HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Latronico (Noi con l'Italia) su Cipe e statale ionica

11/01/2018

“Il Cipe nell'ultima seduta non ha deliberato il varo del progetto di ammodernamento della statale ionica 106 nel tratto tra Roseto Capo Spulico e Sibari, nel Cosentino, dopo 7 anni dalla gara di appalto, e 5 anni dalla stipula del contratto con il raggruppamento di imprese Astaldi /Salini”. Lo fa sapere l’on. Cosimo Latronico di Noi con l’Italia. “Il Cipe non delibera per la mancanza di pareri dei ministeri dell’Ambiente e dei Beni culturali, e contrariamente a quanto dichiarato da Renzi a ‘Porta a porta’ , il progetto rischia di arenarsi. Un miliardo di lavori fermi, un’arteria stradale che connetterebbe aree strategiche del Mezzogiorno incompleta, con il rischio di un contenzioso con l'impresa appaltatrice con danni per le casse dello Stato. Una storia che non dovrebbe accadere in un Paese affamato di sviluppo e di lavoro. Chiederò al presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, - conclude il deputato - di assumere le iniziative possibili per sbloccare questa opera strategica che connette i corridoi stradali dello Ionio, dell'Adriatico e del Tirreno”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/10/2018 - Mattia (M5S) su divieto di utilizzo dell'acqua potabile a Matera

Non è possibile! Da stamattina, un nuovo e gravissimo problema sta colpendo Matera, la città che nel 2019 sarà la Capitale europea della Cultura e avrà i riflettori addosso di tutta Europa.
Ora ci sono anche problemi di acqua potabile dovuti al divieto ordinato dal sinda...-->continua

19/10/2018 - Braia: Rendina, positivo incontro al MIT che autorizza 1 Meuro

“Positivo l'incontro di ieri. Il Ministero dei Trasporti e il Ministero Agricoltura, dando seguito alle pregresse richieste del Consorzio di Bonifica, entro 10 giorni autorizzeranno lo stesso consorzio a utilizzare circa 1 milione di euro del finanziamento es...-->continua

19/10/2018 - Angela Bisogno M5s sul rimpasto giunta a Melfi

Il sindaco di Melfi, Livio Valvano, sta preparando un rimpasto della giunta comunale, un rimpasto dal sapore di vincolo elettorale.
Alla fine l'animo del socialista Livio Valvano è venuto fuori.
Se Melfi sperava uscisse fuori l’animo nobile di un socia...-->continua

19/10/2018 - Progetto interregionale UE “Inside Out EU”, visita studio Pamplona per internazi

Sesta visita studio nei giorni scorsi nella città di Pamplona, in Spagna, nell’ambito del progetto “Inside Out EU” del Programma di cooperazione Interreg Europe 2014-2020 finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020. Presente per la Regione...-->continua

19/10/2018 - Leggieri M5s sul Turismo ferroviario

Il Consiglio Regionale ha approvato qualche mese fa un ordine del giorno da me proposto sul Turismo ferroviario connesso al disegno di legge “Collegato alla legge di stabilità regionale 2018”.
In quella occasione è stata formalmente impegnata la Giunta reg...-->continua

19/10/2018 - UILFPL Abolire vincolo su assunzioni personale sanitario

La UIL FPL condivide la richiesta della Vice presidente e Assessore alle politiche per la persona,fatta nel corso della conferenza Stato-Regione alla Ministra della Salute,Giulia Grillo,circa la necessità di ricevere per intero le risorse del Fondo sanitario ...-->continua

19/10/2018 - Consegnati i lavori di adeguamento e messa in sicurezza della SP 18 “OFANTINA”

Adeguamento funzionale e messa in sicurezza: sono stati consegnati i lavori di sistemazione della S.P. 18 “Ofantina”. Il costo complessivo del progetto ammonta a 400 mila euro.
Ne dà notizia il Presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi.
L’...-->continua






WEB TV
L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con un presentimento di sconfitta. Angela Ferrara no. Lo dimostrava con i fatti, non con le parole. Anche se le parole erano compagne preziose. Quelle con le quali Angela amava giocare per raccontare il mondo attraverso la bellezza della poesia e attraverso i suoi racconti. Quelle che, in queste ore, ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo