HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Iallorenzi:i cittadini di Satriano sono un bancomat elettorale

24/06/2018

I Cittadini di Satriano sono diventati un bancomat per la giunta che amministra il paese. Lo dico dal 2013, le scelte in materia finanziaria e contributiva su alcuni ambiti quali, Rifiuti e servizi a domanda semplice, hanno tassato i cittadini di Satriano piu’ di quanto accade negli altri paesi dell’aria programma. In questi giorni è arrivato un vero salasso, sia sulle tasse dell’anno corrente ed ancor di piu’ su presunti recuperi credito su case di campagna e spesso anche su qualche rudere. Continuare a tassare la casa è una vigliaccata, lo è ancor di piu’ quando è la case di qualche emigrante Satrianese iscritto all’AIRE, persone che per anni hanno finanziato le casse italiane e del paese con la politica dello scambio tra materia prima e forza lavoro messa in campo negli anni ’60 e ’70 agli albori della CECA e della CEE. Dopo aver contribuito alla fragile economi italiana ed aver sostenuto le casse dei paesi di provenienza con i trasferimenti ed essere riusciti a costruire o comprare una casa nel proprio paesello, ora devono pagare tasse a dismisura, pur non abitando nel paese e non producendo rifiuti, solo perché qualcuno, in maniera errata, non ha applicato la tariffa puntuale o non aderì alla TIA. Ancor peggio sono le affermazioni degli amministratori che stanno rilasciando ai cittadini: “il comune ha bisogno di soldi ed di liquidità” in totale contrasto con quello che dicono quando approvano i bilanci. Cari Satrianesi il 2019 è un anno epocale, un anno di svolta tra una nuova frontiera di concepire ed amministrare la cosa pubblica o la conferma delle solite dinamiche e dei soliti personaggi che pensano solo agli affari propri e per i quali siete solo dei bancomat: elettorali ogni 5 anni e contributivi tutti i gli anni.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/03/2019 - Elezioni Regionali,allestita la nuova sala stampa

Sono circa 80 i giornalisti accreditati per la sala stampa allestita nella sede della Regione Basilicata, a Potenza, per seguire lo spoglio delle elezioni regionali lucane che comincerà dopo le ore 23 di domenica 24 marzo: il dato è stato illustrato stamani, a Potenza, nel c...-->continua

23/03/2019 - Bolognetti continua ad oltranza lo sciopero della fame

“Insistenza per la verità”, è questo il significato della parola Satyagraha. In queste ore di lotta, in cui sto provando ad alimentare con la nonviolenza un necessario dialogo, mi è capitato di rileggere alcune lettere dal carcere di Ernesto Rossi, in particol...-->continua

22/03/2019 - Sala Stampa Carlo Trerotola | 24 Marzo 2019

La segreteria del candidato Presidente per la Coalizione di Centro Sinistra Carlo Trerotola, ha predisposto per domenica 24 Marzo, in occasione dello spoglio elettorale, la propria sala stampa presso il Park Hotel di Potenza - Raccordo Autostradale, Strada St...-->continua

22/03/2019 -  CILLIS (M5S) sulle sostanze chimiche utilizzate nelle trivellazioni

Ho interpellato il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, per valutare lo stato dell'arte riguardo l'eventuale esistenza del “segreto industriale” sulle sostanze chimiche utilizzate nelle trivellazioni.

Nei video integrali pubblicati su...-->continua

22/03/2019 - Elezioni, domani presentazione della sala stampa della Regione Basilicata

Domani mattina alle ore 10.30 al piano terra del palazzo della giunta regionale (Sala Azzarà) si terrà un incontro con i giornalisti per la presentazione della sala stampa appositamente allestita in vista delle elezioni regionali del 24 marzo in Basilicata. -->continua

22/03/2019 - Provincia: lavori pavimentazione su SP 18

Prosegue l’azione della Provincia di Potenza per la viabilità. Nuovi interventi di rifacimento della pavimentazione stradale sulla S.P. 18 “Ofantina” saranno realizzate nella prossima settimana. Riguarderanno una estensione di circa 1,5 chilometri, tra la SS “...-->continua

22/03/2019 - Leggieri M5ssulla corruzione in Basilicata

Secondo l’indagine del Quality of Government Institute dell’Università svedese di Goteborg la Basilicata è al terzultimo posto nella classifica delle regioni più corrotte in Europa, deve far riflettere l’intera classe politica. Le tante storielle raccontateci...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo