HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Crisi ospedale di Policoro: alleanza per il territorio chiede chiarezza

14/09/2018

Dalle recenti pagine di cronaca e da atti ufficiali dell’Asm di Matera, giungono notizie preoccupanti sulle sorti di alcuni reparti, se non di tutto il nosocomio “Giovanni Paolo II” di Policoro.
La paventata soppressione del reparto di Cardiologia dell’ospedale jonico, rappresenta una prospettiva allarmante per una delle aree più grandi della nostra Regione. Senza dimenticare la perenne crisi di personale che attanaglia, va precisato, non solo l’ospedale policorese ma anche altre strutture.
Bisogna agire in maniera mirata e responsabile per salvaguardare e tutelare il benessere dei cittadini che non possono ricevere un’assistenza approssimata o carente.
Chiediamo pertanto all’assessore Franconi, che da alcune settimane ricopre anche il ruolo di facente funzione del Presidente della Giunta Regionale, di non sottovalutare questo problema che se palesato in maniera ufficiale, arrecherebbe un danno enorme ai cittadini.
Confidiamo nella sua oculatezza e sensibilità affinché non vengano mai adottate misure impopolari sulla salute delle nostre comunità. Saremo pronti a sostenere qualsiasi iniziativa che possa scongiurare quanto paventato in questi giorni nel totale ed esclusivo interesse della collettività.

La Coordinatrice di Alleanza per il Territorio
Dott.ssa Tiziana PIRRETTI



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/11/2018 - Polese (Pd) su approvazione leggi contro bullismo e istituzione banca latte

Soddisfazione per la doppia approvazione in Consiglio regionale delle due proposte di legge, “Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e cyber bullismo” e “Istituzione della banca del latte umano donato della Basili...-->continua

18/11/2018 - Rocco Tauro (FdI) sul passaggio dei tarantini in Lucania

Per ora sta partendo in pò in sordina, fra alcune settimane, in piena campagna elettorale, non potrà non essere uno dei temi più importanti del confronto politico.
Stiamo parlando della voglia e volontà dei tarantini e della sua provincia di passare in ...-->continua

18/11/2018 - Braia: no della Basilicata all’uso dei fanghi di depurazione in agricoltura

“La contrarietà della Basilicata all’art.41 del Decreto Genova è netta e ci batteremo in ogni sede per preservare i nostri campi e il nostro territorio.”
Lo rende noto l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.
“Con personale soddisfa...-->continua

18/11/2018 - Segreteria Pd: Gianni Pittella sostiene Minniti

Il senatore lucano Gianni Pittella in una nota ha espresso il suo sostegno per la candidatura a segretario nazionale del PD di Marco Minniti."La candidatura di Minniti- scrive- è una buona notizia. Minniti è portatore di autorevolezza, di competenza e di visio...-->continua

18/11/2018 - Basilicata. Ddl seconda variazione di bilancio approvato in Aula

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 13 voti favorevoli di Pd, Psi, Ri, Pp, Pace del Gm e Mollica e 2 voti contrati del M5s) un disegno di legge della Giunta sulla “Seconda variazione al bilancio di previsione pluriennale 2018/2020 e variazi...-->continua

18/11/2018 - Basilicata. Provvedimenti finanziari degli enti approvati ieri in Aula

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza il Rendiconto per l’esercizio finanziario 2017 ed il bilancio di previsione 2018/2020 dell’Agenzia regionale per il lavoro e le transazioni nella vita attiva (Lab – Lavoro e apprendimento Basilicata). Il Rendic...-->continua

18/11/2018 - Diritto allo studio. Lacorazza: istituita Carta Studenti

Nel 2019, l'anno di Matera Capitale Europea della Cultura, la legge regionale per il diritto allo studio avrebbe festeggiato il quarantesimo compleanno; tanti anni, forse troppi, in cui almeno due generazioni hanno attraversato cambiamenti epocali.
Con l'a...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo