HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Svolto a Melfi il convegno 'L'ambiente nell'ordinamento italiano'

11/10/2018

Sabato 6 ottobre si è svolto a Melfi, nella prestigiosa cornice della Sala del trono del Castello, grazie anche allo straordinario supporto della Soprintendenza ai beni culturali e con il patrocinio del comune di Melfi Città delle Costituzioni, il convegno dal titolo "L'ambiente nell'ordinamento italiano: storia, diritto ed economia". L'evento, accreditato dall'Ordine degli avvocati di Potenza, è stato il prosieguo naturale del percorso intrapreso all'indomani della proclamazione della Falconeria come patrimonio immateriale dell'umanità. Già nel marzo 2017, infatti, alla presenza di prestigiose università, è emerso che il territorio del Vulture deve riappropriarsi della figura di Federico II. Attualizzare il passato e storicizzare il presente. Questo convegno è stato anche l'occasione per i giuristi del Vulture, ormai orfani del loro Tribunale, per ritrovarsi a discutere di diritto e di diritti. Lo si è fatto su un tema importante già caro a Federico: l'ambiente. L'argomento è stato affrontato dall'avv. A. Pace che ha introdotto i lavori parlando di ambiente nella Costituzione italiana e in quella federiciana, si è passati poi ad illustrare il diritto all'ambiente nelle fonti del diritto Italiano con l'avv. L. Sasso. Il consigliere di Corte di Cassazione S. Oliva, invece, ha relazionato sui reati ambientali, gli orientamenti della Corte di cassazione, la struttura della responsabilità e i margini per una analisi economica. L'intervento del dott. Panico ha invece riguardato una analisi economica del fenomeno. A conclusione vi è stato l'intervento dell'avv. L. La Porta del Foro di Taranto che ha illustrato il caso Ilva e il bilanciamento dei diritti costituzionali. La nutrita partecipazione è stata anche l'occasione per la scuola delle Guardie ecozoofile di poter fruire di lezioni di diritto così strutturate.
Nel Castello di Melfi, nella sala dove furono emanate le Costituzioni, si è finalmente tornati a parlare di diritto, una sede naturale per poter discutere, confrontarsi, approfondire e approntare strategie di supporto al legislatore, attività questa molto cara a Federico II per il quale la conoscenza era alla base della disciplina.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/04/2019 - Un anno di amore nel nome di Domenico

Un anno di amore. Un anno di solidarietà nel nome di Domenico Generoso, piccolo angelo tornato in cielo troppo presto a causa di una malattia. Esattamente un anno fa a Teana veniva presentata ufficialmente l’associazione di volontariato ‘’Il piccolo principe’’, dedicata app...-->continua

21/04/2019 - Vietri di Potenza, grande successo per la 43^ edizione de “la Passione di Cristo”

Un grande successo di pubblico in paese per l’edizione numero 43 de “La Passione di Cristo”, che nella giornata del Venerdì Santo ha richiamato a Vietri centinaia di persone provenienti anche da fuori regione (in particolare da Campania, Puglia, Calabria e Laz...-->continua

20/04/2019 - Diocesi di Tursi-Lagonegro:gli auguri del Vescovo per la Pasqua

Pasqua: il dono della speranza per ogni uomo

Anche per noi, oggi, risuona rassicurante la voce dell’angelo: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto” (Lc 24,5.6). È risorto! Non è una notizia qualsiasi, si tratta dell’annunc...-->continua

20/04/2019 - Muro lucano tre le 43 tappe della ciclovia appenninica nazionale

Una foto del sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro con Enrico Della Torre, Direttore Generale “Vivi Appennino” testimonia l’impegno del primo cittadino murese nell’intento di portare sempre più il paese ad un turismo nazionale. “La nostra Muro Lucano sarà una...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo