HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Canterino FdI-AN sulla festa della CGIL

12/09/2017

L’ultima festa della CGIL tenutasi fino a domenica scorsa, a Potenza, per quanto reclamizzata con ogni possibile mezzo (finanche centinaia di bandiere “abusive” infisse in tutta la città), conferma la morte del sindacato come luogo di difesa e di promozione del lavoro. Una festa disertata dai lavoratori, alla quale hanno assistito quasi esclusivamente anziani, e che si è movimentata solo all’apertura degli eventi musicali.

Non siamo sorpresi del fatto che la CGIL abbia oramai un aspetto così rugginoso e impopolare. Aver sostenuto o tollerato quasi tutte le riforme degli ultimi governi (e tutte le sciagurate decisioni del governo regionale) ha fatto allontanare dal sindacato - e dall'importantissimo ruolo che esso dovrebbe interpretare - i giovani, gli operai, i precari, i lavoratori autonomi, ecc. Cioè chi necessita di maggiore tutela in questo periodo di forte crisi. Difatti, solo combattendo l'erosione di salari e guadagni di questi soggetti è possibile non solo restaurare la giustizia sociale, ma anche dare nuovo impulso all'economia, ricostituendo quella classe media che (un tempo) era la base della ricchezza nazionale.

Purtroppo, le uniche battaglie che la CGIL ancora patrocina - con grande energia, bisogna riconoscerlo - sono quelle legate agli immigrati, ai LGBT e alla cannabis; il che, evidentemente, non basta per attirare i lavoratori. A ciò si aggiunga che la CGIL Basilicata è del tutto complice del “sistema” che governa la Regione, mentre poche persone libere - tra cui certamente i militanti e i simpatizzanti di Fratelli d'Italia - denunciano quotidianamente lo sfascio economico, la mancanza di programmazione e di sviluppo, e l'utilizzo di risorse pubbliche per fini elettorali che sta distruggendo le nostre comunità.

Consigliamo vivamente ai vertici della CGIL (ma anche agli altri sindacati) di farsi un esame di coscienza e di dare spazio al rinnovamento dei propri quadri dirigenti. Soprattutto, consigliamo ai responsabili della CGIL lucana di portare nelle sedi romane del sindacato l'esempio del degrado del "Modello Basilicata", il dramma della povertà crescente, la disoccupazione dilagante, la tragedia dell'emigrazione del capitale umano rappresentato dai nostri giovani, l'abbandono dell'agricoltura e dell'industria, le difficoltà del terziario, le tangenti per lavorare, lo sfruttamento salariale, il caporalato, le congestioni del modello FCA, l’insalubrità ambientale che costerna il lavoro, ecc. Azioni necessarie affinché si apra finalmente il dibattito su un europeismo critico e ragionato, per riconsiderare le politiche liberiste che impoveriscono i lavoratori, per studiare ed implementare un nuovo modello di società sostenibile, e per tornare finalmente ad essere parte attiva della dialettica socio-economica, ruolo che oramai non ci appartiene da tempo.

Potenza, 11/09/2017

Giuseppangelo Canterino, Responsabile Dipartimento “Politiche del Lavoro” Fratelli d’Italia-AN Basilicata



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/06/2019 - Convalida definitiva degli eletti in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha votato all’unanimità la convalida definitiva dei consiglieri regionali. Accogliendo la proposta formulata dalla Giunta per le elezioni, l’Assemblea ha deciso che non esistono cause ostative alla carica. In particolare è stato rilevato che il consigl...-->continua

25/06/2019 - Bilanci Arpab, Apt e Ardsu approvati in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 11 voti favorevoli di Fi, Lega, Idea, Pd, Bp e 3 astensioni del M5s) un disegno di legge della Giunta relativo al “Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2019-2021 dell’Agenzia regionale per la...-->continua

25/06/2019 - Potenza. Riviezzi: Auguri all'Assessore Vigilante e alla neo Consiglie Telesca

A nome personale e di chi ha supportato in questi anni la Lista Civica per La Città esprimo i miei più vivi auguri al già Consigliere comunale Antonio Vigilante, nominato Assessore e Vice Sindaco nella nuova Giunta Guarente, ed alla neo Consigliere Ilaria Tele...-->continua

25/06/2019 - ‘’Il futuro del calcio nel nostro territorio’’

Ho letto con molta attenzione l’intervista del presidente della F.C. Francavilla Antonio Cupparo riguardo la possibilità che la sua squadra, io direi la squadra per Eccellenza del nostro territorio, possa iscriversi al prossimo campionato di Serie D.
Io cr...-->continua

25/06/2019 - Regione Basilicata, 27 e 28 giugno le Giornate della trasparenza

Si svolgeranno il 27 giugno a Potenza e il giorno seguente a Matera le “Giornate della trasparenza del sistema Basilicata” rivolte ai dipendenti della Regione, degli enti sub-regionali nonché delle Società e delle Fondazioni regionali, organizzate per favorire...-->continua

25/06/2019 - Completamento rete idrica a Potenza e nelle sue zone rurali

Migliorare il sistema idrico cittadino per soddisfare le esigenze idropotabili di una intera comunità. È questo l’obiettivo del progetto di completamento della rete idrica della città di Potenza e delle sue zone rurali.

Prosegue l’attività di efficie...-->continua

25/06/2019 - Mattia M5S risponde a Bolognetti su designazione magistrato all’assessorato

Il segretario dei radicali lucani Maurizio Bolognetti continua a strumentalizzare subdolamente, su qualche giornale locale, l’annuncio che feci in campagna elettorale in merito alla designazione di un magistrato all’assessorato regionale alla Sanità della Basi...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo