HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

COVELLA (VenosaPensa): su “Masseria La Rocca" il M5S si gioca la faccia

22/09/2018

Dopo la sentenza del Consiglio di Stato che annulla i provvedimenti con cui la Regione Basilicata aveva bloccato l’iter autorizzativo del permesso di ricerca di idrocarburi denominato “Masseria La Rocca”, si apre una partita molto significativa per la politica lucana e nazionale.

Secondo i Giudici infatti la competenza a decidere è tutta del Governo centrale e non della Regione Basilicata. A questo punto il rischio di nuove trivellazioni a ridosso del capoluogo di Regione e di un’area di 13,5 chilometri quadrati si ripresenta e a scongiurarlo potrà essere direttamente il MISE che oggi è nelle mani del capo politico del M5S.

Se alle parole corrispondono i fatti possiamo stare tranquilli perché non vi sono dubbi che l’autorizzazione non arriverà mai. Ma dato che non è mai possibile essere sicuri, è meglio tenere alta la guardia e iniziare da subito a fare pressioni sul Ministro Di Maio e sul Governo Conte affinché si metta la parola fine non solo sul progetto “Masseria La Rocca”, ma anche su tutte le altre istanze ancora pendenti presso il MISE.

Un atto forte, di rottura con il passato e con i precedenti governi per dimostrare realmente di essere lontani dall’influenza delle lobby e di rappresentare realmente il governo del cambiamento.

Un atto di coraggio diretta conseguenza delle tante manifestazioni e dei tanti appelli lanciati contro lo Sblocca Italia, contro le perforazioni in terra e in mare, contro le compagnie petrolifere e contro l’inquinamento, in anni e anni di opposizione.

Per la Basilicata questo è un tema importantissimo e rispetto a questa questione il M5S si gioca la credibilità. Mi auguro pertanto che i parlamentari lucani pentastellati e il candidato Presidente alla Regione lanci un messaggio chiaro a Di Maio e pretenda una netta presa di posizione rispetto all’intera materia “petrolio lucano”.

“Masseria La Rocca” rappresenta solamente il primo banco di prova, perché non possiamo e non dobbiamo dimenticare che vi sono concessioni che arriveranno presto a scadenza e anche rispetto a queste sarebbe interessante conoscere il pensiero e la volontà di chi governa oggi il Paese.

In attesa di atti concreti da Roma, i cittadini lucani sono avvisati e invitati a mobilitarsi perché il rischio di nuove perforazioni è dietro l’angolo.





archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/06/2019 - Convalida definitiva degli eletti in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha votato all’unanimità la convalida definitiva dei consiglieri regionali. Accogliendo la proposta formulata dalla Giunta per le elezioni, l’Assemblea ha deciso che non esistono cause ostative alla carica. In particolare è stato rilevato che il consigl...-->continua

25/06/2019 - Bilanci Arpab, Apt e Ardsu approvati in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 11 voti favorevoli di Fi, Lega, Idea, Pd, Bp e 3 astensioni del M5s) un disegno di legge della Giunta relativo al “Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2019-2021 dell’Agenzia regionale per la...-->continua

25/06/2019 - Potenza. Riviezzi: Auguri all'Assessore Vigilante e alla neo Consiglie Telesca

A nome personale e di chi ha supportato in questi anni la Lista Civica per La Città esprimo i miei più vivi auguri al già Consigliere comunale Antonio Vigilante, nominato Assessore e Vice Sindaco nella nuova Giunta Guarente, ed alla neo Consigliere Ilaria Tele...-->continua

25/06/2019 - ‘’Il futuro del calcio nel nostro territorio’’

Ho letto con molta attenzione l’intervista del presidente della F.C. Francavilla Antonio Cupparo riguardo la possibilità che la sua squadra, io direi la squadra per Eccellenza del nostro territorio, possa iscriversi al prossimo campionato di Serie D.
Io cr...-->continua

25/06/2019 - Regione Basilicata, 27 e 28 giugno le Giornate della trasparenza

Si svolgeranno il 27 giugno a Potenza e il giorno seguente a Matera le “Giornate della trasparenza del sistema Basilicata” rivolte ai dipendenti della Regione, degli enti sub-regionali nonché delle Società e delle Fondazioni regionali, organizzate per favorire...-->continua

25/06/2019 - Completamento rete idrica a Potenza e nelle sue zone rurali

Migliorare il sistema idrico cittadino per soddisfare le esigenze idropotabili di una intera comunità. È questo l’obiettivo del progetto di completamento della rete idrica della città di Potenza e delle sue zone rurali.

Prosegue l’attività di efficie...-->continua

25/06/2019 - Mattia M5S risponde a Bolognetti su designazione magistrato all’assessorato

Il segretario dei radicali lucani Maurizio Bolognetti continua a strumentalizzare subdolamente, su qualche giornale locale, l’annuncio che feci in campagna elettorale in merito alla designazione di un magistrato all’assessorato regionale alla Sanità della Basi...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo