HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Il M5s su erosione costa jonica

14/11/2017

Il tempo passa e il mare continua a mangiarsi gran parte del litorale jonico. Nei mesi scorsi abbiamo cercato di sollevare la problematica gravissima che vive la costa Jonica a causa delle mareggiate che stato cancellando gran parte del litorale, portando via metri di spiaggia ed infrastrutture. Grazie agli interventi del portavoce del M5S di Scanzano – Antonello Musillo – e dei portavoce regionali Gianni Leggieri e Gianni Perrino – siamo riusciti a riportare l’attenzione delle istituzioni regionali su questa grave problematica, riuscendo anche ad organizzare un sopralluogo con l’Assessore regionale e i dirigenti del dipartimento infrastrutture a termine del quale è stata strappata la promessa di un intervento concreto e rapido della Regione.
Dobbiamo ricordare che il problema non riguarda solamente l’erosione costiera. Si tratta di una vera e propria devastazione con la scomparsa di una vasta area di territorio regionale. Circa 250 metri di arenile e di pineta sono andati perduti e purtroppo, con l’arrivo del maltempo e delle mareggiate sempre più violente, le conseguenze peggiorano di giorno in giorno. Tutto ciò crea sempre più problemi alle attività turistiche e ai bagnanti. Il mare è ormai giunto al canale dell’idrovora e in caso di alluvione le aziende agricole a ridosso dell’area rischiano di essere compromesse. Le mareggiate hanno già aggredito parte delle opere pubbliche realizzate solo nel 2015 con fondi FESR Basilicata.
La situazione purtroppo non permette di attendere oltre e, i tempi della politica, in questo caso, non fanno altro che aumentare i danni che il territorio subisce. Per questa semplice ragione riteniamo che sia doveroso procedere e passare dagli impegni verbali alle azioni reali. I soldi ci dicono che ci sono, per cui è opportuno procedere velocemente ed utilizzarli per eseguire tutti gli interventi di messa in sicurezza necessari a salvare la costa e l’economia del territorio. Come Movimento 5 Stelle abbiamo inviato in queste settimane diversi solleciti all’Assessore Regionale e abbiamo in programma un nuovo incontro proprio per sollecitare una soluzione. Restiamo cautamente fiduciosi e soprattutto continuiamo la nostra opera di pressing sulle istituzioni.

Gianni Perrino e Gianni Leggieri - M5S Basilicata
Antonello Musillo - M5S Scanzano Jonico




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
9/12/2018 - 9 Dicembre Giornata mondiale contro la corruzione

Il 9 dicembre si celebra la Giornata Internazionale contro la Corruzione
Indetta dalle Nazioni Unite, con lo scopo di sensibilizzare le persone su questo fenomeno distruttivo e sugli effetti che può avere nella società.

La corruzione è un fenomeno sociale, poli...-->continua

9/12/2018 - Autismo, Gemmato (fdi): "accolto come raccomandazione il mio odg al dl bilancio"

"È stato accolto come raccomandazione il mio odg al dl Bilancio con cui si impegnava il Governo a valutare l'opportunità di aumentare le risorse del Fondo per l'Autismo per garantire la tutela costituzionale della salute, il miglioramento delle condizioni di v...-->continua

9/12/2018 - Med NoTRiv: Sindyal rinuncia all’impianto chimico di trattamento

E’ con vera soddisfazione che gli attivisti di Mediterraneo No Triv , in particolare l’avv. Giovanna Bellizzi, l’ing. Antonio Alberti e l’avv. Antonio Grazia Romano, informano tutti i cittadini Lucani , ed in particolare della Val D’Agri, che in data 23 Novemb...-->continua

9/12/2018 - Salvini si dice pronto per la Basilicata

Straordinario successo lo scorso 8 dicembre, in Piazza del Popolo a Roma, per l’evento organizzato dalla Lega del Capitano Matteo Salvini. Migliaia le persone, famiglie, donne, bimbi, che sono accorse da tutta Italia con ogni mezzo, per rispondere all’appello ...-->continua

9/12/2018 - Confesercenti: a Potenza vendite natalizie in calo tra il 10 e il 12 p.c.

Non sarà certamente il “dono natalizio” del sindaco di Potenza De Luca che rigurda la defiscalizzazione delle attività commerciali del centro storico a salvare il Natale dei commercianti potentini. E’ il commento del presidente provinciale di Potenza di Confes...-->continua

8/12/2018 - Fim Cisl, lunedì 10 dicembre a Matera convegno sul futuro del lavoro

Come sarà il lavoro del futuro? Quali saranno le competenze necessarie per non restare esclusi dalla quarta rivoluzione industriale? E come dovrà cambiare il sindacato per rappresentare le nuove forme del lavoro? Sono alcune delle domande che saranno al centro...-->continua

8/12/2018 - Agricoltura: ecco le novità previste dalla legge di bilancio

Fermo pesca, catasto ortofrutticolo, controlli antifrode, riduzione accise per i birrifici artigianali, apicoltura nonché sostegno alla filiera del legno e al contrasto alla Xylella. Il deputato L’Abbate (M5S) illustra le misure approvate dalla Camera per il p...-->continua






WEB TV
La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i particolari della casa dei miei genitori, per esempio. O ricordando la stanza che ho vissuto a Roma da universitaria. Ci pensavo mentre ascoltavo le parole dei cittadini di Genova che sono costretti a fare inumana sintesi di quegli oggetti. Limitando una vita intera nel tempo e nello spazio. Il tempo ...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo