HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Braia: TTG incontri, a Rimini enogastronomia valore aggiunto per Turismo in Basi

12/10/2017

“Con le eccellenze dell’agroalimentare lucano è stato composto il menù della cena inaugurale dell’11 ottobre dedicata a Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e promosso dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata”

“Una Basilicata da visitare e gustare, le istituzioni che fanno sistema unendo in filiera la componente di promozione turistica, la promozione di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura e la valorizzazione del legame tra enogastronomia e territori.
Oltre 600 tra buyer ed operatori nazionali e internazionali hanno potuto infatti, durante la cena di inaugurazione, non solo assistere alla presentazione ed ai video promozionali di Matera e della Basilicata e dell’agroalimentare, ma soprattutto assaggiare i prodotti e i vini lucani”.
Lo comunica l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.
“La collaborazione strategica tra Dipartimento Agricoltura, Fondazione Matera Basilicata 2019, APT Basilicata, Unione Regionale Cuochi Lucani, Enoteca Regionale in queste importanti occasioni – prosegue Braia - è la dimostrazione concreta della sinergia istituzionale, che si rapporta in maniera rinnovata con il sistema delle imprese, di una Regione che vuole mostrarsi in maniera qualificata ed innovata agli occhi del mondo, al TTG Incontri, la Fiera Internazionale B2B del turismo che si svolge a Rimini dal 12 al 14 ottobre.
Con le eccellenze dell’agroalimentare lucano è stato composto il menù della cena inaugurale dell’11 ottobre dedicata a Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e promosso dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata.
I 600 buyer hanno potuto così assaggiare formaggi e latticini lucani, salumi, cardoncelli, olio extravergine d’oliva, fagioli di Sarconi, pane di Matera e strazzata, ma anche cosciotto e lombata di podolica, pomodori secchi di Tolve, olive di Ferrandina, pomodori e verdure del Metapontino accompagnati da vino lucano rosso, bianco e rosato. Grande successo ha riscosso tra i presenti la lasagnetta lucana gratinata con ragù di podolica, funghi cardoncelli e fonduta di caciocavallo Dop.
Il racconto e l’esperienza della Basilicata da visitare e gustare prosegue in questi giorni allo stand istituzionale dove sarà possibile degustare, in due appuntamenti quotidiani, alcuni prodotti, piatti e vini lucani selezionati con la guida dell’Unione Regionale Cuochi Lucani.
Turismo, cultura, enogastronomia, itinerari, Matera, percorsi ed attrattori, costa Ionica e costa Tirrenica con Maratea, Vulture, Dolomiti lucane e territori di Basilicata, ma anche il sistema del turismo rurale diffuso su tutto il territorio, con i nostri 189 agriturismi di cui oltre 122 che offrono sia l’esperienza del gusto e del kilometro zero delle nostre eccellenze oltre che la possibilità di pernottare e godersi ambiente e paesaggio straordinario.
Nel principale marketplace del turismo B2B in Italia - conclude Braia - che vede oltre 69mila presenze annue, la Basilicata dimostra sempre di più la volontà di essere presente, visibile, e riconosciuta come meta turistica dall’industria dei viaggi (nazionale e internazionale) riunita nel contesto più proficuo, a Rimini, per fare contratti, attività di networking, nuovi business, confrontarsi, trovare nuove idee, grazie a efficaci opportunità di scambio tra chi realizza il prodotto turistico e chi lo distribuisce”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/10/2017 - Sanità: oggi incontro a Lauria promosso dal Partito Democratico

Questo pomeriggio alle ore 18.00 a Lauria si terrà l'incontro "Sostenibilità del sistema salute. Sanità tra ospedale e territorio: opportunità e aspettative alla luce del riordino del Servizio Sanitario Regionale della Basilicata" , presso la Saletta Convegni (Ex Discoteca) ...-->continua

19/10/2017 - Adoc Basilicata offre assistenza per rimborso per ritardi di Poste italiane

Poste Italiane provvederà al rimborso delle spese di spedizione per i ritardi rispetto agli obiettivi stabiliti per ogni prodotto, nonché ovviamente per danneggiamento, perdita o smarrimento della spedizione, riconducibili agli eventi che hanno portato al bloc...-->continua

18/10/2017 - Agricoltura: ecco le novità previste con la revisione della PAC

Pronto per la votazione del 9 novembre al Parlamento europeo il Regolamento Omnibus della Politica Agricola Comune. Per L’Abbate (M5S), “raggiunti importanti obiettivi ma manca la visione futura della PAC post 2020”

La revisione di medio termine della...-->continua

18/10/2017 - 'Muro della speranza': dipartimento programmazione risponde a Rosa

In riferimento al comunicato stampa del consigliere Rosa (FdI) sul progetto il "Muro della Speranza" si precisa quanto segue.
L'Ufficio Programmazione della Regione Basilicata ha inteso accogliere l'utilità dell'iniziativa ritenendo positivo il coinvolgim...-->continua

18/10/2017 - Coldiretti: per il latte scatta obbligo etichetta made in italy

L’invito ai consumatori lucani è di verificare l'obbligo di indicazione di origine del latte
E’ ormai definitivo l'obbligo di indicare obbligatoriamente in etichetta l'origine del latte e dei prodotti lattiero-caseari come burro, formaggi, yogurt per impe...-->continua

18/10/2017 - G.Rosa sulla realizzazione di un murales,monumeto all'invasione

“Le dittature del '900 si impadronirono della semantica monumentale, gestendo la retorica del ricordo di pietra.”, scriveva qualcuno. È il culto della personalità, idolatria sociale che passa attraverso il dominare le menti per dominare un popolo. Una specie d...-->continua

18/10/2017 - LEGGIERI (M5s): le verità nascoste dell’Ospedale di Melfi

Il consiglio comunale aperto che si è svolto nei giorni scorsi a Melfi è stata l’ennesima occasione per il nostro Presidente di Regione per portarsi avanti con la campagna elettorale e soprattutto per raccontare frottole ai cittadini lucani. Un consiglio comun...-->continua







WEB TV

Warning: mysql_data_seek(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in D:\inetpub\webs\lasiritideit\canestro.php on line 628
Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero e inquietante.

Sono nata all’inizio degli anni Ottanta. Ho vissuto la mia infanzia e la mia adolescenza, periodi cruciali per la vita di ognuno, tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, anni in cui gli strumenti che avevamo per approcciarci al mondo e, soprattutto, per far entrare il mon...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo