HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Fidas Basilicata patrocina l’evento internazionale “Change the Game”

15/09/2018

Dal 15 al 20 settembre 2018 la città di Venosa ospiterà il meeting internazionale “Change the game”, riservato a 200 atleti con disabilità intellettive e Fidas Basilicata ha offerto il proprio sostegno alla manifestazione. La Basilicata ospiterà atleti e delegazioni provenienti da diversi Paesi, tra cui Malta e Germania. Ad organizzare l’evento l’associazione sportiva dilettantistica Special Team di Venosa, Opera dei Padri Trinitari Venosa-Bernalda e Special Olympics Italia Team Basilicata, in collaborazione con il Comune di Venosa, Essedisport e New Water Park Nettuno. In queste sei giornate intensissime, in cui diversi Comuni della regione saranno coinvolti, sarà la sezione di Fidas Matera ad ospitare le delegazioni il 19 Settembre offrendo la visita nei Sassi, al Museo Ridola e a Palazzo Lanfranchi. Tappa fondamentale nella città di Matera, Capitale della Cultura 2019, nel programma di valorizzazione delle località turistiche del territorio che verrà offerto agli atleti nei giorni della manifestazione. Sempre attenta alle iniziative solidali basate sul concetto di inclusione e di promozione di una società dedicata al bene, il Presidente Pancrazio Toscano ha affermato che “La partecipazione ad iniziative come “Change the game” sono importanti per Fidas Basilicata, e il coinvolgimento delle diverse sezioni è la testimonianza della rete associativa Fidas presente sul territorio. Rispondiamo sempre in maniera positiva alle grandi iniziative sportive e culturali che hanno un alto contenuto valoriale per creare un mondo più sano e più aperto dove ogni singolo individuo diventa parte di un cambiamento. Proporre modelli di condivisione e di emancipazione delle diversità diventa fondamentale per l’accettazione di sé stessi e degli altri affinché tutti possano mettere a disposizione le proprie capacità al servizio della comunità. I nostri volontari che promuovono la cultura del dono del sangue sono spesso coinvolti in altre associazioni di volontariato e di utilità sociale, proprio perché consapevoli del ruolo del singolo cittadino nel costruire una società migliore”.
“La presenza a Matera delle delegazioni Special Olimpycs” ha commentato Francesco Salvatore Presidente della Fidas Matera “ rafforza ulteriormente le attività di collaborazione già in atto. Fidas Matera intende strutturarsi e diventare un punto di riferimento in città per dare corso a numerose iniziate . Solidarietà e volontariato a trecentosessanta gradi che fanno della Fidas un importante palestra di formazione sociale su e per il territorio”.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
20/04/2019 - Diocesi di Tursi-Lagonegro:gli auguri del Vescovo per la Pasqua

Pasqua: il dono della speranza per ogni uomo

Anche per noi, oggi, risuona rassicurante la voce dell’angelo: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto” (Lc 24,5.6). È risorto! Non è una notizia qualsiasi, si tratta dell’annuncio più sorprend...-->continua

20/04/2019 - Muro lucano tre le 43 tappe della ciclovia appenninica nazionale

Una foto del sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro con Enrico Della Torre, Direttore Generale “Vivi Appennino” testimonia l’impegno del primo cittadino murese nell’intento di portare sempre più il paese ad un turismo nazionale. “La nostra Muro Lucano sarà una...-->continua

19/04/2019 - 1 ° Posto all’IC2 di Policoro per il GIFFONI nella categoria elements 10+

La primaria dell'IC2 di Policoro continua ad incassare grandi risultati nel campo della cinematografia per ragazzi. Rocco Kevin Lisanti della classe 5 B , affiancato dall'ins. Giovanna Morrone, si è classificato al primo posto nella competizione regionale del ...-->continua

19/04/2019 - Aperture festività di Pasqua, 25 aprile e 1° maggio 2019 mostra Lumi di Chanukk

A Pasquetta, il 25 aprile e 1 maggio la mostra sarà aperta al pubblico con i consueti orari : dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. L’ingresso è libero.
Dal 31 marzo oltre 700 visitatori hanno apprezzato le 31 opere esposte alla Fondazione Sassi.
In mo...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo