HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

A Policoro nasce la 'Casa del commiato'

18/10/2018

Si inaugura sabato 20 ottobre, in via Puglia, 44 a Policoro, alla presenza dei parroci della città, il sindaco e gli addetti ai lavori, la prima Casa del Commiato, “L’Ultimo Miglio”.
A Policoro, città moderna, sensibile alle esigenze dei suoi cittadini, nasce un servizio importante per l’ultimo saluto ai proprio defunti, “L’ultimo miglio”, la casa del commiato, di Carmela D’Onofrio, un luogo decoroso e riservato dove la famiglia può decidere di trasferire il defunto prima delle esequie in alternativa alle strutture sanitarie o alla propria abitazione.
“L’Ultimo Miglio” è una struttura moderna, un luogo discreto e riservato, di conforto alle famiglie che hanno perso un loro caro, è un luogo destinato a ricevere, custodire ed esporre la salma di persone decedute in abitazioni private o in strutture sanitarie e ospedaliere, fino alle esequie.
Le camere ardenti allestite presso gli obitori tradizionali hanno spazi limitati, quasi sempre con presenza di più salme che obbligano i parenti dei Defunti ad una condivisione inopportuna quanto inadeguata degli spazi dedicati, con l’impossibilità di raccoglimento e preghiera per parenti e amici, con una ristrettezza degli orari che impediscono di vegliare la salma nelle ore serali e notturne, e perché luoghi freddi, di solito situati nei sotterranei degli ospedali e spesso anche poco arieggiati, e quindi con una situazione igienico sanitaria precaria. In altri casi, molto spesso, le salme sono ospitate nell’abitazione della famiglia del defunto, e ciò, a nostro avviso, crea non pochi disagi ai familiari, i quali, perdono, per due giorni, completamente la privacy. Queste ed altre le ragioni che hanno spinto Carmela D’Onofrio ad allestire dei locali di sua proprietà a servizio delle comunità di tutto il Metapontino e dell’immediato interland lucano.
“L’Ultimo Miglio”, è una struttura fruibile 24 ore su 24, facilmente accessibile lungo via Puglia, al civico 44 a Policoro, a poche centinaia di metri dallo svincolo di Policoro Sud, per la s.s. 106 e dal cimitero della città. La casa del commiato “l’Ultimo Miglio” ha due sale per ospitare le salme, allestite in modo diverso e, soprattutto, sono disponibili a cittadini di qualunque credo religioso.
Ha inoltre un accogliente salotto in cui, amici e parenti, possono sostare in attesa dell’ultimo saluto, un guardaroba per riporre ordinatamente giacche e cappotti, e un angolo ristoro in cui somministrare cibo e bevande per i familiari più stretti che rimangono con la salma per tutto il tempo. Essa presenta, inoltre, ampi parcheggi privati con accesso riservato.
L’Ultimo Miglio è un luogo decoroso, elegante e riservato, la struttura è visibile in via Puglia, 44 a Policoro.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
20/02/2019 - "Dopo la Prova",il lavoro di Ingmar Bergman in Basilicata

Due giganti del teatro, Manuela Kustermann e Ugo Pagliai insieme ad Arianna Di Stefano, talentuosa attrice trentenne, ballerina e soprano, portano in scena in Basilicata l’opera introspettiva che meglio sintetizza il lavoro di Ingmar Bergman. "Dopo la prova", con la regia di...-->continua

20/02/2019 - Coord.Naz.le Diritti Umani sulla giustizia sociale

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione del 20 febbraio, Giornata internazionale della giustizia sociale, istituita Il 26 novembre 2007, con la Risoluzione A/RES/62/10, dall’Assemblea Generale dell’ONU; successivamen...-->continua

20/02/2019 - A Senise targa a Grande per iniziativa SanremoSol

Lo scorso martedì a Senise, presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore, Leonardo Sinisgalli, si è tenuto un incontro incentrato sull’esperienza SanremoSol 2019, quale opportunità di crescita e formazione per i ragazzi che hanno preso parte al progetto. ...-->continua

20/02/2019 - Presenza lucana: Con occhi diversi 'San Brunone: Scuola e museo'

Si è svolto presso la sede dell’Associazione culturale Presenza Lucana, nell’ambito dei Venerdì Culturali, un appuntamento della cartella STORIA DEL TERRITORIO, dal titolo “Con occhi diversi. San Brunone: scuola e museo”
Ottimo lavoro presentato da Antone...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo