HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Festa unità Rivello. Politiche territoriali e giovani

12/08/2017

“È di fondamentale importanza per la nostra Regione che le politiche pubbliche possano essere elaborate partendo dalle istanze e dalle eccellenze delle realtà territoriali”. È quanto afferma il Consigliere Regionale Mario Polese a margine del dialogo con i sindaci dell’area del Lagonegrese sul tema “Politiche e Territorio, Politiche del Territorio, nell’ambito della festa dell’Unità organizzata dai Giovani Democratici di Rivello.
“Un importante lavoro per la messa a sistema delle realtà territoriali e la garanzia di basi concrete per percorsi di sviluppo che partano dal basso, hanno caratterizzato l’azione amministrativa degli ultimi anni” sottolinea il consigliere Polese, “su questa scia, ho recentemente promosso un Tour denominato Basilicata Meravigliosa, che sta interessando realtà imprenditoriali, associative, turistiche: le eccellenze dei territori della nostra Regione sulle quali puntare per giocare un ruolo sempre più importante nello sviluppo del Mezzogiorno. ”
Importante focus tematico della discussione su “Sud Giovani e Territorio”, come sottolinea la segretaria dei GD di Rivello Rosalinda Ferrari: “l’esigenza di unità all’interno del nostro partito e la crescita della nostra regione impongono una linea comune, fatta di dialogo e condivisione. Ripartire dai territori, coinvolgendo i sindaci e le comunità, creando una rete con le sezioni della Basilicata, significa innescare un circuito virtuoso capace di creare benefici soprattutto per i giovani”.
“Le azioni messe in campo per i giovani lucani dalla Regione Basilicata sono state concrete e importanti negli ultimi anni” ha concluso il consigliere Polese, “penso al Pacchetto Creoppotunità , al Bando Nuovi Fermenti, agli Avvisi Pubblici per i Master Universitari, e tante altre azioni che meritano ancora attenzione e impegno. La nuova programmazione Europea può fornire ancora importanti occasioni per una progettualità dal basso, che tenga vivi i nostri territori. Possiamo costruire una Basilicata migliore se con passione e dedizione puntiamo su una nuova coesione, che tenga conto delle reali vocazioni territoriali e non delle tradizionali connotazioni geografiche di corrente: è innegabile che occorre rilanciare un nuovo dinamismo politico che avvicini territori e istituzioni”.
Nella giornata di oggi (13\8) il Consigliere Polese continuerà il suo tour partecipando, al Palazzetto dello Sport di Roccanova, al 5°Memorial in ricordo di Angelo Bellizio e Paolo Di Sario, giovani prematuramente scomparsi ricordati dagli amici nell’iniziativa organizzata in collaborazione con l’AVIS comunale.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/02/2018 - 'Grazie a Socialisti e Verdi,l'iniziativa nonviolenta prosegue ad oltranza'

Non chiedete a me quando interromperò lo sciopero della fame. Chiedetelo a chi sta negando conoscenza, a chi sta contribuendo a ridurre questa campagna elettorale a una parodia di ciò che dovrebbe essere una campagna elettorale in un paese realmente democratico.
Non chi...-->continua

23/02/2018 - Nicholas Scutari eletto Presidente dell’ Unione dei Democratici degli Usa

Il senatore Nicholas P. Scutari è stato eletto Presidente dell’ Unione dei Democratici degli Usa. Nicholas Scutari ha radunato una coalizione di democratici che lo ha portato ad essere il nuovo presidente Democratico dell’ Unione.
Scutari, rieletto senato...-->continua

23/02/2018 - Confartigianato:inaccettabile far pagare ai cittadini gli oneri dei morosi

“L’Autorità per l’Energia ci ripensi. È inaccettabile la decisione di far pagare ai consumatori  in  regola gli oneri di sistema non riscossi dai clienti morosi. Si tratta di una scelta iniqua, che deresponsabilizza l’intera filiera energetica e danneggia le d...-->continua

23/02/2018 - Insieme: Brindisi e Valvano su sciopero della fame di Maurizio Bolognetti

“La frenesia della campagna elettorale non deve far dimenticare che c’è un uomo, Maurizio Bolognetti, che dal 26 gennaio è in sciopero della fame e che dal 15 febbraio alterna 24 ore di sciopero della sete a 24 ore di sciopero della fame. Per usare le parole d...-->continua

22/02/2018 - Isde:'No al Decreto sulle normative in materia di foreste'

L’Associazione Medici per l’Ambiente ISDE Italia e il Gruppo di Ricercatori e Scienziati di Energia per l’Italia esprimono la più profonda preoccupazione per la recentissima approvazione da parte di entrambi i rami del Parlamento del Decreto Legislativo “Dispo...-->continua

22/02/2018 - Aferpi, Ugl:”Conoscere reali intenzioni nuova proprietà”

Per l’Aferpi di Piombino è stata raggiunta un'intesa che prevede la cessione di Cevital agli indiani. In effetti il ministro Carlo Calenda al ministero dello Sviluppo economico al fotofinish, ha ipotizzato un accordo che potrebbe segnare il passaggio dell'acci...-->continua

22/02/2018 - Romaniello su iscrizione associazioni ad Albo regionale

Il Presidente della IV Commissione Consiliare Permanente, Vito Giuzio, con piglio arrogante in stile renziano, fa esprimere parere, nel corso della seduta di oggi giovedì 22 febbraio, sulla iscrizione all’Albo regionale delle Federazioni e Associazioni dei luc...-->continua




SPAZIO ELETTORALE A PAGAMENTO



WEB TV
Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero e inquietante.

Sono nata all’inizio degli anni Ottanta. Ho vissuto la mia infanzia e la mia adolescenza, periodi cruciali per la vita di ognuno, tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, anni in cui gli strumenti che avevamo per approcciarci al mondo e, soprattutto, per far entrare il mon...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo