HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Sviluppo urbano Potenza: regione e città incontrano partenariato

15/07/2017

Definiti in un documento strategico gli interventi prioritari per fare di Potenza una città sostenibile, accessibile, resiliente, accogliente ed integrata. Si è svolto questa mattina nella sala dell'Arco del comune di Potenza un incontro tra l'amministrazione comunale, la Regione e il partenariato economico e sociale della città di Potenza, nell’ambito dell’Investimento Territoriale Integrato (ITI) di Sviluppo Urbano finanziato con risorse provenienti dal Programma Operativo Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) della Basilicata 2014-2020. Un momento di confronto e condivisione sulla visione strategica del capoluogo, sugli obiettivi e le iniziative che l’amministrazione comunale intende programmare attraverso lo strumento dell’ITI, il quale consente l’attivazione di strategie territoriali di tipo integrato. Per lo sviluppo urbano della città a disposizione circa 45 milioni di euro che serviranno a caratterizzare Potenza come polo regionale di servizi tradizionali ed avanzati. Cinque gli ambiti di intervento individuati dal comune come illustrato dall'assessore alla programmazione Donatella Cutro: impresa e innovazione; valorizzazione del patrimonio immobiliare e spazi pubblici; mobilità urbana; miglioramento del ciclo integrato dei rifiuti; inclusione sociale e sostegno all’istruzione. Il sindaco, Dario De Luca si è soffermato sull’importanza di mettere a frutto le risorse con il coinvolgimento dei cittadini e soprattutto della necessità di un cambio di passo nella riqualificazione della pubblica amministrazione nella capacità di spesa, di verifica e nel controllo. L’Autorità di Gestione del PO FESR Basilicata 2014-2020, Antonio Bernardo ha illustrato l’iter amministrativo che ha portato alla condivisione del documento strategico che sarà sottoposto alle parti economiche e sociali per osservazioni ed integrazioni. Inoltre, Bernardo ha indicato i successivi passaggi che porteranno all’approvazione del documento strategico, ovvero la valutazione da parte del Comitato di pilotaggio regionale del PO FESR 2014/2020 e, quindi, l’approvazione da parte della Giunta regionale con la definizione dello schema di Accordo di Programma. L’ITI del comune di Potenza contribuirà al raggiungimento del target fissato per il 31 dicembre 2018 del Performance Fremawork, ovvero del quadro di riferimento dell’efficacia dell’attuazione volto a misurare i risultati del Programma Operativo FESR. L’assessore Cutro, nello specificare l’importanza della condivisione plenaria come strumento di verifica delle scelte programmatiche e occasione di ulteriore miglioramento del processo decisionale condotto con approccio di partecipazione e inclusività ha illustrato gli ambiti di intervento previsti per la città soffermandosi sull’uso intelligente dell’energia, per il quale si prevedono azioni di efficientamento energetico degli immobili comunali, del teatro Stabile e delle strutture sportive. Per la mobilità urbana previsti interventi per il miglioramento del sistema di trasporto, mentre nel settore dei rifiuti si è pensato di potenziare la raccolta differenziata con isole ecologiche, impianti di trattamento della frazione organica e di separazione. Infine, per l’inclusione sociale sono stati pensati alloggi di prima accoglienza e per la diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola si è programmato l’incremento delle classi 2.0. Il Dirigente Generale Giandomenico Marchese ha illustrato le opportunità di finanziamento per le imprese, con particolare riferimento alla possibilità offerta dal pacchetto CreOpportunità.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
20/07/2017 - Arpab / Regione, Rosa: vergognosa pantomima

19 Luglio 2017, Pittella e Iannicelli, seduti uno vicino all’altro come due compagnucci di scuola, hanno rassicurato i cittadini lucani sulla riapertura del COVA “tutto regolare. Tutto a posto”. Anzi, hanno assicurato che ci sarà un presidio costante da parte di Arpab nella ...-->continua

20/07/2017 - Giunte comunali senza donne: diffide a tre comuni lucani

La Consigliera regionale di parità, Avv. Ivana Enrica Pipponzi, proseguendo nella sua attività di disamina della composizione delle Giunte nelle amministrazioni comunali che hanno votato nell’ultima tornata elettorale, nella giornata di ieri ha provveduto ad i...-->continua

20/07/2017 - Regione: luci ed ombre nella delegazione trattante

Dopo varie sollecitazioni, finalmente ieri si è riunita la delegazione trattante, nel corso della quale sono emerse luci ed ombre sulle tante problematiche che riguardano il personale regionale.
Un dato positivo riguarda le economie di risorse che possono...-->continua

20/07/2017 - Corriere Spot. Ramunno:Apt oltre Potenza dimentica Vulture e Laghi di Monticchio

In merito alla questione sollevata dal Consigliere Comunale di Potenza Alessandro Galella, circa la totale assenza della città capoluogo di regione all’interno dell’inserto del Corriere dello Sport, finanziato dalla Regione Basilicata e dall’APT per fare promo...-->continua

20/07/2017 - Cova:Perrino M5S su audizione 3^commissione di Pietrantuono,Iannicelli e Santoro

Mercoledì mattina, in terza commissione consiliare permanente, si è discusso della decisione della Regione di riavviare il COVA. L’assessore Pietrantuono ha illustrato sinteticamente quanto riportato nella delibera n. 733 del 17 luglio scorso, affermando che, ...-->continua

20/07/2017 - Stabilizzazione precari, audizione in prima Commissione

L'avvio del processo di stabilizzazione dei precari della Regione, dopo le norme approvate in tal senso dal Consiglio regionale con la legge di variazione al bilancio di previsione 2017/2019, e le problematiche relative al personale trasferito alla Regione dal...-->continua

19/07/2017 - Emergenza incendi, sindaco Lamboglia:'da fratelli d’Italia attacco da sciacalli'

Abbiamo letto con profondo stupore e rammarico la nota del partito Fratelli d’Italia sulla questione incendio Lauria.
Pensavamo che lo sciacallaggio politico non arrivasse fino al punto di strumentalizzare un evento spiacevole come l’incendio che ha coinvo...-->continua







WEB TV

Warning: mysql_data_seek(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in D:\inetpub\webs\lasiritideit\canestro.php on line 628
Di incidenti di percorso, provincialismi e fake news
di Mariapaola Vergallito

Quando a Viggiano, poche settimane fa, arrivò il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonio Gentile (invitato ad un incontro in tempi non sospetti e, quindi, prima che la Regione Basilicata deliberasse la sospensione del Cova), in riferimento a ciò che stava accadendo in Val D’Agri parlò più volte di ‘incidente di percorso’. “Cose che possono capitare in venti anni di produzione” disse.

Non una parola sull’attenzione che pure un Governo centrale dovrebbe dedicare ai cittadini, in primis, e agli enti pubblici locali, che pure dovrebbe rappresentare e tutelare. Ma, mi sono detta, sempre di Sviluppo Economico si tratta, non certo di Ministero dell’Ambiente o della Salute.

Oggi l’amministratore delegato di Eni Claudio DeScalzi, lo st...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo