HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

PD Basilicata: dimissioni componenti Riscatto - Fronte Democratico

12/03/2018

A seguito del negativo risultato elettorale del 4 marzo rimettiamo il nostro mandato all'assemblea di Riscatto - Fronte Democratico che si terrà mercoledì 14 marzo. 
Siamo stati eletti, a sostegno della candidatura di Vittoria Purtusiello, con le primarie del 3 dicembre 2017.
Abbiamo dato il nostro contributo per far ripartire, dopo anni di assenza, gli organismi dirigenti pur denunciando forzature regolamentari e azzeramento del pluralismo interno, nonostante i congressi avessero emesso verdetti netti. 
Da maggio 2016, dalla inutile e sbagliata sostituzione della presidenza del consiglio con l'allargamento di maggioranza, si è operato sistematicamente per chiudere ogni spazio, per soffocare ogni diversità di opinione su rilevanti scelte politiche e di governo.
Nonostante tutto abbiamo deciso di restare. Di partecipare al congresso del 3 dicembre perché credevamo nel progetto politico del PD. 
Ma il risultato del 4 marzo, circa 5 mila voti in meno rispetto ai 55 mila delle primarie del 3 dicembre, è un segno evidente che ci porta ad interrogarci sulla piena legittimazione che ancora abbiamo nel rappresentare tanti democratici lucani.
Le analisi che si sono alimentate a seguito del voto hanno rasentato il ridicolo con una inversione dei ruoli abbastanza pittoresca rispetto alle eventuali responsabilità del voto. Eppure i numeri sono chiari, nel 2008 il PD lucano era al 38% con 5 punti in più della media nazionale, nel 2018 al 16%, 2 punti sotto la media nazionale.
Siamo consapevoli che la lettura del voto non può avere solo una lettura regionale ma vi era la necessità, nelle ore successive alla sonora sconfitta, di dare segnali che aiutassero almeno a tracciare un percorso di reale comprensione di ciò che era avvenuto. Segnali che ci auguriamo giungano almeno sul piano nazionale dalla direzione di oggi che ci portino ad una gestione più collegiale del partito che vada oltre lo schema rigido delle componenti così come determinato dal congresso di aprile. 
In Basilicata, il commento del segretario regionale Mario Polese è stato quello di un rinvio ad una ‘discussione approfondita’; una indicazione troppo debole rispetto alla forza del messaggio di cambiamento uscito dalle urne. 
Si vota per le elezioni regionali a novembre e non crediamo sia possibile far trascorrere lentamente i giorni senza avviare concreti percorsi per la costruzione di un Centrosinistra largo e plurale, aperto alla società e capace di rinnovare, o almeno provare a farlo, un patto di futuro con la società lucana.
Con questo segnale forte vogliamo provare a dare una scossa affinché, per il tramite dell'assemblea regionale di Riscatto, tante democratiche e democratici possono pensare che c'è ancora spazio per costruire una Basilicata migliore.


Componenti Direzione Regionale
Piero Lacorazza 
Fiorella Pompa  
Vittoria Purtusiello 
Maddalena Ditaranto 
Felicetta Lorenzo 
Rocchina D’Amico 
Susanna Mereu 
Valluzzi Nicola 
Sperduto Donato 
Lettieri Giovanni 
Mancini Francesco 
Esposito Domenico 

Componenti Assemblea Regionale
Marilena Antonicelli 
Roberto Logiudice 
Rosa Giannone 
Marina Sabbatella 
Salvatore Lagrotta 
Simona Laurino 
Rocco Bochicchio 
Maria Luisa Barbante 
Alfredo Morfini 
Corleto Maria Giovanna 
Marcantonio Giovanni 
Glisci Rossella 
Calabrese Francesco 
Allemma Margherita 
Grippa Samuele 
Carbone Rosa 

Commissione di garanzia 
Ottavio Cella 



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/09/2018 - Indagine conoscitiva xylella

Dall’audizione emerge che, nonostante possano essere attuati metodi di convivenza, alcune piante diventeranno un miraggio. Inoltre, viene ribadito come gli olivi in salute contrastano meglio l’avanzata del batterio che ha proliferato dove le buone pratiche agronomiche non so...-->continua

25/09/2018 - Matera 2019: Piazza della Visitazione tornerà al Comune

Si è svolto oggi presso la Sala verde di palazzo Chigi il secondo Cis (Tavolo del Contratto istituzionale di Sviluppo) su Matera Capitale della cultura 2019. Al confronto, presieduto dal ministro per il Sud Barbara Lezzi hanno preso parte tra gli altri il Sind...-->continua

25/09/2018 - Convention Donne Impresa: Gentile Confartigianato, 'Diamoci credito'

Imprenditrici informate e consapevoli nella gestione finanziaria della propria azienda: è l’obiettivo che Donne Impresa Confartigianato si è posto con la Convention dedicata quest’anno ad analizzare le nuove regole del sistema del credito, gli effetti sull’att...-->continua

25/09/2018 - Ministro Lezzi incontra i sindaci delle aree interne

Fare il punto sullo stato di avanzamento dei lavori sul territorio con i sindaci impegnati con il Governo e le Regioni nella Strategia Nazionale per le aree interne: con questo obiettivo il Ministro per il Sud Barbara Lezzi ha incontrato questa mattina, presso...-->continua

25/09/2018 - Giannizzari M5s:richiesta segnaletica sulla Potenza-Avigliano

In qualità di capogruppo consiliare del Movimento 5 Stelle intendo richiedere nuovamente, con massima urgenza, l’istituzione di segnaletica verticale idonea per la sicurezza, compreso un passaggio pedonale per attraversare la carreggiata, sulla ex strada provi...-->continua

25/09/2018 - Montescaglioso:ultimi aggiornamenti sulla questione Cementeria

Con sentenza del Tar Basilicata pubblicata in data 22 settembre si è pronunciata sentenza sfavorevole al ricorso presentato dal WWF – Matera con l’intervento del Comune di Ginosa contro la Regione Basilicata nei confronti di Italcementi Spa. Nello specifico il...-->continua

25/09/2018 - Francavilla in Sinni: stanziati fondi per viabilità rurale

Grazie ai fondi regionali, stanziati dal Dipartimento delle Politiche Agricole e Forestali, a sostegno della viabilità rurale, le località San Domenico, Piano Lacco, Avena, Bruscata e Petto delle Crete saranno interessate da una serie di interventi. Per questi...-->continua






WEB TV
L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con un presentimento di sconfitta. Angela Ferrara no. Lo dimostrava con i fatti, non con le parole. Anche se le parole erano compagne preziose. Quelle con le quali Angela amava giocare per raccontare il mondo attraverso la bellezza della poesia e attraverso i suoi racconti. Quelle che, in queste ore, ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo