HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

M5s di Venosa,approvata mozione sul baratto amministrativo

16/10/2015

Doveva essere il consiglio comunale in cui il Sindaco finalmente restituiva una Giunta alla città di Venosa, è stato invece ancora una volta il consiglio comunale del Movimento5 Stelle che continua a portare a casa risultati importanti per i cittadini. Grazie infatti all'approvazione di una mozione presentata dai 5 portavoce pentastellati, la giunta si impegna ad applicare lo strumento del "baratto amministrativo" anche nel Comune di Venosa. I cittadini in serie difficoltà economiche potranno finalmente decidere di pagare le imposte non in denaro, ma "lavorando per il Comune", ovvero prestando servizio di pubblica utilità.
Un servizio duplice, per i cittadini che hanno difficoltà economiche e per il Comune che potrà utilizzare i cittadini per la realizzazione di progetti di varia natura, sempre e comunque diretti a migliorare la nostra città.
Certo, rispetto alle politiche fino ad oggi portate avanti dalla maggioranza, attenta solamente ad aumentare la pressione fiscale sui cittadini, la mozione proposta dal Movimento 5 Stelle rappresenta una novità che permette di far cambiare direzione e di prestare maggiore attenzione alle tante famiglie vessate dalla crisi economica.
Un segno di attenzione alle esigenze della comunità venosina che il Movimento 5 Stelle ritiene doveroso, ma che rappresenta solamente il primo passo.
Adesso, ci tocca attendere il prossimo consiglio per sapere se questa maggioranza ha compreso la necessità di dover proseguire lungo questa strada, magari dando il buon esempio e iniziando a fare sacrifici in prima persona. Nel prossimo consiglio comunale, infatti, si voteranno le mozioni ri-proposte dal Movimento 5 Stelle di Venosa con cui si torna a chiedere la diminuzione delle indennità si Sindaco e assessori comunali per metterle a disposizione della collettività.
Il m5s è nato proprio per questo scopo: tutto è pensato e proposto per il giovamento del cittadino, perché per troppo tempo il politico ha tratto vantaggio dal suo "mal gestire" la cosa pubblica!"

Movimento 5 Stelle Venosa



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
27/05/2018 - Rotonda: incontro con la senatrice M5S Agnese Gallicchio

La neo eletta al Senato nelle fila del Movimento 5 Stelle Agnese Gallicchio ha parlato questa sera in Piazza Vittorio Emanuele III. Il dibattito, per la verità di fronte a pochi interessati, ha visto anche gli interventi degli attivisti locali Pino Colaiacovo, che ha introdo...-->continua

27/05/2018 - G.Rosa su Emendamenti alla Stabilità 2018 e al bilancio pluriennale 2018-2020

Un contributo straordinario di 700.000 euro al Comune di Potenza per l'ampliamento dello Stadio Viviani e il finanziamento del fondo per le leggi di iniziativa consiliare; questi sono i due emendamenti che abbiamo presentato e che saranno discussi durante l'ap...-->continua

27/05/2018 - Protesta mancato ritiro spazzatura nelle frazioni di Avigliano

Emergenza spazzatura nelle frazioni del comune di Avigliano. Gli operatori sono impossibilitati a raccogliere e smaltire la spazzatura prevista porta a porta, perché sono stati privati dei camion che servivano per la raccolta e il trasporto della spazzatura. N...-->continua

27/05/2018 - Rotonda: il Pd manifesta per il mancato accordo per la Galdo – Pollino

La sezione Pd di Rotonda ha deciso “all’unanimità” di “intraprendere a breve – si legge in un volantino – una forte azione di protesta mobilitativa”. La votazione è avvenuta ieri, durante una Direzione che ha visto l’elezione come segretario, per il secondo an...-->continua

27/05/2018 - Bolognetti:‘’Il veto ‘politico’ del Quirinale è una forzatura e un errore''

Il Presidente della Repubblica, sia chiaro, non è "Arbitro" ma "Garante". Pannella avrebbe risposto così a chi pensa di assistere a una partita di calcio. Avrebbe risposto così e avrebbe avuto ragione.
Il veto “politico” che il Quirinale sta esprimendo ne...-->continua

27/05/2018 - Bolognetti: ‘Su Savona Mattarella sta commettendo un grave errore’

No, ma dai!!! Adesso tirate in ballo "la pressione partitocratica sul Quirinale". Per favore, senso della misura, please! Posso dirlo senza essere associato a chicchessia? Nel 1958, Don Luigi Sturzo parlava di occupazione partitocratica delle Istituzioni. Era ...-->continua

26/05/2018 - Grande partecipazione al gazebo ‘Le Tue idee, la Nostra forza’

Grande partecipazione al gazebo ‘Le Tue idee, la Nostra forza’ di Fratelli d’Italia organizzato a Potenza, nella centralissima via Pretoria. Numerosissime le schede compilate dai potentini che dimostrano la voglia dei cittadini di partecipare attivamente alle ...-->continua






WEB TV
Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal suo corso naturale, immette un bottino idrico di 80 milioni di metri cubi in più all’anno nel grande invaso di Montecotugno. Serve a completare lo schema idrico del Sinni, per un progetto cominciato negli anni Settanta, quando la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista erano i due grandi partit...-->continua




Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo