HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Domenico Aquino del partito comunista presenta la sua candidatura

13/02/2018

Si stanno avvicinando le elezioni del 4 Marzo ed in Basilicata anche il Partito Comunista è in campo da solo e con il proprio simbolo – afferma il candidato al Collegio Uninominale Potenza-Lauria della Camera dei Deputati Domenico Aquino – una scelta di coraggio che si distanzia dalle scelte della sinistra degli ultimi anni e dal PD, che oggi è il partito più conseguente agli interessi dei grandi monopoli europei, che ha governato per cinque anni servendo gli interessi di confindustria allontanandosi ormai definitivamente dalle stanze dei lavoratori. Il nostro è un messaggio rivolto al nostro popolo, a chi ha smesso di votare perché disilluso: è ora di ricostruire un forte partito comunista.
La mia candidatura nasce dalla volontà di ridare al territorio una politica credibile, una politica che sta toccando il fondo; un esempio è proprio quanto avvenuto pochi mesi fa nel mio paese Ruoti durante la campagna elettorale per l’elezione del Sindaco dove siamo saliti alla ribalta della cronaca nazionale per quanto affermato dal Sindaco uscente Salinardi di aver scelto l’attuale sindaco Anna Scalise come prestanome per continuare a governare lui per i prossimi cinque anni ignorando gli interessi dei cittadini e della comunità. Questo è stato un atto grave nei confronti delle istituzioni, del popolo ed un insulto verso le donne che fanno politica e nel nostro partito ce ne sono tante che si impegnano con passione. Io voglio partire proprio da qui dal punto più basso che la nostra politica ha raggiunto per dare una nuova credibilità e chiamare al voto tutto il popolo della sinistra deluso. Il nostro è un programma di lotta e pone al centro gli interessi dei lavoratori e delle classi popolari. Salario minimo e piena parità salariale per spezzare la competizione al ribasso tra i lavoratori, abolizione delle forme precarie e degli appalti. Poi ci sono i diritti sociali: diritto ad una casa, alla scuola pubblica realmente gratuita ed alla sanità per tutti. Vogliamo inoltre rilanciare il lavoro e sostenere le famiglie sempre più povere nella nostra regione e fare una riforma che tuteli il nostro ambiente ed il territorio naturale della nostra regione sempre più sfruttato dalle grandi multinazionali.
Come detto in precedenza – conclude Domenico Aquino – il nostro è un programma di lotta ed ora è giunto il momento di alzare la testa e organizzarsi. Questa è l’unica soluzione. Il mio invito è rivolto a tutti i lavoratori di non farsi abbindolare dalle false promesse di tutti i partiti che solo oggi si ricordano della classe operaia per poi continuare per altri 5 anni a fare gli interessi delle banche e delle multinazionali.


Domenico Aquino
Candidato alla Camera per il Collegio Uninominale
Potenza-Lauria



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/02/2018 - Scanzano Libera su nomina scrutatori per 4 marzo

La Commissione Elettorale Comunale di Scanzano, composta dal Sindaco dall’assessora Sisto Rosanna (sostituta delegata dalla consigliera Loscalzo Luise) dal consigliere De Marco Silvio (Movimento Civico Scanzanese) e dal consigliere Musillo Nunzio Antonio (M5S), ha proceduto ...-->continua

19/02/2018 - Potenza. Sileo (Pd) su strumentalizzazioni Galella e centrodestra

“E’ sconcertante l’ignoranza e l’incompetenza del centrodestra potentino che pur di strumentalizzare e attaccare il Pd non si prende nemmeno la briga di studiarsi le carte”. Lucia Sileo, consigliera comunale di Potenza e candidata alla Camera dei deputati per ...-->continua

19/02/2018 - Pittella e Viceconte: incontro a Francavilla in Sinni

Venerdì 23 febbraio alle ore 18:00 al Cineteatro Columbia di Francavilla in Sinni, si terrà un incontro con Gianni Pittella candidato al Senato della Repubblica alle prossime elezioni del 4 marzo e Guido Viceconte candidato alla camera dei deputati. All'incont...-->continua

18/02/2018 -  Domani, 19 febbraio, i candidati di FdI Basilicata a Genzano di Lucania

Tappa in Alto Bradano a Genzano di Lucania (Pz) per Fratelli d’Italia Basilicata. Si terrà domani pomeriggio, 19 febbraio, alle 18.30 presso lo stabile Regina Elena – Unitre in Piazza Roma. All’incontro parteciperanno il capolista al Senato Gianni Rosa e i can...-->continua

18/02/2018 - Domani il Tour di Alessandro Di Battista farà tappa a Lauria

Domani, lunedì 19 febbraio prossimo alle ore 19:00, Alessandro Di Battista presenterà a Lauria il programma di governo del MoVimento 5 Stelle per la qualità della vita degli italiani.
L'evento si svolgerà presso la villa comunale in piazza Plebiscito (Laur...-->continua

18/02/2018 - Rosella(Civica Popolare):a campagna virtuale preferisco il contatto con la gente

“In una campagna elettorale virtuale e con poco confronto io preferisco quel contatto con la gente di una volta”. Si esprime così Angelo Rosella, capolista al Senato per Civica Popolare, durante il suo tour di incontri nell’area sud della provincia di Potenza....-->continua

18/02/2018 - ''generAzione'': rilancio politico di Francavilla

Gli ultimi mesi di vita amministrativa ci hanno indotto alla formazione di un gruppo di azione e riflessione politica (generAzione) che ha tra le sue finalità l'analisi dei problemi che quotidianamente i nostri cittadini si trovano ad affrontare, le proposte s...-->continua







WEB TV

Warning: mysql_data_seek(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in D:\inetpub\webs\lasiritideit\canestro.php on line 628
Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero e inquietante.

Sono nata all’inizio degli anni Ottanta. Ho vissuto la mia infanzia e la mia adolescenza, periodi cruciali per la vita di ognuno, tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, anni in cui gli strumenti che avevamo per approcciarci al mondo e, soprattutto, per far entrare il mon...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo