HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Il centrodestra lucano, se esiste cominci a farsi sentire

10/10/2018

La decisione romana, adottata dai tre vertici dei partiti di centrodestra per la Basilicata in vista delle prossime elezioni regionali, ci lascia perplessi sotto diversi aspetti. Anzitutto, non comprendiamo le ragioni di una decisione così decentrata, che rischia di essere percepita dai Lucani come inadeguata e lontana. Ma soprattutto, ci preoccupa il fatto che la scelta del candidato presidente debba ricadere su un non meglio identificato "civico vicino a Forza Italia".

Riteniamo tale scelta molto rischiosa e temiamo che la base (i militanti, i dirigenti e gli stessi elettori) possa far fatica a digerire, per esempio, una figura tecnica, tanto più in un momento storico come questo, in cui la politica sta finalmente riconquistando il suo spazio. Il centrodestra dove avere ben chiaro che, con questa delicatissima decisione, si rischia di mandare in fumo (un'altra volta) una grande opportunità. A nostro modestissimo avviso, la nostra terra non necessita solo di una migliore gestione burocratica (compito al quale potrebbe facilmente essere chiamato un "civico", lontano dalla militanza politica), ma necessita anche di un radicale risanamento, sia sul piano della legalità, martoriata da decenni di clientelismo, che su quello della programmazione economica, completamente dimenticata dai governi regionali del PD. Questa storica missione, noi crediamo, necessita di una figura che sia in grado di offrire non solo garanzie di competenza, ma anche un alto profilo di passione civica e visione ideale.

Infine, ci preoccupa la mancanza, nei termini dell'accordo, di una tempistica chiara e definita. A cosa potrebbe condurre la vecchia tecnica del "tenersi" il nome del candidato fino all'ultimo? Certamente, nella praticoneria diffusa tra i politici mediocri, questo stratagemma consente di coltivare un personale rapporto fiduciario col candidato, precludendo fino all'ultimo agli alleati di fare altrettanto. Ciò a discapito, però, come sempre ha fatto la politica lucana, dei programmi e della chiarezza su temi fondamentali come il programma, la squadra di governo e le nomine nell'apparato regionale. Naturalmente, non ci aspettiamo un simile modo di fare dai nostri alleati, persone di caratura politica troppo alta da potergli far credere che, alla vigilia di un appuntamento così importante per la nostra storia, ci si possa avvantaggiare nascondendosi e fuggendo dal confronto pubblico.

Crediamo di avere i titoli per chiedere, per pretendere dai nostri alleati, e in particolare dagli alleati di Forza Italia, un tavolo per discutere di questo.

In questi giorni gli elettori ci stanno manifestando a gran voce le loro perplessità, che non è prudente ignorare, se si intende vincere le elezioni. L'atterraggio di un "alieno", all'ultimo secondo, è uno scenario che non può più essere consentito.

Potenza, 10 ottobre 2018

Pio Belmonte, Direzione nazionale Fratelli d’Italia



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/06/2019 - Convalida definitiva degli eletti in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha votato all’unanimità la convalida definitiva dei consiglieri regionali. Accogliendo la proposta formulata dalla Giunta per le elezioni, l’Assemblea ha deciso che non esistono cause ostative alla carica. In particolare è stato rilevato che il consigl...-->continua

25/06/2019 - Bilanci Arpab, Apt e Ardsu approvati in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 11 voti favorevoli di Fi, Lega, Idea, Pd, Bp e 3 astensioni del M5s) un disegno di legge della Giunta relativo al “Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2019-2021 dell’Agenzia regionale per la...-->continua

25/06/2019 - Potenza. Riviezzi: Auguri all'Assessore Vigilante e alla neo Consiglie Telesca

A nome personale e di chi ha supportato in questi anni la Lista Civica per La Città esprimo i miei più vivi auguri al già Consigliere comunale Antonio Vigilante, nominato Assessore e Vice Sindaco nella nuova Giunta Guarente, ed alla neo Consigliere Ilaria Tele...-->continua

25/06/2019 - ‘’Il futuro del calcio nel nostro territorio’’

Ho letto con molta attenzione l’intervista del presidente della F.C. Francavilla Antonio Cupparo riguardo la possibilità che la sua squadra, io direi la squadra per Eccellenza del nostro territorio, possa iscriversi al prossimo campionato di Serie D.
Io cr...-->continua

25/06/2019 - Regione Basilicata, 27 e 28 giugno le Giornate della trasparenza

Si svolgeranno il 27 giugno a Potenza e il giorno seguente a Matera le “Giornate della trasparenza del sistema Basilicata” rivolte ai dipendenti della Regione, degli enti sub-regionali nonché delle Società e delle Fondazioni regionali, organizzate per favorire...-->continua

25/06/2019 - Completamento rete idrica a Potenza e nelle sue zone rurali

Migliorare il sistema idrico cittadino per soddisfare le esigenze idropotabili di una intera comunità. È questo l’obiettivo del progetto di completamento della rete idrica della città di Potenza e delle sue zone rurali.

Prosegue l’attività di efficie...-->continua

25/06/2019 - Mattia M5S risponde a Bolognetti su designazione magistrato all’assessorato

Il segretario dei radicali lucani Maurizio Bolognetti continua a strumentalizzare subdolamente, su qualche giornale locale, l’annuncio che feci in campagna elettorale in merito alla designazione di un magistrato all’assessorato regionale alla Sanità della Basi...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo