HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La buona pratica Unibas illustrata nell’Università di Salerno

26/09/2018

Nell’ambito del terzo Coordinamento organizzativo nazionale della Community dei manager didattici per la Qualità “MDQNext”, che si è svolto nell'Università di Salerno, l’Università della Basilicata – nel corso della sessione dedicata alla presentazione delle “best practice” attuate da alcuni Atenei italiani - ha presentato un'iniziativa di formazione, promossa dal Presidio della qualità di ateneo (Pqa) e rivolta agli studenti e al personale tecnico-amministrativo, per la diffusione della cultura della qualità nella didattica. Nel corso dell’appuntamento di Salerno, i dettagli del progetto sono stati illustrati da Carmen Izzo e Federica Greco, da diversi anni coinvolte nelle attività di assicurazione della qualità svolte dal Presidio della qualità di Ateneo dell’Unibas, con un intervento dal titolo “Promuovere la partecipazione attiva di studenti e personale ai processi di Assicurazione della Qualità: il caso dell’Università degli Studi della Basilicata”.

A partire dall’anno accademico 2016-2017 l’Unibas ha offerto l’attività formativa “Gestione ed assicurazione della qualità della didattica” rivolta: agli studenti che fanno parte dei gruppi di riesame dei corsi di studio e delle commissioni paritetiche docenti-studenti delle strutture primarie, degli studenti interessati a inserire nel piano di studi un’attività formativa incentrata sulla gestione in qualità dei corsi di studio; al personale tecnico-amministrativo coinvolto nell’ambito delle attività di didattica e ricerca. L’attività è stata riproposta anche nell’anno accademico 2017-2018, e “ha visto crescere la partecipazione e l’interesse degli studenti ed ha registrato, fin dalla sua prima edizione, un forte apprezzamento da parte del personale tecnico amministrativo coinvolto nei processi di assicurazione della qualità di Ateneo”. L’attività formativa è “volta alla trasmissione delle conoscenze e competenze fondamentali relative alla gestione in qualità dei corsi di studio e al funzionamento generale dei sistemi di assicurazione della qualità. L’Unibas “considerato anche l’apprezzamento per l’iniziativa espresso dalla commissione di esperti per la valutazione dell’Anvur che ha visitato l’Ateneo a novembre di quest’anno, ha intenzione di istituzionalizzare il corso di Gestione e assicurazione della qualità della didattica, erogandolo stabilmente all’interno della sua offerta formativa”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
16/02/2019 - Aliano, il paese delle maschere cornute

Rito arcaico "che impressionò Carlo Levi durante il suo confino"

ALIANO- Il paese "delle maschere cornute è pronto a vestirsi a festa per uno dei carnevali più suggestivi dell'intero Stivale". Quello che va in scena ogni anno ad Aliano (Matera) "è un rito arcaico e ...-->continua

16/02/2019 - Domani a Cersosimo un evento dedicato ad Angela Ferrara

Domani 17 Febbraio alle ore 17.00 la Sala teatrale di Cersosimo sarà intitolata alla giovane poetessa Angela Ferrara, barbaramente uccisa dal marito qualche mese fa nel centro storico del piccolo centro della Val Sarmento. Contestualmente andrà in scena “m’ama...-->continua

16/02/2019 - Il 26 maggio a Matera lo Street Workout piu’ famoso d’Italia

Arriva anche a Matera lo Street Workout più famoso d’Italia, format che unisce sport e cultura, facendo “vivere” paesaggi suggestivi. La mission dell’iniziativa, organizzata nella città dei Sassi, dall’Ambassador Paola De Cristofaro, in collaborazione con il C...-->continua

16/02/2019 - Matera:mostra Terrigenum a cura di Francesca Arpino

Vernissage sabato 23 febbraio alle ore 18 della quarta delle 12 Windows, dodici finestre aperte sul futuro dell'arte, della Fondazione Sassi di Matera.
Organizzate e promosse dalla Fondazione Sassi le 12 Windows rientrano nell’ambito del Festival La Terra ...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo