HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Csx. Pisani (Psi), 'Insieme' è per l'unità del centrosinistra

12/01/2018

“Prosegue la nostra campagna elettorale con la lista INSIEME. L’iniziativa “Insieme è meglio” che ha riunito, in questi giorni, tutti i simpatizzanti della lista, alleata con il Pd alle prossime elezioni del 4 marzo ha per noi un obiettivo preciso, favorire la massima condivisione e unità del centrosinistra e sconfiggere la destra e la disastrosa inaffidabilità dei 5stelle". E' quanto ha affermato la portavoce del Psi, Maria Cristina Pisani, all'indomani dell'inaugurazione della campagna elettorale della lista 'Insieme'. "E Il centrosinistra - prosegue Pisani - è più largo del Pd, raccogliere tutte le migliori energie in campo come l’esperienza socialista, del civismo e dell’ambientalismo. Non a caso, il nostro non è un mero cartello elettorale, ma una proposta politica tra forze differenti e coese che in questi mesi hanno sperimentato proficue modalità di lavoro comune e di confronto costruttivo su più temi, un progetto che supererà certamente la soglia del 3 per cento. La parola 'Insieme' è semplice - ha sottolineato la portavoce Psi - ma racchiude straordinariamente il significato di un programma che, attraverso la condivisione di valori, visioni e pratiche politiche, dà concretezza e forza alla coalizione. Insieme per mettere al centro la dignità delle persone, la fatica del vissuto quotidiano, l’etica nell’agire, la giustizia sociale, l’inclusione, l’equità, la solidarietà, la sostenibilità dello sviluppo. Insieme per realizzare un progetto condiviso che declini alcuni punti in modo fermo e chiaro: Europa, lavoro, istruzione, parità di genere, nuove generazioni, ambiente e cultura. Insieme per fare ancora tante cose per l’Italia, a cominciare dalla valorizzazione della sua ricchezza incommensurabile: la bellezza del nostro Paese, del nostro paesaggio, dei nostri beni architettonici, artistici e culturali. Insieme, dunque, con l'umiltà che richiede l’unità delle forze progressiste. Mai come in questo momento, nel quale vi è la necessità e il dovere di sconfiggere le destre, populismi, e i movimenti senza storia che alimenterebbero pregiudizi e lacerazioni nel nostro Paese, abbiamo l'obbligo di sospendere ogni ostilità per provare a gestire la complessità della condivisione di un progetto comune. Con questa generosità, etica e rigore morale stiamo costruendo il nostro programma, orizzonte di speranza per genti, generi e generazioni, per competere con le altre forze politiche e riannodare il filo di un percorso comune, a sinistra, insieme.”- ha concluso.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/04/2018 - Energia rinnovabile, accordo tra Comune di Tito e Società energetica lucana

È stato sottoscritto nella mattina del 23 aprile l'accordo di partenariato tra Comune di Tito e Società energetica lucana per la realizzazione e la gestione di un impianto mini eolico da 60 Kw in località Santa Loja.
La realizzazione del piccolo impianto di produzione e...-->continua

23/04/2018 - Nasce il Comitato pro Metapontino

“Le tante criticità di questo ultimo periodo nel Metapontino tutto, la confusione che alcune di esse hanno creato, vedi la questione dell'acqua potabile, la non risposta che esse hanno ricevuto, ci hanno indotto a creare un comitato intercomunale affinchè i c...-->continua

23/04/2018 - RSU, Gambardella: “Cisl sindacato di riferimento in Basilicata”

“Le recenti elezioni per il rinnovo delle Rsu nel pubblico impiego, nella scuola, nelle università e negli enti di ricerca consegnano alla Cisl il ruolo di sindacato di riferimento, un risultato che premia il coraggio delle scelte e la capacità di rigenerarsi...-->continua

23/04/2018 - Ugl e Cittadinanzattiva su emergenza idrica nel Metapontino

“È vietato in tutto il territorio di Policoro, Nova Siri, Scanzano Ionico, parte di Montescaglioso e Metaponto, a circa 50mila abitanti i cui paesi si affacciano sul Mar Ionio e sino a nuovo ordine, l'uso e il consumo del'acqua a scopo potabile e di cottura de...-->continua

23/04/2018 - Matera 2019, resoconto CS su monitoraggio Bruxelles e bandi Cava del Sole

Si è svolta questa mattina a Matera presso la sede di Open Design School a Casino Padula, la conferenza stampa di resoconto sull’incontro di monitoraggio tenutosi presso la Commissione Europea lo scorso 18 aprile a Bruxelles e sui bandi legati a Cava del Sole....-->continua

23/04/2018 - Cosimo Latronico (Noi con l'Italia) su prezzo carburante

“Otto milioni di italiani si preparano a partire per i ponti di primavera mentre il costo della benzina e del gasolio continua a salire. Le principali compagnie petrolifere hanno aumentato almeno di dieci centesimi il costo alla pompa della benzina e del pet...-->continua

23/04/2018 - M5s Péisticci sul comunicato di Antonio Gatto

“Chi vuole leggere gli atti troverà conforto in quanto da me affermato, ma non intendo più prestarmi a strumentalizzazioni ed illazioni di alcun tipo, che affronterò nelle sedi opportune, per cui rinuncio ad un mio diritto con profonda amarezza ma con la cosci...-->continua






WEB TV
Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal suo corso naturale, immette un bottino idrico di 80 milioni di metri cubi in più all’anno nel grande invaso di Montecotugno. Serve a completare lo schema idrico del Sinni, per un progetto cominciato negli anni Settanta, quando la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista erano i due grandi partit...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo