HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Braia: pagamenti Vie Blu e approvazione completamento progetti Ivam e Greenriver

24/11/2017

“Approvati i provvedimenti volti ad assicurare il pagamento delle giornate effettuate e delle mensilità in ritardo agli addetti forestali dei progetti speciali Vie Blu e per il completamento dei progetti Ivam e Greenriver.”
Lo comunica l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.
"La determina dirigenziale di impegno e liquidazione a favore del Consorzio di Bonifica, quale acconto a valere sul II stralcio del Progetto Vie Blu 2017, è stata emessa dagli uffici dipartimentali ed è attualmente al controllo degli uffici di ragioneria. La Giunta Regionale ha approvato inoltre le DGR relative al completamento dei progetti speciali IVAM e Greenriver, garantendo le giornate effettuate nell'annualità 2017."




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/08/2018 - Galella (FdI):basta autoproclamazioni per il candidato presidente

Il Segretario di un partito dovrebbe essere interprete del suo partito e non di se stesso. La Basilicata ha problemi profondi e molto seri da dover superare e dopo tanti anni di disastri del centrosinistra non c'è certo bisogno di un autoesaltato. Se Cappiello continua ad ut...-->continua

19/08/2018 - Il teatrino su Matera 2019 è indegno delle Istituzioni

Su Matera 2019 non è uno scontro tra Istituzioni ma tra personaggi che stanno dimostrando dubbie capacità amministrative e politiche. Se da un lato, in questi anni, abbiamo assistito ad un De Ruggieri impegnato più a piegarsi alla volontà del Pd che a realizza...-->continua

19/08/2018 - Valvano (Psi): appello ai magistrati

Dopo la tradizionale pausa ferragostana, che ricorderemo per il lutto nazionale conseguente ai drammatici fatti di Genova, la Basilicata inizierà a prepararsi per tornare alle urne per darsi il nuovo assetto politico-istituzionale di governo per i prossimi 5 a...-->continua

19/08/2018 - Rosella IDV: attenzione a non distrarsi su programmazione fondi comunitari

L’autorevole Sole 24 Ore (a chi fosse sfuggito) scrive ieri di nuove e forti pressioni della Ue da Bruxelles sulla programmazione dei fondi comunitari 2014-2020. Ho l’impressione che Giunta, maggioranza ma anche minoranze presi troppo da una campagna elettoral...-->continua

19/08/2018 - Bolognetti: su 'pacco di ferragosto' e grida di giubilo del consigliere Giuzio

Giuzio esulta? Per cosa?
Esulta per l'introduzione del Consigliere sospeso? Per il pacco di ferragosto che hanno rifilato ai lucani? Per la violazione del Codice di buona condotta in materia elettorale? Per lo schiaffo, l'ennesimo, dato al dettato costitu...-->continua

17/08/2018 - Leggieri (M5s) su sicurezza viadotto Potenza-Melfi

Stamattina mi sono recato presso il viadotto Scescio lunga la Potenza-Melfi con alcune decine di cittadini di Barile e dei comuni limotrofi, che da alcuni giorni si sono costituiti in un comitato spontaneo, per verificare di persona le condizioni in cui versa ...-->continua

17/08/2018 - Braia: FEAMP, 1 Meuro per investimenti produttivi per Acquacoltura

“Favorire le iniziative finalizzate a incentivare la sostenibilità dell’acquacoltura sull’ambiente e le acque, aumentare l’efficienza energetica e la promozione della conversione delle imprese acquicole verso fonti rinnovabili di energia, contribuire alla rea...-->continua






WEB TV
Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal suo corso naturale, immette un bottino idrico di 80 milioni di metri cubi in più all’anno nel grande invaso di Montecotugno. Serve a completare lo schema idrico del Sinni, per un progetto cominciato negli anni Settanta, quando la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista erano i due grandi partit...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo