HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Lupo: dall'Appennino Lucano 16 cani da guardiania agli allevatori

25/09/2018

Il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano ha consegnato nelle scorse settimana 5 cani di razza pastore maremmano abruzzese ad aziende zootecniche del territorio lucano, destinati a svolgere attività di difesa del bestiame da attacchi predatori da parte del lupo.
Sono così, ad oggi, 16 i cani specializzati nella protezione dei greggi e degli armenti acquistati dall’Ente Parco nell’ambito del progetto ministeriale “Convivere con il lupo, conoscere per preservare - il sistema dei Parchi Nazionali dell’Appennino meridionale”, ed assegnati ad allevatori colpiti dal fenomeno di predazione da lupo. Il Parco, impegnato nella realizzazione di questo progetto, ha posto in essere sia attività di monitoraggio del lupo, al fine di definire la presenza e la distribuzione della specie sul territorio, sia l’attuazione di un programma sperimentale per le misure di prevenzione atte ad eliminare o ridurre lo stato di rischio di danno causati dal lupo al patrimonio zootecnico. L’impiego di cani da guardiania presso le aziende zootecniche è infatti ritenuto uno strumento efficace per prevenire eventuali predazioni da parte dei lupi e consentire la regolare attività di pascolo. Di questo strumento l’Ente Parco ha voluto fortemente essere un promotore, considerandolo utile per gestire il più correttamente possibile la risorsa faunistica “lupo”, e quindi permettere che nelle montagne dell’Appennino Lucano possa sussistere una convivenza serena e sostenibile tra questa specie protetta ed un mestiere antico come quello della pastorizia che ha la stessa necessità di essere protetto e tutelato.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
18/01/2019 - Conversazione con Maria Serena Palieri sul futuro in un libro

Il libro intervista tra Domenico De Masi e Maria Serena Palieri “Il mondo è giovane ancora- di 300 pagine, edito da Rizzoli libri, ed acquistabile al prezzo di 15,50 euro, mette in rilievo l’aumento di persone anziane a fronte di una diminuzione di persone giovani, ed ipotiz...-->continua

18/01/2019 - Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali

La Basilicata è l’area più ricca d’Italia per quanto concerne i dialetti, con le sue 150 lingue su 131 comuni e l’uso di tutti e quattro i sistemi vocalici tonici sviluppati. È quanto è emerso durante la cerimonia della “Giornata nazionale del dialetto e dell...-->continua

18/01/2019 - Il Vulture protagonista domani di “Sereno Variabile”

La trasmissione, in onda su Rai due alle 17,10, farà tappa nei comuni di Venosa, Melfi e Rionero, alla scoperta delle bellezze dell’area e delle tradizioni

Riflettori puntati sul Vulture nella puntata della trasmissione Sereno Variabile, in onda doma...-->continua

18/01/2019 - Matera 2019: citycar Green per le fiamme gialle

Per le esigenze logistiche di carattere straordinario, connesse agli eventi riconducibili alla nomina di “Matera capitale europea della cultura 2019”, il Comando Generale della Guardia di Finanza ha dotato il Comando Provinciale di Matera di un’autovettura ele...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo