HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Ricerca-Azione sul flusso dei Minori Non Accompagnati in Basilicata

14/09/2018

L’Unicef di Basilicata, nell’ambito Ricerca-Azione sul flusso dei Minori Non Accompagnati in Basilicata, dopo il monitoraggio sui dati, ha realizzato la 1^ Azione Inclusiva in collaborazione con il Circolo Velico Lucano di Policoro, Presidente Sigismondo Mangialardi, con un campus estivo di quattro notti e cinque giorni, che si è concluso ieri, per un gruppo di minori non accompagnati ospiti dei Centri Minori Stranieri di Marconia e Pippo’s House di Policoro, 4 ragazzi per ciascun Centro.

Un’azione di inclusione che ha coinvolto ragazzi di età compresa tra i 13 e i 17 anni, provenienti dall’Egitto, dal Ghana, dall’Albania, dal Gambia e dal Mali, in attività sportive, culturali e laboratoriali.

La Presidente Unicef Basilicata, accompagnata dalla volontaria Marisa Santoro, ha incontrato i ragazzi il giorno dopo il loro arrivo, trattenendosi a lungo con loro, e li ha accolti sulla spiaggia al loro rientro dall’attività di barca a vela.







A seguire, un incontro in aula per parlare di UNICEF e dell’azione umanitaria per tutti i migranti che l’Unicef svolge in collaborazione con la Guardia Costiera. Sono stati proiettati i Video UNICEF sul tema. I ragazzi hanno seguito in silenzio e con commozione le operazioni di salvataggio in mare, rivivendo le esperienze vissute durante il loro “viaggio della speranza”. Un ragazzo ha detto: “Io non sapevo di dover attraversare il mare su un gommone. Mi avevano parlato di macchina.”.

Braccialetti, palloncini e bandierine UNICEF non sono mancati.

Il Presidente Mangialardi ha parlato ai ragazzi di comportamenti sani da rafforzare

attraverso la pratica dello Sport, del suo valore di aggregazione, si è poi soffermato sullo Sport come Diritto e sul Turismo Educativo in Basilicata, di cui il Centro Velico si fa promotore. “Quest’occasione - ha concluso Mangialardi - vi ha consentito di socializzare con tanti vostri coetanei che provengono da tutta l’Italia.”.





Nel pomeriggio si è tenuto il Laboratorio di ceramica e pittura, guidato dall’esperta del Campus, Patrizia Rogolino.









Tutto lo Staff del Campus si è fatto carico di dare attenzione a questi particolari ospiti che hanno vissuto un’esperienza gioiosa, divertente, serena, inclusiva e hanno prodotto lavori in ceramica e disegni che saranno raccolti dall’UNICEF con l’intento di valorizzarli con una mostra. “Abbiamo regalato, con questa breve vacanza un sorriso a questi ragazzi che hanno la speranza negli occhi e la sofferenza nel cuore - ha detto la Presidente Granata - e forse per qualche giorno li abbiamo aiutati a dimenticare il loro non sempre facile vissuto, dando loro fiducia e uno spiraglio di luce”.





A conclusione del soggiorno, lo Staff del Campus ha evidenziato che i Minori hanno sperimentato tra gli sport la vela, la canoa, l’equitazione, la mountain bike e l’orienteering e, tra le attività ricreative, il ping pong, il beach volley e il beach soccer.

Durante il pomeriggio, nell’attività laboratoriale, i ragazzi hanno realizzato, con le proprie mani, manufatti in ceramica con l’antica tecnica a “colombino” ed espresso attraverso il disegno una delle attività più prezzate al Circolo Velico, la vela, utilizzando pastelli e colori.

Le impressioni dei ragazzi sono state più che positive e, infatti, hanno tutti espresso la volontà di prolungare il soggiorno il più a lungo possibile e l’aspirazione a trovare, presso la struttura ospitante, opportunità lavorative come istruttori ed educatori. I tutor che gli hanno accompagnati e seguiti nel percorso hanno potuto assistere ad un cambiamento radicale nel loro atteggiamento, dapprima introverso e schivo, per via della difficile situazione sociale che ha segnato la loro adolescenza, successivamente partecipativo, aperto e comunicativo.

L’UNICEF Basilicata ha intenzione di promuovere altre Azioni Inclusive, coinvolgendo diverse Strutture di Accoglienza sul territorio.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
11/12/2018 - I versi in 'Equilibri precari' nel nuovo libro di Antonio Grasso

Lo avevamo lasciato irriverente, sarcastico; con una lente di ingrandimento ironica puntata quotidianamente sull’attualità italiana e, in particolare, lucana. E il suo ‘’Grasso che cola’’ da irrinunciabile appuntamento social, era così diventato un libro da tenere sul como...-->continua

11/12/2018 - Basilicata Winter in Blues II edizione

L’associazione culturale Cross Roads di Pignola, ideatrice e curatrice del “Pignola in Blues”, il festival più atteso e longevo del Sud Italia, raddoppia l’appuntamento con la musica blues. Oltre alla tre giorni estiva di Pignola, giunta ormai alla XXIII edizi...-->continua

11/12/2018 - Armi e munizioni lo CSEN LUCANO aggiorna i propri tesserati

L’Ente di Promozione sportiva CSEN Comitato regionale di Basilicata, sempre attento alle tematiche sportive di qualsiasi disciplina, non è stato assente alle problematiche del tiro con l’uso delle armi comuni da sparo.
Così venerdì 30 novembre 2018 con ini...-->continua

11/12/2018 - A Terranova acceso l'albero del donatore

Lo scorso 8 dicembre si è riacceso il grande albero del donatore nella piazza di Terranova di Pollino, in una iniziativa organizzata e promossa dall’AVIS comunale in collaborazione con il Comune di Terranova di Pollino e tantissime. L'idea dell'albero del don...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo