HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

I dialetti e la lingua italiana

10/11/2018

Nel dare alle stampe il volume di GIUSEPPE NICOLA MOLFESE.ESPRESSIONI DIALETTALI,MODI DI DIRE,DETTI SANTARCANGIOLESI CENTRO STUDI SULLA POPOLAZIONE TORRE MOLFESE S.ARCANGELO(PZ) che sarà presentato a ROMA alla PICCOLA PROTOMOTECA DEL CAMPIDOGLIO il 16 Novembre 2018,.mi sono imbattuto in un termine dialettale”zeferià”, che nel gergo sta ad indicare” che il corso complessivo della vita in tutti i suoi aspetti continua regolare anche se a lento- basso regime”Avremmo piacere che il termine entrasse nel vocabolario italiano .Il vocabolo fa riferimento allo Zefiro della mitologia vento piacevole poco intenso con temperatura ed umidità accettabile, che soffia da ponente messaggero della primavera.L’espressione dialettale era usata quando una persona chiedeva notizia anche di altra gente su come viveva e cosa faceva,era usata in terza persona singolare e prima e terza persona plurale.Nel caso specifico quando l’individuo dava una risposta al riguardo e viveva e continuava una vita tranquilla senza eccessi si rispondeva “zeferiieie”.Nel caso la domanda fosse posta a più persone ed erano presenti le stesse condizioni si rispondeva “zeferiame”o “ zefereieine”Partendo dall’infinito zefireggiare, che dovrebbe significare”andare avanti nelle incombenze della vita a ritmo lento, piacevole ma continuo”, si potrebbe usare in terza persona singolare(egli zefira) ed in prima persona plurale(zefiriamo) e terza persona plurale (zefirano).
Potrebbe sostituire l’espressione: non c’è male, andiamo avanti alla meglio, non ci possiamo lamentare.Nell’ambito dei nuovi vocaboli di cui si vuole dotare la lingua italiana è stata posta alla attenzione degli esperti questa proposta. Antonio Molfese medico giornalista antonio.molfese@tin.it




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
22/03/2019 - Conclusione dell’evento artistico “SFIDANDO IL VUOTO E IL SILENZIO”

Si è conclusa lunedi 18 marzo la Personale dell’artista Daniela Grifoni dal titolo “sfidando il vuoto e il silenzio”. La mostra organizzata da In Arte Exhibit è stata esposta a Matera, presso gli spazi espositivi di Casa Cava, dal giorno 8 al 18 marzo 2019. L’esposizione ha ...-->continua

22/03/2019 - Mostra Matera2019 - Padiglioni Invisibili: buone pratiche

Due degli elementi cardine della progettazione culturale europea sono l’attenzione e la promozione dell’ecosostenibilità e la responsabilità sociale della cultura e dell’arte, che la Fondazione Matera – Basilicata 2019 ha rilanciato come alcuni dei pilastri de...-->continua

22/03/2019 - Il Prefetto Cagliostro in visita all GdF di Potenza

Nella mattinata del giorno 22 marzo 2019, il Prefetto della Provincia di Potenza, S.E. Dott.ssa Giovanna Stefania Cagliostro, ha fatto visita al Comando Regionale Basilicata della Guardia di Finanza. Nell’occasione, all’Autorità di Governo, accolta dal Comanda...-->continua

22/03/2019 - Alad/fand: a Roma convegno advocacy, istituzioni e industria

Nei giorni scorsi si è svolto a Roma, , presso la Sala dell'Istituto di Santa Maria in Aquiro di Piazza Caprarica, , un interessante Convegno su ADVOCACY, ISTITUZIONI E INDUSTRIA - “ dal confronto alla collaborazione per il Cittadino “, promosso dall'IHPB ( I...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo