HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Pignola in Blues, arriva la XXI edizione

15/07/2017

21, 22 e 23 luglio ritorna la tre giorni del Pignola in Blues, appuntamento fisso e immancabile da ben XXI edizioni per gli appassionati del genere e della musica live interpretata da grandi nomi del panorama blues italiano ed internazionale.
La manifestazione si deve all’impegno e alla dedizione dell’associazione “Cross Roads” che da oltre quattro lustri porta avanti uno dei festival musicali più longevi d’Italia, forte anche dell’inserimento nel circuito dell’Ibu, Italian Blues Union. Venerdi 21 si parte con il duo lucano Smoking Ace formato da Simone Marengo e Federico Falasca. I due giovani talenti nostrani saranno seguiti dal concerto di Francesco Piu Trio, cantante e chitarrista Sardo.
Sabato 22 concerto dei 091 Blues e a seguire Scott Henderson Trio.
I concerti saranno preceduti, a partire dalle 16, da una clinic con Scott Henderson, un’occasione imperdibile per i chitarristi; una lezione di perfezionamento con un mostro sacro delle sei corde, tra i chitarristi jazz-rock più apprezzati, un nome noto agli appassionati per le sue performance e il suo curriculum, tra gli ospiti più illustri dell’edizione numero dieci del 2006 del Pignola in Blues.
Undici anni fa infiammò la platea di largo Fontana Vecchia, dove si teneva inizialmente il festival, e ritorna a Pignola ora sul palco di Piazza Risorgimento, all’interno di una manifestazione cresciuta nei numeri e nei crediti.
La clinic si terrà nella stupenda cornice di Palazzo Gaeta in Piazza Vittorio Emanuele a Pignola; per iscriversi basta mandare una mail con i propri dati all'indirizzo crossroadspignola@gmail.com, chiamare 3470761514 o 3388883180. E’ anche possibile iscriversi direttamente presso ristorante “Le Fiamme” a Pignola o Guitar Valley Strumenti Musicali a Tito Scalo.
La mattinata di domenica 23 luglio sarà dedicata al secondo Aperitivo blues, appuntamento inaugurato l’anno scorso in occasione del ventennale, dal grande Maurizio Poggi. A partire dalle 11:30, sempre nello storico palazzo Gaeta, un momento più intimo per incontrare gli artisti, ascoltarli in acustica e con loro poter parlare di musica e di blues, di suoni e di sentire che cambiano e si arricchiscono contaminandosi.
Alle 21 del 23 luglio chiuderanno il week end all’insegna del grande blues, X-Jam Band & Singin’ The Divas, tre donne, tre voci nere ad accendere la platea di Piazza Risorgimento: Luca Giometti con Deborah J. Johnson, Yelena Baker e Deviana P., tributo alla musica black al femminile.
A presentare le tre serate Tony Riskio, speaker e intrattenitore radiofonico presso radio Selene, cultore di musica per mestiere e per passione.
Tutti i concerti avranno inizio alle 21 e sono ad ingresso gratuito.
Per informazioni, curiosità, foto e filmati sulla grande avventura del blues di Pignola, il sito www.crossroadspignola.it. e la pagina facebook Cross Roads Pignola in Blues.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
25/04/2018 - Il Rotary per la sostenibilita' ambientale del pianeta

Il Rotary Club di Melfi,
in collaborazione con l'amministrazione comunale cittadina e aderendo alla sollecitazione del presidente internazionale del Rotary Ian Riseley,
ha realizzato "il parco del millenario", piantumando in via Passannante/via Bologna n. 50 querce ...-->continua

25/04/2018 - A Lauria l'Amm.Com.le ha celebrato la Liberazione dal nazi-fascismo

Anche quest'anno è stato ricco il programma delle manifestazioni a Lauria, per celebrare la Liberazione dal nazi-fascismo, nel 73esimo anniversario dagli eventi.
Martedì mattina, l’Amministrazione e la presidenza del Consiglio comunale, insieme all'ISIS Mi...-->continua

25/04/2018 - Melfi. Una giornata particolare in occasione della giornata della Liberazione

Una suggestiva invenzione teatrale ha reso la figura di Francesco Saverio Nitti vivo e vegeto, pur a 150 anni dalla sua nascita (avvenuta il 19 luglio del 1868 a Melfi), nel corso del convegno dedicato all'anniversario della Liberazione svolto presso il Centro...-->continua

25/04/2018 - Dal 1° maggio si ritorna a volare sulle Dolomiti Lucane



Un'emozione che dura molto di più del volo vero e proprio, perché si estende ad un territorio - le Dolomiti Lucane - ricco di storia e di fascino: il primo maggio riparte il "Volo dell'Angelo", l'attrattore turistico che collega - appunto con un volo...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo