HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Rai Storia, questa sera: “Voci di una terra, Basilicata”

19/11/2018

In onda, alle 22,10 e alle 22,40 sul canale 54, le prime due delle 8 puntate previste, nei mesi di novembre e dicembre, dedicate a Storia e Cultura del territorio lucano. L’iniziativa nasce dall’accordo sottoscritto fra la Regione Basilicata e la Rai

Al via la nuova serie di Rai Cultura: Un viaggio in una terra dalla storia antica e dalla natura selvaggia. Lo percorre la nuova serie in otto puntate intitolata “Voci di una terra, Basilicata”, di Gianluca Miligi e Maria Teresa Valente, con la regia di Federico Cataldi. “Otto tappe – spiega l’Ufficio Sistemi culturali e turistici del Dipartimento Presidenza della Giunta della Regione Basilicata - per scoprire il territorio disegnato dalla geografia, ma anche quello umano, fatto di cultura, di arte, di amore per la terra e di radici antiche, dalla preistoria alla Magna Grecia, dal Medioevo al Novecento ai nostri giorni. Ogni puntata è dedicata a un aspetto particolare della Basilicata: natura, patrimonio storico e culturale, risorse, tradizioni popolari, senza dimenticare anche i momenti più dolorosi che hanno segnato questa terra. E il viaggio non può che concludersi in un luogo simbolo della Basilicata: la città dei Sassi, Matera, dove il ‘sopra’ e il ‘sotto’ hanno creato un paesaggio unico, entrato nel 1993 tra i siti del Patrimonio culturale Unesco”.
“Si comincia questa sera, lunedì 19 novembre, con un doppio appuntamento: alle 22.10 l’episodio ‘Natura regale’ di Gianluca Miligi è un’escursione nella zona nord della Basilicata, impreziosita da una natura rigogliosa che fa da magnifico sfondo a testimonianze storiche di grande rilevanza: antiche vie romane, palazzi, castelli medievali. Un vulcano spento, il Vulture, sovrasta il corso del fiume Ofanto dominando le valli e i laghi circostanti che hanno visto le gesta dei sovrani della dinastia normanno-sveva, su tutti Federico II di Hohenstaufen, ‘stupore del mondo’, vero ‘genius loci’ di quei territori. La città di Melfi, col suo inconfondibile castello arroccato, ne è stato il principale centro politico-culturale. Qui sono state scritte pagine importanti della storia europea”.
“Alle 22.40, con ‘Arte nascosta, natura manifesta’, di Pierluigi Castellano, l’obiettivo si sposta sull’arte nascosta della Basilicata, con reperti che risalgono addirittura all’età preistorica dal Pleistocene al Mesolitico: ossa e zanne di elefante di 500.000 anni fa o i dipinti di animali, di 10.000 anni fa, ritrovati vicino a Filiano. Ma come arte nascosta ci sono anche i dipinti paleocristiani e medievali, racchiusi inizialmente dai monaci bizantini e benedettini nelle chiese scavate nelle grotte, dai Sassi di Matera fino a Melfi. A questi segni di civiltà celati si contrappone una natura che si mostra in tutto il suo fascino: dalla gravina di Matera ai calanchi di Aliano”.
L’iniziativa nasce dall’accordo sottoscritto fra la Regione Basilicata e la Rai.
Di seguito, il programma delle 8 puntate:
Lunedì 19 novembre (questa sera) puntata 1 “Natura regale”, ore 22.10; puntata 2 “Arte nascosta, natura manifesta”, ore 22.40;
Lunedì 26 novembre, puntata 3 “L’anima greca”, ore 22.10;
Lunedì 3 dicembre, puntata 4 “Le radici di una società”, ore 22.10;
Lunedì 10 dicembre, puntata 5 “Terra antica, terra moderna, ore 22,10;
lunedi’ 17 dicembre, puntata 6 “Terra di risorse e di energie”, ore 22.10;
Lunedì 24 dicembre, puntata 7 “Tra due mari”, ore 22.10;
Domenica 30 dicembre, ore 23, e lunedì 31 dicembre, ore 19,00, puntata 8 “La città nella roccia”.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
16/02/2019 - Aliano, il paese delle maschere cornute

Rito arcaico "che impressionò Carlo Levi durante il suo confino"

ALIANO- Il paese "delle maschere cornute è pronto a vestirsi a festa per uno dei carnevali più suggestivi dell'intero Stivale". Quello che va in scena ogni anno ad Aliano (Matera) "è un rito arcaico e ...-->continua

16/02/2019 - Domani a Cersosimo un evento dedicato ad Angela Ferrara

Domani 17 Febbraio alle ore 17.00 la Sala teatrale di Cersosimo sarà intitolata alla giovane poetessa Angela Ferrara, barbaramente uccisa dal marito qualche mese fa nel centro storico del piccolo centro della Val Sarmento. Contestualmente andrà in scena “m’ama...-->continua

16/02/2019 - Il 26 maggio a Matera lo Street Workout piu’ famoso d’Italia

Arriva anche a Matera lo Street Workout più famoso d’Italia, format che unisce sport e cultura, facendo “vivere” paesaggi suggestivi. La mission dell’iniziativa, organizzata nella città dei Sassi, dall’Ambassador Paola De Cristofaro, in collaborazione con il C...-->continua

16/02/2019 - Matera:mostra Terrigenum a cura di Francesca Arpino

Vernissage sabato 23 febbraio alle ore 18 della quarta delle 12 Windows, dodici finestre aperte sul futuro dell'arte, della Fondazione Sassi di Matera.
Organizzate e promosse dalla Fondazione Sassi le 12 Windows rientrano nell’ambito del Festival La Terra ...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo