HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Incendi, Pace: l’appello dei vigili del fuoco va ascoltato

11/08/2017

“Inaccettabile e colpevole ogni tentativo di deturpare la nostra Regione e piegarla sotto l’infausto proliferare d’incendi”. Così ha esordito il Consigliere Aurelio Pace in merito all’emergenza che vede bruciare numerose aree della Basilicata.
“Comincia a somigliare ad un bollettino di guerra l’aggiornamento relativo alle emergenze incendi nella nostra Regione. Molte le zone interessate su tutto il territorio regionale sono vittime di atti vandalici insensati, delinquenziali, che arrecano danni al patrimonio ambientale, alle attività produttive e zoofile e mettono a rischio la vita di cittadini inermi dinanzi alla furia devastante di un fenomeno acuito dalla presenza di una stagione torrida e di temperature elevate”.
Il Consigliere Pace ha proseguito aggiungendo che: “E’ encomiabile l’attività di quanti sono impegnati quotidianamente sul campo: Vigili del fuoco, Corpo Forestale dello Stato, ai quali si affiancano volontari, operai specializzati nel progetto “Vie Blu” e delle Aree Programma, che rispondono, con impegno straordinario, alle attese dei cittadini.
L’appello dei Vigili del fuoco dei Comandi di Potenza e Matera non può essere trascurato e neppure sottovalutato. La loro legittima richiesta d’implementazione delle risorse finanziarie per potenziare le squadre ordinarie è una priorità, riconosciuta anche a livello nazionale dalla presenza della firma del Decreto del Ministro Madia per le assunzioni straordinarie del 2017, oltre a quelle già programmate, per le forze dell’ordine ed i Vigili del fuoco”.
Il Consigliere Pace ha concluso dicendo che: “E’ anche fondamentale che i cittadini collaborino con le autorità militari e civili per denunciare qualsiasi atto incendiario. Purtroppo, sin dai primi mesi del 2017, la Basilicata ha registrato un incremento degli incendi del 400% ed è per questa ragione che è indispensabile che si eserciti la massima vigilanza e prevenzione per contenere un fenomeno, il più delle volte, legato ad interessi economici, che impoveriscono e deturpano il nostro patrimonio, mettendo seriamente a rischio la vita dei nostri concittadini e tutto questo è inaccettabile”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
20/07/2018 - Sanità, Ugl Matera: “Continueremo ad abbaiare alla luna”

“La sanità lucana risulta fanalino di coda tra le Regioni italiane, come evidenziato da un Rapporto de la Repubblica in riferimento ai tempi di risposta alle chiamate del 118. Questo dato negativo si aggiunge ai lunghi tempi di attesa per l’erogazione delle prestazione sanit...-->continua

20/07/2018 - Rocco Tauro -FdI.Consorzio di Bonifica: Governo regionale imbranato!

"Annus horribilis" questo anno 2018 per il governo regionale.
Dopo il ritardo nella approvazione del bilancio di previsione corrente, dopo il terremoto giudiziario, ancora nel suo momento più vivo, e tante altre disavventure, altra mazzata micidiale per lo...-->continua

19/07/2018 - Fca, Spera (Ugl): “Importante accordo per Pomigliano d’Arco e Nola”

“Oggi, presso il ministero del Lavoro, è stato raggiunto un importante accordo per la proroga degli ammortizzatori sociali di ulteriori 12 mesi per gli stabilimenti FCA di Pomigliano D’Arco e Nola”.
Lo afferma il Segretario Generale Ugl Metalmeccanici, An...-->continua

19/07/2018 - Sequestro eliambulanze: riunione operativa presieduta da Franconi

La vice presidente e assessore alle Politiche della Persona della Regione Basilicata, Flavia Franconi, ha presieduto questo pomeriggio a Potenza una riunione operativa convocata d’urgenza a seguito del sequestro preventivo disposto dalla Procura della Repubbli...-->continua

19/07/2018 - L’Abbate (M5S) su direttiva UE pratiche commerciali sleali

Audizione del vicepresidente della Commissione Agricoltura Ue De Castro alla Camera dei Deputati. L’Abbate (M5S): direttiva che va nella giusta direzione di difesa della parte debole della filiera alimentare, gli agricoltori

Si è tenuta nelle commissi...-->continua

19/07/2018 - Valvano (Melfi)-inceneritore Rendina ex Fnice: forse siamo di fronte a una svolt

“Finalmente una buona notizia sull’inceneritore di Melfi. Dopo numerosi scontri, contenziosi, denunce e richieste di sequestro che Io stesso ho presentato all’autorità giudiziaria (l’ultima segnalazione risale al 04/05/2018), il provvedimento di sequestro disp...-->continua

19/07/2018 - Fenice, Bolognetti: Bene sequestro impianti

Non posso che plaudire alla decisione del Gip del Tribunale di Potenza, che ha disposto il sequestro degli impianti di messa in sicurezza e bonifica dello stabilimento Rendina Ambiente, ex Fenice. Meglio tardi che mai, verrebbe da aggiungere. Da quasi venti an...-->continua






WEB TV
Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal suo corso naturale, immette un bottino idrico di 80 milioni di metri cubi in più all’anno nel grande invaso di Montecotugno. Serve a completare lo schema idrico del Sinni, per un progetto cominciato negli anni Settanta, quando la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista erano i due grandi partit...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo