HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali

18/01/2019

La Basilicata è l’area più ricca d’Italia per quanto concerne i dialetti, con le sue 150 lingue su 131 comuni e l’uso di tutti e quattro i sistemi vocalici tonici sviluppati. È quanto è emerso durante la cerimonia della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, promossa dal Comitato Pro Loco Unpli Basilicata e dalla Pro Loco Genzano di Lucania per tutelare e valorizzare il patrimonio immateriale rappresentato dai dialetti e dalle lingue locali e che si è svolta nella Sala Conferenze del Centro Informagiovani di Genzano di Lucania (Potenza).

All’incontro, patrocinato dal Comune di Genzano di Lucania, sono intervenuti il sindaco di Genzano di Lucania Viviana Cervellino, il presidente della Pro Loco di Genzano e direttore musicale nazionale Unpli Pasquale Menchise, il presidente Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa e Andrea Guerriero, insegnante di lettere.

“Obiettivo del Comitato Pro Loco Unpli Basilicata – afferma il presidente Rocco Franciosa – è certamente portare avanti le iniziative già messe in campo per la tutela e la conservazione dei dialetti lucani, coinvolgendo soprattutto le nuove generazioni, anche attraverso le nostre attività di servizio civile che ogni anno vedono la partecipazione di numerosi giovani. Non a caso abbiamo voluto far coincidere la cerimonia con la costituzione e la presentazione del gruppo Pro Loco Giovani Genzano di Lucania, primo in provincia di Potenza e secondo in Basilicata dopo quello di Miglionico. Puntare sulle nuove generazioni è per noi non solo un modo per tenere in vita le Pro Loco nei piccoli comuni della Basilicata, che vivono il dramma dello spopolamento, ma creare dei veri e propri custodi della lingua locale che avranno il compito a loro volta di tramandare il nostro patrimonio linguistico”.

A impreziosire il dibattito, il contributo scientifico della direttrice del Centro interuniversitario di ricerca in dialettologia Patrizia Del Puente che ha sottolineato quanto per molti anni il dialetto sia stato considerato una lingua “sbagliata”, una distorsione dell’italiano mentre si può considerare una lingua a tutti gli effetti. Il dialetto è il monumento più importante della comunità e rappresenta ciò che la gente pensa, come vive, come ama. Ha lo stesso prestigio delle altre lingue, tanto da essere riconosciuto dall’Unesco tra i beni culturali immateriali.
Da qui - come spiegato dalla professoressa Del Puente - anche l’impegno dell’Università degli studi di Basilicata e in particolare del dipartimento di Studi umanistici che da alcuni anni ha iniziato un percorso di ricerca sui dialetti della Basilicata attraverso il progetto “Alba”. A ciò si aggiungono i progetti di alfabetizzazione riguardanti i dialetti e l’avvio dei progetti Pon per le scuole con l’obiettivo di rilanciare il valore e l’importanza del dialetto e allo stesso tempo creare nuova occupazione attraverso l’insegnamento del dialetto negli istituti lucani.

Le iniziative trovano pieno sostegno nell’incessante attività delle Pro Loco lucane che, in collaborazione con Patrizia Del Puente, hanno avviato in diversi comuni lucani corsi sul dialetto e dai quali deriva la massiccia partecipazione al premio letterario nazionale “Salva la tua lingua locale”, infatti per la Basilicata nell’edizione del 2018 sono stati tanti i vincitori con i propri componimenti. Si tratta di Salvatore Pagliuca (dialetto di Muro Lucano, PZ), Giuseppe Rovitto, (dialetto di Senise, PZ), Filippo Di Giacomo (dialetto di Francavilla in Sinni, PZ), Francesco Triunfo e gruppo musicale Opinea (dialetto di Miglionico, MT).

Per l’occasione, la Pro Loco Genzano di Lucania ha presentato la pubblicazione “Scritti dialettali genzanesi in prosa e versi” di Michele Cerasuolo e Donato Muscillo, realizzata grazie al sostegno di “Impresa di costruzioni e restauro NEI”. Ha sottolineato il presidente della Pro Loco di Genzano, Pasquale Menchise: “Riteniamo sia un dovere altro che un piacere investire nella divulgazione della nostra lingua locale per mantenere viva la tradizione”.
Al termine della cerimonia sono stati consegnati gli attestati di merito a tutti i partecipanti e la menzione speciale a Francesco Martulano, presidente della Pro Loco di Miglionico, per l’impegno e la diffusione del premio letterario nazionale “Salva la tua Lingua locale” che ha visto vincitori con un terzo posto nella sezione musica il gruppo Opinea di Miglionico - rappresentato da Francesco Triunfo e Angelo Buono, sindaco di Miglionico - la cui esibizione è chiuso la cerimonia.





archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
23/02/2019 - Matera,domenica l’iniziativa “alimentazione e sport”

Ideata dalla Volley Academy Matera in sinergia con l'Invicta Matera, entrambe società aderenti al progetto Matera Sport Academy, si terrà nella mattinata di domenica 24 febbraio, a partire dalle 10, l’iniziativa “Alimentazione e Sport”. Con la nutrizionista Federica Loperfid...-->continua

22/02/2019 - Partecipazione per la Giornata formativa Alsia Evra

Si è tenuta la Giornata formativa ALSIA EVRA per le aziende agricole della Filiera Lucana Officinali presso la sede ALSIA di Rotonda. Ampia partecipazione di imprenditori agricoli, soci di Lucana Officinali, provenienti da tutta la regione Basilicata, affilia...-->continua

22/02/2019 - GdF:pubblicato concorso per ammissione 66 allievi ufficiali

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a Serie Speciale – nr. 12 del 12 febbraio 2019, è stato pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione di 66 allievi ufficiali del ruolo normale – comparti ordinario e aeronavale – ...-->continua

22/02/2019 - Ce.St.Ri.M. : Convegno “Trattami con umanità” 27 febbraio 2019 ore 17.00

Le abbiamo segnate con il marchio della vergogna. Le osserviamo con lo sguardo di giudici severi o peggio ancora con gli occhi complici del desiderio nascosto, e in ogni caso preoccupati che non deformino con la loro provocante presenza il quadro apparentement...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo