HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

G.Rosa:colpevoli silenzi della Regione Basilicata?

13/06/2018

Perché la Regione Basilicata non risponde rispetto al giudizio di compatibilità ambientale relativo al Parco eolico in agro del Comune di Tolve e dei comuni di Oppido Lucano, Irsina e Genzano di Lucania,? Questa la domanda che ci poniamo a distanza di tre mesi dalla presentazione di una specifica interrogazione a Pittella la cui risposta non è mai arrivata.

Il 21 marzo 2018 presentavamo un’interrogazione a risposta immediata per chiedere spiegazioni in merito alla rideterminazione dei termini di validità del giudizio di compatibilità ambientale per la costruzione e la messa in esercizio del parco eolico.

Nell’interrogazione avevamo sollevato diversi dubbi circa la regolarità della procedura che, di fatto, stante la scadenza dei termini perentori, avrebbe dovuto portare alla decadenza del Giudizio di Compatibilità Ambientale e al rinnovo di tutte le autorizzazioni.

Invece, con la DGR n.1310 del 30/11/2017, si dava parere favorevole alla rideterminazione dei termini, giustificandolo con l’assenza di modificazioni del contesto ambientale e territoriale di riferimento.

Sono trascorsi tre mesi e ancora nessuna risposta dal Governo regionale. Nemmeno la nostra richiesta di conversione dell’interrogazione, da risposta immediata a risposta scritta, è servita ad acquisire una risposta in tempi rapidi. Quanto tempo serve ancora agli uffici affinché ci forniscano gli approfondimenti richiesti? Dobbiamo forse pensare che vogliono coprire qualcosa?

Un’interrogazione non è un mero esercizio di scrittura per un Consigliere. Un’interrogazione solleva quesiti importanti, richiede una discussione in Consiglio, spesso denuncia irregolarità. E, soprattutto, è legata a una tempistica precisa, fuori dalla quale perde di significato e contestualizzazione.

In particolar modo, le questioni legate alle autorizzazioni ambientali richiedono una trattazione immediata per assicurare la regolarità delle procedure. Invece si tira dritto, ignorando richieste, denunce, diritti dei Consiglieri ad essere informati. Salvo poi ritrovarsi in circostanze emergenziali e ai limiti della legalità.

La storia continua a non insegnare nulla.

Potenza, 13 Giugno 2018

Gianni Rosa, Fratelli d’Italia Basilicata




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/10/2018 - Giordano (Ugl) su emergenza ungulati

“Il disgusto è il sentimento che si prova di fronte alla distruzione di intere coltivazioni ad opera dei cinghiali che imperversano e il rammarico aumenta perché gli appelli ormai disperati ottengono scarsi risultati. Di questo passo non saranno gli ungulati ad essere abbatt...-->continua

15/10/2018 - Modarelli (FI) su servizio trasporti diversamenti abili di Policoro

Dopo la nota protocollata in data 11 Settembre u.s. dal consigliere provinciale di Forza Italia Gianluca Modarelli ed i vari incontri consumatisi presso la Provincia di Matera è stato affidato all’associazione Anffas di Policoro il servizio del trasporto scola...-->continua

15/10/2018 - Braia: Corilus, modello operativo per incentivare diffusione nocciolo

“Un progetto caratterizzato innanzitutto dall’approccio scientifico, grazie all’apporto in termini di conoscenze e competenze degli enti di ricerca Unibas - Safe, Unisa-Difarma e Cnr-Ibam”


“Il finanziamento di 260mila euro del progetto del Go Cor...-->continua

15/10/2018 - G.Rosa su impianto a biomasse a Tito

Abbiamo incontrato, sabato scorso, alcuni cittadini di Tito scalo preoccupati per la notizia della prossima costruzione di un impianto a biomasse per la produzione di biometano in una zona particolarmente vicina al centro abitato.

In effetti, come abb...-->continua

15/10/2018 - Spesa sanitaria, Franconi: Basilicata promossa dal MEF

“La Regione Basilicata ha superato positivamente la verifica effettuata dal tavolo tecnico del Ministero dell’Economia e delle Finanze relativa agli adempimenti regionali sulla spesa sanitaria ai fini dell’accesso all’integrazione della quota di finanziamento...-->continua

15/10/2018 - Pisani a Valvano:convochi organismi dirigenti,Psi non può stare nel Centrodestra

“Apprendere tramite la stampa che per Livio Valvano la collocazione del Psi nella coalizione di centrodestra o in quella di centrosinistra è una questione ininfluente mi lascia allibita e sconcertata soprattutto in quanto portavoce nazionale del partito. Lo di...-->continua

15/10/2018 - La lucana Aurora Blanca eletta nella segreteria nazionale della Fisascat Cisl

La segretaria generale della Fisascat Cisl Basilicata, Aurora Blanca, è stata eletta nella segreteria nazionale della Fisascat Cisl. L’elezione è avvenuta nei giorni scorsi a Roma nel corso del consiglio generale del sindacato alla presenza della leader nazion...-->continua






WEB TV
L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con un presentimento di sconfitta. Angela Ferrara no. Lo dimostrava con i fatti, non con le parole. Anche se le parole erano compagne preziose. Quelle con le quali Angela amava giocare per raccontare il mondo attraverso la bellezza della poesia e attraverso i suoi racconti. Quelle che, in queste ore, ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo