HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Elezioni Rls Fca San Nicola di Melfi, soddisfazione della Fismic

15/04/2018

La Fismic Basilicata esprime la propria soddisfazione per il risultato ottenuto al termine delle elezioni per le Rappresentanze dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) che ha visto coinvolti i lavoratori dello stabilimento FCA di San Nicola di Melfi.
“La Fismic –afferma il segretario generale Pasquale Capocasale- ottenendo il 22,51% (pari a 1497 dei voti) si attesta al terzo posto in termini generali di consensi, ma rispetto ad altre organizzazioni sindacali ha perso solo il 2,76% rispetto alle elezioni della RSA (Rappresentanza Sindacale Aziendale) di circa un mese fa . Un risultato che ci ha permesso non solo di esprimere 2 RLS , ma anche di annoverare tra le nostre fila il candidato più votato con 350 preferenze nella persona di Pasquale Di Tolve. Pur in un contesto di oggettiva difficoltà dove tutte le sigle sindacali hanno perso molti punti percentuali, vista anche la partecipazione della Fiom, la Fismic risulta essere, dati alla mano, l’organizzazione che perde di meno rispetto agli altri in termini di punti percentuali potendo contare su un numero cospicuo di lavoratori che credono fermamente nel lavoro quotidiano svolto, con serietà e passione, dalla nostra organizzazione sindacale. Ringrazio di cuore tutti i candidati della nostra lista che con il loro lavoro hanno permesso alla Fismic di ottenere un altro risultato importante”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
10/12/2018 - Valvano (Psi): opposizione incapace, si dimettano entro il 20/01/2019

Quando non ci sono scelte politiche, come nel caso del decreto della Franconi sulla data del voto, ma la semplice applicazione di una legge, è dannoso alimentare la voglia di esprimere la propria avversità verso qualcuno, forse verso un’area politica, ma alla fine contro se ...-->continua

10/12/2018 - Hospice viggiano: Bene comune, primo passo per potenzare servizi socio-sanitari

L’intesa sottoscritta tra Regione Basilicata, Asp, Comune di Viggiano e la Fondazione ANT per l'apertura nell’ ex Clinica Nigro Pellettieri di un hospice con attività assistenziali a favore di persone affette da patologie progressive in fase avanzata, è un mom...-->continua

9/12/2018 - 9 Dicembre Giornata mondiale contro la corruzione

Il 9 dicembre si celebra la Giornata Internazionale contro la Corruzione
Indetta dalle Nazioni Unite, con lo scopo di sensibilizzare le persone su questo fenomeno distruttivo e sugli effetti che può avere nella società.

La corruzione è un fenomen...-->continua

9/12/2018 - Autismo, Gemmato (fdi): "accolto come raccomandazione il mio odg al dl bilancio"

"È stato accolto come raccomandazione il mio odg al dl Bilancio con cui si impegnava il Governo a valutare l'opportunità di aumentare le risorse del Fondo per l'Autismo per garantire la tutela costituzionale della salute, il miglioramento delle condizioni di v...-->continua

9/12/2018 - Med NoTRiv: Sindyal rinuncia all’impianto chimico di trattamento

E’ con vera soddisfazione che gli attivisti di Mediterraneo No Triv , in particolare l’avv. Giovanna Bellizzi, l’ing. Antonio Alberti e l’avv. Antonio Grazia Romano, informano tutti i cittadini Lucani , ed in particolare della Val D’Agri, che in data 23 Novemb...-->continua

9/12/2018 - Salvini si dice pronto per la Basilicata

Straordinario successo lo scorso 8 dicembre, in Piazza del Popolo a Roma, per l’evento organizzato dalla Lega del Capitano Matteo Salvini. Migliaia le persone, famiglie, donne, bimbi, che sono accorse da tutta Italia con ogni mezzo, per rispondere all’appello ...-->continua

9/12/2018 - Confesercenti: a Potenza vendite natalizie in calo tra il 10 e il 12 p.c.

Non sarà certamente il “dono natalizio” del sindaco di Potenza De Luca che rigurda la defiscalizzazione delle attività commerciali del centro storico a salvare il Natale dei commercianti potentini. E’ il commento del presidente provinciale di Potenza di Confes...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo