HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Ferragosto a Colobraro con la magia della musica di Pietro Cirillo

13/08/2018

Ancora nessun programma per Ferragosto? Allora andate … a quel paese. Tra le viuzze e i vicoli del borgo di Colobraro si sogna anche il 15 agosto. Questa volta con la musica, però.
Il viaggio tra “Magico e fantastico”, in scena come sempre tutti i martedì e i venerdì fino al 31 agosto, dalle 18 alle 22, è pronto a cedere la scena alle sonorità inconfondibili di Pietro Cirillo e le Officine popolari lucane. Considerato dalla critica uno dei migliori conoscitori e ricercatori della musica popolare lucana, Pietro Cirillo insieme ai suoi compagni di viaggio, in concerto dalle ore 21.30 in Piazza Sant’Elena, sarà pronto a disvelare i segreti di un altro mondo magico: quello della tarantella. Percussionista di strumenti appartenenti alla cultura mediterranea , svolge da anni un’intensa attività di studio, di insegnamento e di ricerca in ambito etno-musicale e musicoterapico. La sua musicalità istintiva e profonda lo spinge a ricercare continuamente territori nuovi e sonorità moderne che lo rendono un artista con una forte tendenza all’indipendenza e all’esplorazione di culture nuove. Sonorità particolari, quali l’uso di percussioni lignee, tamburelli, batteria etnica, cubba-cubba: arcaico tamburo a frizione, chitarre battenti ed elettriche adattate per ottenere suoni psico-acustici, cordofoni mediterranei, fanno di Pietro Cirillo una macchina poliritmica di grande impatto e coinvolgimento.
Sarà l’incontro con il pioniere e produttore nazionale di world music Paolo Dossena a portarlo a fondare il nuovo movimento musicale: Le Officine Popolari Lucane.
Un movimento musicale tutto nuovo che apre i suoi orizzonti al Mediterraneo e soprattutto alla collaborazione di grandi artisti di livello internazionale.
Nel 2016 il disco ” Officine Popolari Lucane” viene candidato al prestigioso Premio Tenco- Sanremo, e molti critici musicali di livello internazionale all’interno della giuria del premio Tenco hanno definito le ” Officine Popolari Lucane” la nuova world music d’autore Italiana. Una vera magia in note, insomma, che per una notte farà dimenticare monachicchi, masciare, lupi mannari e morti parlanti. Poi, da venerdì 17 agosto, tutti muniti di abitino anti-jella, si torna a vivere il “Sogno di una notte a quel paese”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/02/2019 - Due lucani al Gathering Young Multipliers di Bruxelles

Nei giorni scorsi, dal 18 al 19 Febbraio, due ragazzi lucani Palma Bertani ed Egidio Lacanna hanno partecipato all’evento “Gathering Young Multipliers” tenutosi a Bruxelles e organizzato dalla commissione europea. I due ragazzi, già collaboratori dei centri Europe Direct pre...-->continua

21/02/2019 - Comitato per le celebrazioni Centenario del Governo Nitti ricevuto al Quirinale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto al Quirinale il presidente e i componenti del Comitato per le Celebrazioni del Centenario del Governo Nitti promosso dalla Fondazione Francesco Saverio Nitti con il patrocinio della Presidenza del C...-->continua

21/02/2019 - “Pane, latte e lacrime” a Sasso di Castalda

Sabato 23 Febbraio, ”, ore 21:00, al Teatro Mariele Ventre va in scena la commedia corale “Pane, Latte e Lacrime”, scritta da Veronica Liberale e diretta da Cristiana Vaccaro.
Come nella tradizione della miglior commedia all’italiana lo spettacolo riesce ...-->continua

21/02/2019 - Matera, domani la presentazione dell’ultimo romanzo di Lacanfora

“Nostra Signora della Santa Morte”, il romanzo dello scrittore di Bernalda Dino Lacanfora pubblicato di recente dalla casa editrice Edigrafema, verrà presentato a Matera domani 22 febbraio, ore 17 all’ex Ospedale San Rocco, nell’ambito delle “Giornate dell’edi...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo