HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Successo a Chiaromonte per la mostra 'l'uomo Enotrio e la sua rappresentazione'

7/01/2019

Un contenitore culturale attivo e partecipato. Accogliendo la mostra documentaria “L’uomo Enotrio e la sua rappresentazione – Realtà fisica, ritualità e mito”, il Museo archeoantropologico “Lodovico Nicola di Giura” si riconferma tale, ampliando ed integrando anche il suo patrimonio documentale.
Promossa dal Comune di Chiaromonte, realizzata con Fondo PSR Basilicata-FERS 2014-2020 e attuata dal Gal “Cittadella del Sapere”, la mostra è stata inaugurata il 20 dicembre scorso e per tutto il periodo natalizio ha registrato una numerosa partecipazione di pubblico, in particolare di studenti, evidenziando l’importante ruolo svolto dall’istituzione museale civica nel percorso di conoscenza, valorizzazione e fruizione del patrimonio storico-archeologico di Chiaromonte e delle aree circostanti. “Ancora una volta- ha spiegato la curatrice Ada Preite- tema centrale del progetto scientifico ed espositivo, è l’Uomo. Se la mostra “Riti, leggende e maschere del Carnevale Lucano” dello scorso febbraio ha evidenziato il rapporto Uomo-Natura-Ordine/Disordine sociale e se il video “Paesaggi antropici e culturali del vino: l’Enotria dall'antichità al contemporaneo", è stato un viaggio virtuale volto alla valorizzazione socio-economica di un territorio e della sua identità culturale, attraverso la ricostruzione storica del paesaggio agrario e dell'uomo, anche la mostra documentaria pone al centro delle tematiche analizzate l’importante e inscindibile rapporto Uomo-Natura. L’Uomo non è solo espressione fisica- ha continuato l’archeologa-, ma è anche coscienza cognitiva del Sé e dell’essere parte della Natura e del suo ciclo di morte e rinascita. I contenuti descrittivi e figurativi presentati nella mostra, corredati dalle riproduzioni della statuina fittile della Dea Madre di Alianello e di forme ceramiche enotrie recanti le raffigurazioni antropomorfe – ha concluso- trasmettono, attraverso una comunicazione scientifico-divulgativa, le forme che l’Uomo antico, nello specifico enotrio, ha adottato nella ritualizzazione della sua esistenza, scandita da momenti dedicati a rendere benevole le forze generative e salvifiche della Natura”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
17/01/2019 - Terre di Aristeo: studiosi internazionali a Venosa in visita a catacombe

Una delegazione di studiosi internazionali e storici tra i quali il Prof. Steven Fine dell’ Università Santa Barbara (California) , storico di ebraismo, il prof. Samuele Rocca di Gerusalemme (Università Ebraica Gerusalemme,) il prof. Ariel Samuel Lewin Unibas (Dip. Scienze ...-->continua

17/01/2019 - Rivello: sesto appuntamento con la rassegna ‘Zero in Condotta’

Il 18 gennaio nella sede dell’Associazione culturale “La Biblioteca Rivellese” sesto appuntamento con “Zero in condotta”, rassegna cinematografica che racconta le storie da punto di vista dei minori e dei giovani. Promossa dal Gal “La Cittadella del Sapere...-->continua

17/01/2019 - A Lagonegro con Cecchi Paone,Lo Pomo e Di Consoli per discutere di malagiustizia

Domani, venerdì 18 gennaio, alle ore 18, verrà presentato a Lagonegro, presso il Monna Lisa Museum (Palazzo Corrado - Piazza Bonaventura Picardi), "Malanni di stagione" (Cairo editore) di Oreste Lo Pomo, scrittore e storico caporedattore del Tgr Rai Basilicata...-->continua

16/01/2019 - I tamburi di boom alla cerimonia di apertura di Matera 2019

Sabato 19 Gennaio è una data importante per Matera e la Basilicata tutta. Si apre ufficialmente, nella città dei sassi, l’anno che la vedrà protagonista come Capitale Europea della Cultura 2019. Un momento unico, una manifestazione che accende i riflettori di ...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo