HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La danza d’autore del circuito XL Anticorpi torna a Potenza al teatro F. Stabile

28/09/2018

La danza contemporanea del circuito XL Anticorpi Network Giovane Danza d’Autore sarà a Potenza con tre performance selezionate e pluripremiate.
Domani sabato 29 settembre alle 20.30 al teatro Francesco Stabile di Potenza si alterneranno sul palco del teatro potentino alcuni tra i migliori giovani talenti della scena nazionale.
Saranno sul palco della Stabile: • Camilla Monga con QUARTETTO PER OGGETTI
Il quartetto rielabora l’idea compositiva di Edgard Varese in Ionisation mediante l’utilizzo di oggetti che divengono lo strumento di base per definire una serie di possibilità fisiche. Una molla di plastica arancione, un piumino elettrostatico verde, una paletta ammazza-mosche rossa, una pompa per gonfiare le ruote della bicicletta, una mazza e una palla da baseball, un imbuto blu, un mattarello, un campanello azzurro, una ruota, un cuscino, uno sturalavandini, un barattolo che muggisce: 13 elementi in continuo dialogo tra loro e con i quattro interpreti.

• Ginevra Panzetti ed Enrico Ticconi in JART
Jart è la radice della parola francese “jardin”. I giardini sono spesso considerati luoghi ideali, simboli del piacere e del diletto, connessione armoniosa tra uomo e natura. Nel progettarli, il nostro desiderio di dare forma ad un mondo di ideale rigoglio e bellezza, benessere e serenità, culmina in un'eco nostalgica che richiama il Giardino dell'Eden. In egual modo i giardini sono espressione di un’assoluta forza antropocentrica che plasma la natura secondo un modello che le è completamente estraneo. Due figure vagano in un paesaggio immaginario costantemente trasformato dai loro gesti.

• Masako Matsushita e Mugen Yahiro in TAIKOKIAT STUDIO1
Il progetto nasce dalla naturale vicinanza dei due autori con il Giappone entrambi italogiapponesi, Masako Matsushita e Mugen Yahiro, rispettivamente lei danzatrice e coreografa, lui artista del taiko. TaikokiaT non è unicamente la loro storia, ma un incontro tra creativi da diverse discipline, alla ricerca di un dialogo tra gli opposti. TaikokiaT-ko nasce dall’incontro tra danza e taiko, nel tentativo di risvegliare energia e potenza raggiungendo tramite vibrazioni l’animo dell’individuo. All’interno della breve esecuzione, che fa parte di un progetto più grande TaikokiaT Shindō, si genera un dialogo tra corpo e ritmo, tra azione a ascolto, tra vigore e compostezza, passando attraverso la tradizione unendo culture distanti.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
15/10/2018 - Ciclamini per sostenere la prevenzione oncologica ANT

Sei persone su dieci in Italia sono costrette a rinunciare a cure specialistiche ed esami e tra queste, il 31% ha messo da parte la prevenzione. È quanto evidenzia lo studio condotto nel 2018 dall’Osservatorio sul bilancio di welfare delle famiglie italiane di MBS Consulting...-->continua

15/10/2018 - Fidas Potenza e Universo Salute Opera Don Uva insieme sul bullismo

Fidas Potenza e Universo Salute Opera Don Uva organizzano un importante convegno il prossimo 18 Ottobre “Il Bullismo Il Disagio Sociale La Solidarietà” per approfondire le importanti tematiche che sono espressione di una società troppo spesso permeata di viole...-->continua

15/10/2018 - APT - Avvio lavori Openspace Matera

Lo scorso 10 ottobre si è dato ufficialmente avvio ai lavori per la realizzazione di “Basilicata OpenSpace” lo spazio multifunzionale progettato da APT Basilicata da allestire al piano terra del Palazzo dell’Annunziata, in Piazza Vittorio Veneto. Con aree muse...-->continua

15/10/2018 - San Carlo:avviso apertura sportelli ritiro referti

L’A.O.R. “San Carlo” informa che da mercoledì 17 ottobre 2018 saranno aperti gli sportelli per il ritiro dei referti presso l’ingresso principale dell’ospedale.
Gli sportelli saranno aperti dalle 8:30 alle 13:30, dal lunedì al sabato.
Per ritirare i re...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo