HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Brienza, domani Capitale delle radici lucane

3/05/2019

Sarà Brienza la “Capitale per un giorno” delle radici lucane. Il progetto di produzione artistico-culturale nella Città di Francesco Mario Pagano, che si terrà il 4 e 5 maggio, trae origine dall’humus umanistico dell’illuminista e dai luoghi burgentini.
Il Festival delle radici lucane per Matera 2019 è coprodotto dal Comune di Brienza con la Fondazione Matera Basilicata2019 per Capitale per un giorno.


Nel prossimo week end saranno organizzati convegni, manifestazioni musicali e teatrali con visite guidate alla Chiesa Santa Maria degli Angeli, al Centro Studi ed al Parco Letterario F. Mario Pagano al fine di promuovere la storia locale.

Il festival si compone di tre filoni: “Brienza si fa storia per Matera 2019” con un focus dal titolo “GoBasilicata Experience, come comunicare una destinazione turistica” che si terrà, domani sabato 4 maggio alle ore 10, nella Sala Ex Refettorio del Comune. Dalle ore 10 alle 13, nel Chiostro, aperitivo culturale con figuranti. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15 sino alle 18,00, “In marcia per la cultura: tour nei luoghi burgentini, dal Pagano ai Caracciolo”. Alle ore 20 “Galà della musica lirica per Matera 2019”. Il tour emozionale in direzione borgo si terrà anche domenica 5 maggio, alle ore 15 alle 18,30. In serata “La Lucania in musica” alle 19.30 davanti la Chiesa Ss.mo Crocifisso.

Il “Festival delle Radici Lucane” trova nel Dossier Matera 2019 le chiavi di connessione per riscattare e rigenerare la storia e la cultura locale per interrogarsi sul rapporto tra l’uomo, l’ambiente ed il patrimonio storico-monumentale della Città di Brienza ripercorrendo i luoghi dei Caracciolo e di F. M. Pagano, con particolare riferimento alla possibilità ed al desiderio di attivare processi culturali inclusivi, capace di dare risposte nuove a quella crisi di valori etici e morali che coinvolge l’Europa e non solo.

Ogni partecipante sarà il vero protagonista del Festival delle Radici Lucane per Matera 2019 con ruolo attivo per dare vita ad un progetto civico per la costruzione di un futuro basato su valori condivisi. Con un mix di sinergie culturali la Città di Brienza, grazie a Matera 2019, si appresta a consolidare una rigenerazione culturale frutto della coesione e dell’integrazione del popolo lucano che guarda al futuro con occhi nuovi. Così il patrimonio storico-culturale di Brienza sarà punto di incontro sarà passato, presente e futuro tra dimensione locale e globale.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
27/05/2019 - Cinema IRIS Lagonegro:Dario Lucchetti e il suo film

Una nuova iniziativa con il suo primo appuntamento la Rassegna MAESTRI DEL CINEMA ITALIANO. Alle 20,00 di Lunedì 27 Maggio, al Cinema Iris di Lagonegro sarà presente il regista Daniele Luchetti che presenterà il suo ultimo film MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITÀ. Momenti di tr...-->continua

26/05/2019 - Prende il via il SIRISfestival

“MagnaGreciaTeatro” nasce da un’ idea del professor Pasquale Chiurazzi, consapevole della positiva funzione pedagogica e sociale del teatro nella scuola, con lo scopo di incoraggiare l’attività teatrale come strumento di sensibilizzazione della coscienza civil...-->continua

26/05/2019 - “La Potenza del Sorriso - UNICEF ARTE e SOLIDARIETA’ ”

In occasione del Trentesimo anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (New York 1989-2019) e, in particolare, per ricordare il 27 Maggio, data in cui, nel 1991, la Convenzione fu ratificata dall’Italia con la legge 176, l’UNIC...-->continua

26/05/2019 - Viggianello:Work Conference sul tema della Cultura Immateriale

Si terrà martedì 28 maggio alle ore 17.30, presso il Castello dei Principi San Severino, in via Ponte Castello, a Viggianello (PZ), la work conference sul tema “La cultura immateriale come identità locale” per raccontare le buone pratiche di sviluppo sostenibi...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo