimento finanziato per 260mila euro di risorse del PSR Basilicata (Misura 16.1) sull’utilizzo delle tecnologie in agricoltura è quello che si avvia con la costituzione del Gruppo Operativo (GO) Agrotech.”



Lo ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia intervenendo alla presentazione del Progetto GO Agrotech coordinato da Alsia, presentato oggi a Metaponto.



“Non c'è alternativa - proseguenl’Assessore Luca Braia - l'agricoltura del domani necessita di competitività, quella che l’agricoltura di precisione racchiude attraverso attività e tecnologie utili al raggiungimento di tali obiettivi verso i quali, senza dubbio, dobbiamo continuare a spingere anche in Basilicata. Nel prossimo futuro, la realizzazione di una smart farm in Alsia potrebbe rappresentare un punto centrale della sua nuova mission e diventare luogo di sperimentazione e incubatore di start up sul tema.



Nel Gruppo Operativo (GO) Agrotech si mettono insieme, sposando la logica dell’aggregazione, complessivamente 17 partner di cui 9 imprese agricole, 4 centri di ricerca pubblici, 2 imprese tecnologiche e 2 broker dell’innovazione e un grande potenziale di sviluppo nel campo ICT che essi possiedono.



Il progetto, che va esattamente in direzione della scelta politica a sostegno dell’innovazione anche tecnologica del comparto, ha il compito di trasferire, nei prossimi tre anni, alle imprese agricole lucane le innovazioni e le tecnologie del settore dell’Agricoltura di Precisione, sviluppando applicazioni di smart farming, o agricoltura intelligente, e soprattutto diffondendo i risultati all’intero territorio regionale, in collaborazione tra i cluster Aerospazio e Bioeconomia previsti dalla Smart Specialization Strategy (S3).



L’obiettivo è quello di rendere il sistema produttivo agricolo di Basilicata più sostenibile e attento all’ambiente, grazie alla ricerca applicata, ma anche più competitivo, grazie all’innovazione tecnologica che va a supporto ad esempio della razionalizzazione migliore dei trattamenti adeguati alle colture oppure della gestione virtuosa della risorsa idrica.



L’Agricoltura di precisione - conclude Braia - interessa il 40% dei terreni agricoli negli Stati Uniti, è in grande e progressivo utilizzo in Brasile e Argentina, tra i paesi emergenti dell’agricoltura del futuro, con la previsione che, proprio grazie all’utilizzo avanzato delle tecnologie in agricoltura, sarà la Cina ad essere leader del comparto tra dieci anni. In Europa a guidare l’innovazione sono la Francia e la Germania, mentre l'Italia ad oggi vede solo un utilizzo delle ICT pari all’1% dei terreni agricoli.”



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/12/2018 - Cosimo Latronico (Noi con l'Italia) scrive al ministro Bonisoli

“Torno a risollecitare una sua iniziativa perché si giunga senza altri rinvii alla stipula della convenzione tra MIBACT ed i Comuni che hanno presentato progetti per la valorizzazione del programma Magna Grecia a valere su un apposito fondo istituito con il decreto legge Mez...-->continua

14/12/2018 - Braia: economia circolare e green economy nel binomio agricoltura-industria

L’assessore regionale alle Politiche agricole è intervenuto oggi, a Matera, per un saluto agli studenti del “Briganti” dove si è tenuto un convegno su “Agricoltura e Industria”

“Abbiamo il compito di costruire il futuro per le nuove generazioni, dobb...-->continua

14/12/2018 - Psr: misura 7.2 energie rinnovabili, modifica e proroga bando al 15/02/2019

Il provvedimento, approvato su iniziativa dell’assessore della Basilicata alle Politiche agricole, Luca Braia permetterà a tutti i potenziali beneficiari della misura di aderire all’avviso

Modificato l’avviso pubblico relativo alla Misura 7 - Sottomi...-->continua

14/12/2018 - Psr: proroga presentazione domande bando Mis. 16.2 al 31/01/2019

Proroga al 31 gennaio 2019 per la presentazione delle domande di aiuto e dei progetti in risposta al Bando di selezione delle domande relative alla Misura 16 - Sottomisura 16.2 “Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e...-->continua

14/12/2018 - Patriciello su report ISTAT emigrazione

“Il Mezzogiorno d’Italia si sta letteralmente svuotando e il tutto sta avvenendo in un silenzio assordante. I dati purtroppo parlano chiaro: in 20 anni un milione e 174mila persone si sono spostate dal sud al centro nord. Un vero e proprio esodo biblico che no...-->continua

14/12/2018 - Solidarietà e sostegno al sindaco Gennaro Martoccia

Ferrandina Bene Comune esprime solidarietà e pieno sostegno al sindaco Gennaro Martoccia. La revoca dell’ex assessore al Bilancio Gaetano Recchia, alla luce dell’inqualificabile gesto di violenza di cui si è reso autore ai danni del primo cittadino, è un atto...-->continua

14/12/2018 - Gruppo consiliare ‘Risanamento e Rinascita’ di Pignola su doppie consulenze

Con due interrogazioni, il Gruppo consiliare ‘Risanamento e Rinascita’ ha portato all’attenzione del Sindaco due questioni sulla ‘buona amministrazione’.

La prima riguarda due consulenze a professionisti diversi per il medesimo incarico. Parliamo dell...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo