HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Fita Basilicata:il progetto "Fondamenta" arriva in Basilicata

25/02/2019

Di regione in regione, viaggia a pieni giri il progetto “Fondamenta”, che la Federazione Italiana Teatro Amatori rivolge a giovani tra i 18 e i 30 anni, già attivi come operatori in ambito sociale o interessati alla materia. L’iniziativa approda ora in Basilicata, dove Fita - attraverso il proprio Comitato regionale – proporrà da mercoledì 13 fino a venerdì 15 marzo un workshop gratuito sull'uso del linguaggio teatrale in situazioni di disagio o di fragilità, con un evento conclusivo nella mattinata di sabato 16.
Realizzato con l’Associazione Italiana Persone Down (Aipd) di Potenza come partner istituzionale, il percorso formativo sarà aperto a quindici giovani e articolato in diciotto ore complessive. Condotto da Lucilla Falcone ed Adriana Coletta, docenti di lunga esperienza, si svilupperà in tre moduli: il primo di carattere informativo/esperienziale; il secondo di didattica frontale; il terzo laboratoriale.
Il bando del workshop, che si svolgerà nella sede del Centro Servizi di Volontariato (Csv) in via Sicilia (ex Ipias) a Potenza, è pubblicato nella sezione Fondamenta del sito www.fitateatro.it e le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro le 13 di sabato 9 marzo all’indirizzo e-mail basilicata@fitateatro.it, allegando curriculum vitae e copia di un documento di identità e con oggetto “Candidatura workshop Fondamenta”. Selezionati da un'apposita commissione, i partecipanti dovranno raggiungere con mezzi propri il luogo di svolgimento del workshop; l’alloggio (solo per i residenti oltre i 30 km) e il vitto saranno a carico dell’organizzazione.
Già svoltosi in Calabria, Umbria, Piemonte, Sicilia, Puglia, Toscana ed Emilia Romagna, il progetto “Fondamenta – Una rete di giovani per il sociale” prevede complessivamente 21 workshop, uno per ogni regione e nelle province autonome di Trento e Bolzano. Realizzato da Fita con l’Associazione Nazionale di Azione Sociale (Anas) e il Comitato Fita di Pordenone come partner, è reso possibile dal finanziamento ottenuto dalla Federazione vincendo un apposito bando del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
«Siamo molto soddisfatti – commenta Carmelo Pace, presidente nazionale Fita – della risposta che il nostro progetto sta ottenendo, sia da parte dei giovani, consapevoli dell’occasione formativa di qualità che viene loro offerta, sia da parte delle amministrazioni locali e delle realtà che operano in questo settore, chiamate ad un ruolo attivo e coinvolte in una riflessione su come le problematiche che trattiamo sono seguite nel loro territorio: l’apertura di un dialogo e la creazione di concrete sinergie – conclude Pace - sono infatti tra gli obiettivi primari che ci poniamo con Fondamenta».
«Nell'anno di Matera Capitale europea 2019 - commenta Nicola Di Pietro, presidente regionale della Federazione - anche Fita Basilicata ha aderito al progetto Fondamenta, sostenendo l'idea che il teatro debba essere inclusivo e soprattutto aperto ai giovani. Le giornate di workshop saranno guidate da professionisti che operano nel settore unendo il linguaggio artistico del teatro alla metodologia pedagogica, per dare ai corsisti una panoramica ampia e stimolante delle possibili applicazioni del teatro nel sociale».




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
26/05/2019 - Prende il via il SIRISfestival

“MagnaGreciaTeatro” nasce da un’ idea del professor Pasquale Chiurazzi, consapevole della positiva funzione pedagogica e sociale del teatro nella scuola, con lo scopo di incoraggiare l’attività teatrale come strumento di sensibilizzazione della coscienza civile e sociale dei...-->continua

26/05/2019 - “La Potenza del Sorriso - UNICEF ARTE e SOLIDARIETA’ ”

In occasione del Trentesimo anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (New York 1989-2019) e, in particolare, per ricordare il 27 Maggio, data in cui, nel 1991, la Convenzione fu ratificata dall’Italia con la legge 176, l’UNIC...-->continua

26/05/2019 - Viggianello:Work Conference sul tema della Cultura Immateriale

Si terrà martedì 28 maggio alle ore 17.30, presso il Castello dei Principi San Severino, in via Ponte Castello, a Viggianello (PZ), la work conference sul tema “La cultura immateriale come identità locale” per raccontare le buone pratiche di sviluppo sostenibi...-->continua

25/05/2019 - Sirino in transumanza: torna il cooking show ''più alto d’Italia''

Si terrà anche quest’anno nella meravigliosa cornice naturale alle pendici del monte Laudemio, sulle sponde dell’omonimo lago di origine glaciale, il “cooking-show” più alto d’Italia: uno spettacolo coinvolgente, divertente ed educativo, ideato dallo chef di o...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo