HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Svolto a Melfi il convegno 'L'ambiente nell'ordinamento italiano'

11/10/2018

Sabato 6 ottobre si è svolto a Melfi, nella prestigiosa cornice della Sala del trono del Castello, grazie anche allo straordinario supporto della Soprintendenza ai beni culturali e con il patrocinio del comune di Melfi Città delle Costituzioni, il convegno dal titolo "L'ambiente nell'ordinamento italiano: storia, diritto ed economia". L'evento, accreditato dall'Ordine degli avvocati di Potenza, è stato il prosieguo naturale del percorso intrapreso all'indomani della proclamazione della Falconeria come patrimonio immateriale dell'umanità. Già nel marzo 2017, infatti, alla presenza di prestigiose università, è emerso che il territorio del Vulture deve riappropriarsi della figura di Federico II. Attualizzare il passato e storicizzare il presente. Questo convegno è stato anche l'occasione per i giuristi del Vulture, ormai orfani del loro Tribunale, per ritrovarsi a discutere di diritto e di diritti. Lo si è fatto su un tema importante già caro a Federico: l'ambiente. L'argomento è stato affrontato dall'avv. A. Pace che ha introdotto i lavori parlando di ambiente nella Costituzione italiana e in quella federiciana, si è passati poi ad illustrare il diritto all'ambiente nelle fonti del diritto Italiano con l'avv. L. Sasso. Il consigliere di Corte di Cassazione S. Oliva, invece, ha relazionato sui reati ambientali, gli orientamenti della Corte di cassazione, la struttura della responsabilità e i margini per una analisi economica. L'intervento del dott. Panico ha invece riguardato una analisi economica del fenomeno. A conclusione vi è stato l'intervento dell'avv. L. La Porta del Foro di Taranto che ha illustrato il caso Ilva e il bilanciamento dei diritti costituzionali. La nutrita partecipazione è stata anche l'occasione per la scuola delle Guardie ecozoofile di poter fruire di lezioni di diritto così strutturate.
Nel Castello di Melfi, nella sala dove furono emanate le Costituzioni, si è finalmente tornati a parlare di diritto, una sede naturale per poter discutere, confrontarsi, approfondire e approntare strategie di supporto al legislatore, attività questa molto cara a Federico II per il quale la conoscenza era alla base della disciplina.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
14/12/2018 - Mostra d’arte “Da Fontana a Christo” nella galleria Albanese Arte di Matera

Sabato 15 dicembre 2018 alle ore 18 nella galleria Albanese Arte in via XX Settembre 25 a Matera sarà inaugurata la mostra d’arte “Da Fontana a Christo”, una selezione di opere multiple ed uniche degli artisti che hanno segnato l’arte internazionale del dopoguerra.
La mo...-->continua

14/12/2018 - XVII edizione Premio UNPLI Basilicata

Si terrà domenica 16 dicembre alle ore 10 nel castello di Melfi (Potenza) la cerimonia della XVII edizione del Premio UNPLI Basilicata, conferito dal 1988 dall’Unione delle Pro Loco lucane ai personaggi che si sono particolarmente distinti nel mondo artistico,...-->continua

14/12/2018 - Paolo VI,testimone dell’amore

L’Interessante libro di Domenico Paoletti Paolo VI testimone dell’amore – attualità e profezia, arricchito da una chiara ed esaustiva prefazione di Piero Coda, di 340 pagine, edito da Cittadella editrice ed acquistabile al prezzo di 22,50 euro, mette in rilie...-->continua

14/12/2018 - Matera2019, per Materadio 2018 piantumazione di circa 40 alberi

Iniziativa frutto di un accordo con Legambiente Matera a titolo di compensazione ambientale per le emissioni di Co2 durante le tre giornate di manifestazione

In occasione dell'ultima edizione di Materadio, la Festa di Rai Radio3, la Fondazione Matera...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo