HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Fondazione Città della pace | proiezione "Princess - contro la tratta"

28/01/2019

Mercoledì 30 gennaio alle ore 18,30 presso lo spazio di Scambiologico in Piazzale Istria 1 a Potenza si terrà la proiezione del documentario “Princess – contro la tratta” alla presenza della regista Chiara Sambuchi.
Il documentario racconta la drammatica condizione delle ragazze nigeriane vittime della tratta della prostituzione ed in particolare di come la protagonista, Princess Inyang Okokon, cerca con ogni mezzo di salvare le ragazze dalla strada e dai loro aguzzini: le nasconde in case protette, le sostiene quando le minacce degli sfruttatori diventano troppo pressanti, da loro forza nel quotidiano lavoro di superamento del trauma, le aiuta a ricrearsi una nuova vita.
“Smetterò quando le avrò salvate tutte” dice Princess sicura, con lo sguardo pieno di sfida, che insieme al marito Alberto Mossino ha fondato l’associazione Piam Onlus con l’unico obiettivo di togliere le ragazze dalla strada. Il documentario segue in modo dettagliato l’impegno di Princess nella sua appassionata missione ed osserva in ogni fase il complesso percorso di alcune ragazze, dai primi dialoghi ed incontri con Princess, alla fuga dagli sfruttatori, ai momenti piú difficili del programma di protezione, fino ai sorrisi e all’allegria di chi inizia una nuova vita.
Chiara Sambuchi, regista italiana che realizza documentari per le maggiori testate video e televisioni internazionali, è da sempre attenta alle tematiche legate ai diritti umani: ha diretto un documentario su i minori stranieri non accompagnati (“Lost Children”), sul difficile viaggio che i migranti devono affrontare nel Mar Mediterraneo (“L’Europa o la morte”) sino alla precarie condizioni di vita in cui si ritrovano più di mille rifugiati provenienti dal Corno d’Africa in un palazzo abbandonato nella periferia di Roma (“Palazzo Selam”).
Ha lavorato presso lo studio di corrispondenza della RAI ed è stata una dei soci fondatori della casa di produzione televisiva e cinematografica “LAVAFILM”, con sede a Berlino. Ha diretto lungometraggi documentari presentati in concorso nell'ambito di importanti festival internazionali, vincendo svariati premi giornalistici tra cui il primo premio “Axel Springer” nel 2008 per un documentario sui portatori della sindrome di Asperger.
Al termine della proiezione del documentario seguirà dibattito con la regista.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
22/02/2019 - GdF:pubblicato concorso per ammissione 66 allievi ufficiali

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a Serie Speciale – nr. 12 del 12 febbraio 2019, è stato pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione di 66 allievi ufficiali del ruolo normale – comparti ordinario e aeronavale – all’Accademia d...-->continua

22/02/2019 - Ce.St.Ri.M. : Convegno “Trattami con umanità” 27 febbraio 2019 ore 17.00

Le abbiamo segnate con il marchio della vergogna. Le osserviamo con lo sguardo di giudici severi o peggio ancora con gli occhi complici del desiderio nascosto, e in ogni caso preoccupati che non deformino con la loro provocante presenza il quadro apparentement...-->continua

22/02/2019 - La Basilicata domenica su Rai tre nel programma “Kilimangiaro”

Protagonisti saranno due borghi del Marmo Melandro: Muro Lucano e Brienza, in un itinerario alla scoperta del territorio

Spazio dedicato alla Basilicata e all’area del Marmo Melandro all’interno del programma Kilimangiaro in onda domenica 24 febbraio ...-->continua

22/02/2019 - Matera:Altrimedia presenta Calci e pugni sul tetto del mondo di Biagio Tralli

Sabato 23 febbraio alle 19 a Matera, nell’ambito delle Giornate dell’Editoria Lucana promosse dal Consiglio Regionale della Basilicata, sarà presentato nella chiesa del Cristo Flagellato (ex ospedale di San Rocco) il volume Calci e pugni sul tetto del mondo. B...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo