HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Incendi, Pace: l’appello dei vigili del fuoco va ascoltato

11/08/2017

“Inaccettabile e colpevole ogni tentativo di deturpare la nostra Regione e piegarla sotto l’infausto proliferare d’incendi”. Così ha esordito il Consigliere Aurelio Pace in merito all’emergenza che vede bruciare numerose aree della Basilicata.
“Comincia a somigliare ad un bollettino di guerra l’aggiornamento relativo alle emergenze incendi nella nostra Regione. Molte le zone interessate su tutto il territorio regionale sono vittime di atti vandalici insensati, delinquenziali, che arrecano danni al patrimonio ambientale, alle attività produttive e zoofile e mettono a rischio la vita di cittadini inermi dinanzi alla furia devastante di un fenomeno acuito dalla presenza di una stagione torrida e di temperature elevate”.
Il Consigliere Pace ha proseguito aggiungendo che: “E’ encomiabile l’attività di quanti sono impegnati quotidianamente sul campo: Vigili del fuoco, Corpo Forestale dello Stato, ai quali si affiancano volontari, operai specializzati nel progetto “Vie Blu” e delle Aree Programma, che rispondono, con impegno straordinario, alle attese dei cittadini.
L’appello dei Vigili del fuoco dei Comandi di Potenza e Matera non può essere trascurato e neppure sottovalutato. La loro legittima richiesta d’implementazione delle risorse finanziarie per potenziare le squadre ordinarie è una priorità, riconosciuta anche a livello nazionale dalla presenza della firma del Decreto del Ministro Madia per le assunzioni straordinarie del 2017, oltre a quelle già programmate, per le forze dell’ordine ed i Vigili del fuoco”.
Il Consigliere Pace ha concluso dicendo che: “E’ anche fondamentale che i cittadini collaborino con le autorità militari e civili per denunciare qualsiasi atto incendiario. Purtroppo, sin dai primi mesi del 2017, la Basilicata ha registrato un incremento degli incendi del 400% ed è per questa ragione che è indispensabile che si eserciti la massima vigilanza e prevenzione per contenere un fenomeno, il più delle volte, legato ad interessi economici, che impoveriscono e deturpano il nostro patrimonio, mettendo seriamente a rischio la vita dei nostri concittadini e tutto questo è inaccettabile”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/02/2018 - 'Grazie a Socialisti e Verdi,l'iniziativa nonviolenta prosegue ad oltranza'

Non chiedete a me quando interromperò lo sciopero della fame. Chiedetelo a chi sta negando conoscenza, a chi sta contribuendo a ridurre questa campagna elettorale a una parodia di ciò che dovrebbe essere una campagna elettorale in un paese realmente democratico.
Non chi...-->continua

23/02/2018 - Nicholas Scutari eletto Presidente dell’ Unione dei Democratici degli Usa

Il senatore Nicholas P. Scutari è stato eletto Presidente dell’ Unione dei Democratici degli Usa. Nicholas Scutari ha radunato una coalizione di democratici che lo ha portato ad essere il nuovo presidente Democratico dell’ Unione.
Scutari, rieletto senato...-->continua

23/02/2018 - Confartigianato:inaccettabile far pagare ai cittadini gli oneri dei morosi

“L’Autorità per l’Energia ci ripensi. È inaccettabile la decisione di far pagare ai consumatori  in  regola gli oneri di sistema non riscossi dai clienti morosi. Si tratta di una scelta iniqua, che deresponsabilizza l’intera filiera energetica e danneggia le d...-->continua

23/02/2018 - Insieme: Brindisi e Valvano su sciopero della fame di Maurizio Bolognetti

“La frenesia della campagna elettorale non deve far dimenticare che c’è un uomo, Maurizio Bolognetti, che dal 26 gennaio è in sciopero della fame e che dal 15 febbraio alterna 24 ore di sciopero della sete a 24 ore di sciopero della fame. Per usare le parole d...-->continua

22/02/2018 - Isde:'No al Decreto sulle normative in materia di foreste'

L’Associazione Medici per l’Ambiente ISDE Italia e il Gruppo di Ricercatori e Scienziati di Energia per l’Italia esprimono la più profonda preoccupazione per la recentissima approvazione da parte di entrambi i rami del Parlamento del Decreto Legislativo “Dispo...-->continua

22/02/2018 - Aferpi, Ugl:”Conoscere reali intenzioni nuova proprietà”

Per l’Aferpi di Piombino è stata raggiunta un'intesa che prevede la cessione di Cevital agli indiani. In effetti il ministro Carlo Calenda al ministero dello Sviluppo economico al fotofinish, ha ipotizzato un accordo che potrebbe segnare il passaggio dell'acci...-->continua

22/02/2018 - Romaniello su iscrizione associazioni ad Albo regionale

Il Presidente della IV Commissione Consiliare Permanente, Vito Giuzio, con piglio arrogante in stile renziano, fa esprimere parere, nel corso della seduta di oggi giovedì 22 febbraio, sulla iscrizione all’Albo regionale delle Federazioni e Associazioni dei luc...-->continua




SPAZIO ELETTORALE A PAGAMENTO



WEB TV
Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero e inquietante.

Sono nata all’inizio degli anni Ottanta. Ho vissuto la mia infanzia e la mia adolescenza, periodi cruciali per la vita di ognuno, tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, anni in cui gli strumenti che avevamo per approcciarci al mondo e, soprattutto, per far entrare il mon...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo