HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Norme sanità, audizione Franconi in quarta Commissione

19/05/2017

Le norme in materia di sanità contenute nel disegno di legge della Giunta collegato alla legge di stabilità regionale 2017 sono state al centro dell'audizione dell'assessore alle Politiche della Persona Flavia Franconi. Coadiuvata dal dirigente generale del dipartimento Donato Pafundi e dai dirigenti Rocchina Giacoia e Giuseppe Montagano, l'assessore ha riposto alle domande dei consiglieri Napoli, Spada, Lacorazza, Perrino, Romaniello e Miranda Castelgrande.

In particolare, sulla proposta di modifica alla legge regionale n. 25/2008 (Disposizioni in materia di autorizzazione delle strutture sanitarie pubbliche e private), che propone di portare a cinque anni il tempo massimo per completare gli adeguamenti delle strutture sanitarie dotate di posti letto che erogano prestazioni sanitarie non in regime di ricovero, l'assessore ha fatto riferimento alla situazione della Casa della divina provvidenza Don Uva di Potenza, spiegando che dopo gli anni del commissariamento sono stati fatti investimenti e la volontà di operare in Basilicata e di rinnovarsi della struttura è stata rafforzata da un accordo sindacale, con il mantenimento dei livelli occupazionali. Ha inoltre richiamato la situazione dell'Aias di Melfi, spiegando che in questi giorni è arrivata l'autorizzazione per il trasferimento della sede di Lavello, mentre per le sedi di Melfi, Rionero e San Fele le attività sono ancora in corso sulla base del programma approvato nel 2014.

Sulla norma che riguarda il Servizio di emergenza urgenza 118, recentemente attestato alla competenza esclusiva dell’Azienda sanitaria di Potenza, Franconi ha ribadito che si tratta di disciplinare il passaggio dalla dimensione interaziendale alla dimensione aziendale del servizio, con i necessari passaggi che riguardano il personale, e che al responsabile del servizio sono attribuite le funzioni di direttore di dipartimento aziendale.

Quanto alla norma che punta a ricondurre ad una regolamentazione unitaria tutto il sistema delle strutture sociosanitarie a ciclo residenziale e semiresidenziale (per anziani, per disabili, psichiatriche, per le dipendenze) nelle more dell’approvazione del nuovo manuale sociosanitario, attualmente all'esame della quarta Commissione, dopo la discussione e i chiarimenti tecnici intervenuti si è convenuto di modificarla, prevedendo in sostanza per tutte le strutture l'applicazione delle procedure previste dalla legge 28.

Riguardo, infine, alla possibilità che i posti letto autorizzati e accreditati per la riabilitazione intensiva vengano temporaneamente utilizzati anche per prestazioni di residenze sanitarie assistite, Franconi ha spiegato che la norma proposta punta a tamponare una situazione emergenziale in attesa che alcune strutture completino le procedure per aumentare la disponibilità di posti.

In apertura di seduta Lacorazza ha chiesto che la Commissione svolga una serie di audizioni per avere informazioni dettagliate sulla vicenda dei medici di continuità assistenziale, a seguito delle decisioni della Corte dei Conti ed alla conseguente delibera della Giunta regionale. Analoga richiesta è stata avanzata da Perrino. Franconi si è impegnata a riferire su questo problema in una successiva riunione della Commissione, dopo gli Incontri già programmati con le rappresentanze sindacali e in sede nazionale. In una successiva riunione della Commissione l'assessore riferirà, così come richiesto da Lacorazza, Spada e Napoli, anche sullo stato di attuazione della legge n. 2/2017 sul riordino del sistema sanitario regionale e sulla redazione del Piano sanitario regionale.

Alla riunione della Commissione, oltre al presidente Bradascio (Pp), hanno partecipato i consiglieri, Lacorazza, Miranda Castelgrande, Polese, Santarsiero e Spada (Pd), Perrino(M5s), Romaniello(Gm), Castelluccio e Napoli (PdL-Fi) e Rosa (Lb-Fdi).



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/05/2017 - Amministrative: VIDEO comizio ‘Alleanza Democratica per Senise’

E’ stata presentata a Senise la lista numero 3 “Alleanza Democratica per Senise”, una civica con a capo Luigi le Rose in corsa per le prossime amministrative di domenica 11 giugno. Gli altri candidati sono: Abiusi Walter Humberto, Addolorato Francesco, Amendolara Filomena, C...-->continua

23/05/2017 - Impianto compostaggio Venosa, Via prorogato di 2 anni

E’ stata prorogata di due anni la validità del giudizio favorevole di compatibilità ambientale per la realizzazione, a Venosa, di un impianto di compostaggio della frazione umida dei rifiuti solidi urbani. Lo ha deciso la Giunta regionale, riunitasi sotto la p...-->continua

22/05/2017 -  Dichiarazioni di Mario Polese su manifestazione "Terzo anno in Consiglio"

“Un immenso grazie per la presenza calorosa e per l’affetto dimostrato, anche quest'anno, a tutti i cittadini presenti sabato alla manifestazione che è diventata non solo un appuntamento fisso ma anche una vera e propria agorà. La partecipazione e la condivisi...-->continua

22/05/2017 - G.Rosa:nasce anche a Irsina una nuova costituente lucana del nostro partito

Grazie alle idee di un gruppo di giovani e al sostegno di una parte della storica dirigenza locale, insieme a tanti altri cittadini che hanno scelto di aderire, uniti tutti sotto il simbolo di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, nasce anche ad Irsina una n...-->continua

22/05/2017 - Acquedotto lucano:procedure per le assunzioni impongono l’avviso pubblico

In relazione al comunicato stampa diffuso dalle organizzazioni sindacali di categoria Fiom-Cgil, Fim Cisl e Uilm-Uil, Acquedotto Lucano precisa quanto segue: Acquedotto Lucano non può legittimamente assumere i lavoratori Argaip (al pari di quelli di qualsiasi...-->continua

22/05/2017 - Incontro del Comitato precari Regione Basilicata con i consiglieri regionali

Percorso di stabilizzazione, scelte politiche sul personale precario dell’amministrazione regionale, annullamento del bando di gara per l’assistenza tecnica. Sono alcuni degli argomenti al centro dell’incontro organizzato dal Comitato per la stabilizzazione ...-->continua

22/05/2017 - Amministrative: VIDEO comizio Movimento 5 Stelle Senise

E’ stata presentata a Senise in piazza Vittorio Emanuele la lista del Movimento 5 Stelle in corsa per le prossime amministrative di domenica 11 giugno. Il capolista è Giuseppe Arleo, che guida una squadra formata da: Rocco Spagnuolo, Aldo Mario Giancarlo Sant...-->continua







WEB TV

Warning: mysql_data_seek(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in D:\inetpub\webs\lasiritideit\canestro.php on line 628
Di incidenti di percorso, provincialismi e fake news
di Mariapaola Vergallito

Quando a Viggiano, poche settimane fa, arrivò il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonio Gentile (invitato ad un incontro in tempi non sospetti e, quindi, prima che la Regione Basilicata deliberasse la sospensione del Cova), in riferimento a ciò che stava accadendo in Val D’Agri parlò più volte di ‘incidente di percorso’. “Cose che possono capitare in venti anni di produzione” disse.

Non una parola sull’attenzione che pure un Governo centrale dovrebbe dedicare ai cittadini, in primis, e agli enti pubblici locali, che pure dovrebbe rappresentare e tutelare. Ma, mi sono detta, sempre di Sviluppo Economico si tratta, non certo di Ministero dell’Ambiente o della Salute.

Oggi l’amministratore delegato di Eni Claudio DeScalzi, lo st...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo