HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

G.Rosa su ripristino viabilità rurale a Montalbano Jonico

12/01/2018

In seguito alle piogge alluvionali del 6 e 7 ottobre 2013, in Provincia di Matera, il Governo regionale, con D.G.R. n. 1527 del 16/12/2013, ha approvato il Bando relativo alla Misura 125 Azione 4, a valere sui fondi PSR 2007/2013, limitatamente ai territori interessati dall’evento piovoso e delimitati dalla D.G.R. n. 1515 del 04/12/2013 che individuava le aree danneggiate e le relative provvidenze.

Il comune di Montalbano Jonico, in applicazione delle suddette delibere, è risultato beneficiario di un contributo regionale per un importo di € 1.226.820,22, per lavori di miglioramento e messa in sicurezza della viabilità rurale.

Interventi urgenti e necessari per il ripristino delle aree danneggiate ma, la Regione, si è poi assicurata che i lavori fossero stati eseguiti correttamente e in ottemperanza con quanto previsto nel progetto presentato?

Nelle scorse settimane abbiamo presentato un’interrogazione al Governo regionale per sapere se è stata predisposta un’opportuna verifica della regolare conclusione dei lavori con sopralluoghi nelle aree interessate e, inoltre, se la tempistica di realizzazione dei lavori di sistemazione in ben 16 strade rurali (limitata al solo bimestre ottobre-novembre 2015) sia stata ritenuta compatibile con una corretta esecuzione degli stessi.

La questione è in questi termini: benché l’esamina della documentazione cartacea prodotta, che noi abbiamo richiesto e visionato, risulta, a tutti gli effetti, regolare, abbiamo raccolto le segnalazioni, da parte di un gruppo di cittadini e delle forze politiche di opposizione al Comune di Montalbano Jonico, che hanno avanzato seri dubbi sulla corretta esecuzione dei lavori.

Tanto che, nello scorso mese di luglio, gli stessi cittadini hanno presentato un esposto alla Corte dei Conti, alla Procura della Repubblica e, per conoscenza, anche al Presidente della Regione, con documentazione probatoria che attesta lo stato di fatto in cui versano le strade oggetto dei predetti lavori.

Il Governo regionale, quindi, ha ricevuto da tempo questa segnalazione. Il punto è se, contestualmente, abbia mobilitato gli uffici preposti invitandoli a predisporre opportune verifiche e sopralluoghi.

Se non è già stato fatto, con quest’interrogazione invitiamo a programmarlo in tempi brevi per evitare che, anche a fronte di cospicui stanziamenti economici, il rimedio a eventi calamitosi non sia peggiore del male.

Potenza, 12 Gennaio 2017

Gianni Rosa




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
16/07/2018 - Nuova Italia-Basilicata su prossime elezioni Regionali Basilicata

Il primo incontro, su iniziativa di singole persone, avvenuto sabato scorso a Maratea e le continue sollecitazioni che prevengono innanzitutto da Forza Italia, Lega e FdI per dare priorità alla definizione di un programma di cambiamento alternativo al centrosinistra e dopo, ...-->continua

15/07/2018 - Visita Di Maio, Robortella: polemica politica strumentale

“Le affermazioni del ministro Di Maio rilasciate a Matera in merito alla sanità lucana dimostrano, per l’ennesima volta, che il governo della propaganda continua a prediligere il fare campagna elettorale, riversando tutte le proprie energie nella polemica poli...-->continua

15/07/2018 - Lega Basilicata: Di Maio sembrava regalare caramelle per ottenere consenso

"Liberare e andare a governare la Basilicata con persone competenti, capaci e un programma serio, questo il messaggio che come Lega stiamo cercando di trasmettere ai lucani. L' intervento di Di Maio a Matera è sembrato fuori tema rispetto ai reali problemi che...-->continua

15/07/2018 - Braia:fragole, Basilicata in prima linea per sollecito al Ministero della Salute

“Sostegno assoluto al comparto fragola e ai suoi operatori. Consegneremo entro domani, per i tramite del Presidente pro-tempore della Giunta Regionale Favia Franconi che martedì incontrerà il Ministro per la salute, una nota della Regione Basilicata. Presenter...-->continua

15/07/2018 - POLESE (Pd) su visita Di Maio a Matera: 'Si vergogni'

E’ arrivato il momento che Luigi Di Maio diventi adulto, assumendosi le sue responsabilità e spogliandosi dei panni da strillone di provincia. Non è più, o almeno non solo, il portavoce, o “capo” del Movimento 5 stelle. Di Maio è ministro e vice presidente del...-->continua

15/07/2018 - Mancata attivazione convenzione campagna A.I.B.( antincendio boschivo)

Le scriventi OO.SS., hanno rappresentato con largo anticipo le preoccupazioni e le peculiarità sulla nuova campagna boschiva 2018 attraverso l’invio di note ai diversi “Enti” competenti sulla materia, a valle dell’esperienza di quella appena trascorsa (2017), ...-->continua

14/07/2018 - Ministero Ambiente: Via per pozzo petrolifero 'Alli 2'

Nella Concessione di coltivazione idrocarburi Val D'Agri il ministero dell’ambiente ha avviato la Valutazione di Impatto Ambientale per la perforazione e messa in produzione del pozzo "Alli 5" , Il progetto prevede la perforazione e la messa in produzione del ...-->continua






WEB TV
Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal suo corso naturale, immette un bottino idrico di 80 milioni di metri cubi in più all’anno nel grande invaso di Montecotugno. Serve a completare lo schema idrico del Sinni, per un progetto cominciato negli anni Settanta, quando la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista erano i due grandi partit...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo